Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il WR Kenny Golladay dei New York Giants ha ottenuto solo due foto domenica

Il WR Kenny Golladay dei New York Giants ha ottenuto solo due foto domenica

East Rutherford, NJ – Ricevitore largo dei New York Giants Kenny Goladay Non gli è piaciuta molto la decisione dell’allenatore Brian Dabol di giocare con lui solo due volte nella vittoria per 19-16 di domenica sui Carolina Panthers.

“Certo che non sono molto d’accordo con lui. O come me”, ha detto mercoledì Goladay, che ha parlato ai media per la prima volta dalla partita. “Ma posso controllare solo ciò che posso controllare, che viene al lavoro ogni giorno.”

Golladay, l’acquisizione gratuita dei giganti nel 2021, non lo aveva previsto. Ha detto che tutti nell’organizzazione gli dicevano che era un professionista e faceva le cose nel modo giusto.

Rende tutto questo molto confuso per Golladay.

“Devo giocare a prescindere”, ha detto. “Questo è un fatto.”

Golladay, 28 anni, avrebbe dovuto essere il ricevitore n. 1 dei Giants quando è stato ingaggiato dall’ex regime nell’ultima bassa stagione. Ha firmato un contratto quadriennale del valore di $ 72 milioni e ha guadagnato $ 18 milioni in questa stagione.

Ma Golladay ha avuto un primo anno difficile con la squadra poiché l’infortunio lo ha ostacolato e non ha segnato un touchdown. Ha avuto una procedura che è uscita questa primavera.

Gli striscioni erano effettivamente appesi al muro quest’estate quando, nonostante la sua continua presenza in campo, Guldai sembrava essere stato colpito da una serie di infortuni. Sorprendentemente uno dei pochi veterani a giocare nel finale di pre-stagione, ha ottenuto due passaggi per 22 yard in 42 tiri (per lo più tra i ricevitori larghi dei Giants) nella vittoria di apertura della stagione sui Tennessee Titans.

READ  Serena Williams perde la sua prima partita da quando ha detto che si sarebbe ritirata

Daboll ha detto di aver detto a Golladay a metà della scorsa settimana che sarebbe andato con lui David Sales a È contro i leopardi. Sills è entrato nella competizione con due tagli alla carriera per 17 yard. Guadagna $ 825.000 in questa stagione.

Golladay ha 222 ricezioni per 3.611 yard e 21 touchdown. Ha guidato tutti i ricevitori nel 2019 con un punteggio di 11. Ma non ha senso pensare che abbia perso un passo. Golladay ha ricevuto due touchdown e meno di 900 yard nelle due stagioni in cui ha giocato da allora.

Al ricevitore veterano è stato chiesto di richiedere un cambio di scenario dopo essere stato seduto in panchina per la maggior parte delle partite di domenica.

“Vedremo come va. Sì, vedremo come va”, ha detto Goladay. “Sono venuto qui per giocare. Sono sicuro che mi pagano anche per giocare. Penso che vogliano vedere di più o ottenere qualcosa dalla loro parte. Faccio solo quello che devo fare ogni giorno”.

Sembra improbabile che a questo punto Golladay venga trasferito, anche a causa della mancanza di produzione e del suo contratto. Deve ancora $ 11,6 milioni di stipendio base per il resto di questa stagione e altri $ 4,5 milioni l’anno prossimo.

Non è un problema tenerlo per ora. Daboll e diversi giocatori di Giants hanno detto a ESPN di aver gestito la questione come un professionista.

È quello che è, è un lavoro, disse Golday. “Non sono qui per fare amicizia con gli allenatori. Sono solo colleghi di lavoro per me”.

Daboll è stato coerente nell’affermare che la posizione del ricevitore wide è concorrenza aperta e significa affari. Ritchie James In testa ai Giants con 10 prese e 110 yard in ricezione.

READ  Justin Upton nominato

James era un’acquisizione non ufficiale che molti pensavano fosse nella rosa dei candidati. Sells si è fatto strada nella squadra.

Daboll ha usato la stessa linea sulla concorrenza fin dall’inizio. Ha preso una posizione simile quando Golladay è stato uno dei pochi veterani a giocare nella sua terza e ultima partita di pre-stagione. È stato anche il motivo per cui è stato scelto per il primo round l’anno scorso, Kadarius TonyHa giocato solo sette tiri nella partita di apertura e Gulday è arrivato a malapena in campo contro i Panthers.

“È una competizione continua per il ricevitore. L’hai detto da allora? Non sono un idiota, l’hai detto da metà campo, giusto?” Daboll ha detto domenica. “Non è cambiato. Sarà una competizione in corso”.

Lunedì ha aggiunto: “Ancora una volta, che si tratti del giocatore più pagato, del giocatore con i guadagni più bassi, del giocatore con la scelta più alta o del free agent grezzo, andremo lì e lasceremo che i giocatori competano. La settimana non significa necessariamente che accadrà la prossima settimana.” Penso che tutti capiscano cosa stiamo cercando di fare come organizzazione in termini di continuare a migliorare, competere per le posizioni e lavorare il più duramente possibile”.

Daboll non gioca ai favoriti in base allo stipendio o allo status di draft e ha attirato l’attenzione della sua squadra.

“È un evento raro, ma l’allenatore ci ha sempre detto che non gli importa dove è stata messa la tua bozza al primo turno, al secondo turno, senza parole. Riguarda di cosa sta parlando”, pastore puro Egli ha detto.

Shepard ha giocato il maggior numero di tiri (102) da qualsiasi ricevitore largo per i Giants finora in questa stagione. Esce dalla rottura dell’Achille che ha subito la scorsa stagione. Sells è al secondo posto con un punteggio di 91.

READ  Rosenthal: Joe Girardi di Velez è sotto esame, ma licenziare l'allenatore non risolve i loro problemi

Se Golladay ha un ruolo in questa stagione, dovrà essere guadagnato, non assegnato in base ai suoi successi passati. Questo nuovo sistema non è legato a Golladay, che è stata la scelta dei Lions per il terzo round nel 2017.

Goladay era ottimista riguardo al modo in cui sono andati gli allenamenti di mercoledì. Ha detto che pensa che il suo ruolo questa settimana sarà probabilmente un po’ diverso.

I Giants (2-0) potrebbero aver bisogno di lui di più lunedì sera contro i Dallas Cowboys. Tony non ha partecipato all’allenamento di mercoledì a causa di un persistente infortunio al tendine del ginocchio.