Settembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

John Daniels è stato espulso dai Rangers

John Daniels è stato espulso dai Rangers

ARLINGTON – Mercoledì i Rangers si sono separati dal capo delle operazioni di baseball John Daniels, con effetto immediato.

Il club ha dichiarato in un comunicato stampa che il direttore generale Chris Young erediterà tutti i compiti, inclusa la supervisione di tutti gli aspetti della divisione operativa di baseball dei Rangers. Questa mossa arriva solo due giorni dopo il Texas Il regista Chris Woodward è stato sollevato dalle sue funzioni 51-63 dopo l’inizio della stagione.

Daniels è entrato a far parte della divisione operazioni di baseball dei Rangers nel 2002 ed è stato nominato direttore generale della squadra il 4 ottobre 2005. Ha aggiunto il titolo di capo delle operazioni di baseball nel marzo 2013.

Daniels ha supervisionato il tratto di maggior successo nella storia della franchigia, che includeva loghi MLS nel 2010 e 11, oltre ad altri titoli AL West in 15 e 16. Tuttavia, i Rangers sono nel mezzo della loro sesta stagione consecutiva perdente, incluso l’ultimo posto nella classifica anni 20 e 21.

“I successi di John durante i suoi 17 anni di gestione della nostra divisione operativa di baseball sono stati numerosi”, ha affermato Ray Davis, proprietario di maggioranza dei Rangers. “Lui e la sua squadra hanno compilato le migliori squadre nella storia di questo franchise che ha portato a cinque partite di playoff e due titoli MLS tra il 2010 e il 2016. Il suo impatto sulla crescita dei nostri giocatori e dei gruppi di esplorazione e analisi è stato enorme. John ha sempre ha tenuto a mente i migliori interessi dei Rangers sia all’interno che all’esterno dello stadio e nella comunità.

Young è stato nominato nel dicembre 2020 Direttore Generale per lavorare al fianco di Daniels. I due hanno lavorato fianco a fianco nell’ultimo anno e mezzo per guidare il front office dei Rangers.

“Chris Young è uno dei giovani dirigenti senior di baseball dell’azienda e nei suoi 21 mesi di attività ha portato energia di benvenuto e nuove idee all’organizzazione”, ha affermato Davis. “Sono fiducioso nella capacità di Chris di guidare le nostre operazioni di baseball con l’obiettivo di produrre un vincitore coerente sul campo”.