Luglio 19, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Justin Timberlake è tornato a New York City con autista dopo un DWI

Justin Timberlake è tornato a New York City con autista dopo un DWI

Justin ha lasciato che qualcun altro Timberlake guidasse il volante.

La pop star, che è stata arrestata per DWI negli Hamptons martedì mattina presto, è tornata a New York City dove sua moglie, Jessica Biel, sta attualmente girando, ha detto una fonte a Page Six.

Invece di guidare lui stesso, sentiamo che Timberlake ha assunto un autista per riportarlo indietro dopo che la pop star ha incontrato il suo avvocato dopo il suo rilascio dalla custodia della polizia.

Una fonte ci dice che Timberlake ha chiesto al suo autista di riportarlo a New York City. Doug Koontz

Le sanzioni per i reati DWI includono multe e sospensione della patente a New York, quindi la pop star potrebbe aver bisogno di riposare facilmente mentre è seduta sul retro sexy.

Bell è attualmente in città per le riprese della prossima serie thriller di Prime Video “The Better Sister”.

La moglie di Timberlake, Jessica Biel, sta girando un nuovo spettacolo su Amazon. Immagini JC

Il cantante dei “Mirrors” è stato fotografato mentre lasciava il dipartimento di polizia del villaggio di Sag Harbor martedì mattina. Una fonte ci dice che si è messo in viaggio dopo aver incontrato il suo avvocato.

Secondo Page Six, Timberlake era con gli amici all’American Hotel in Main Street prima di lasciare l’auto intorno a mezzanotte e mezza.

Gli agenti gli hanno somministrato un test di sobrietà sul campo, ma lui ha rifiutato la loro richiesta di sottoporsi al test dell’etilometro.

La cantante pop ha rifiutato il test dell’etilometro. DIPARTIMENTO DI POLIZIA DEL PORTO SAG/AFP tramite Getty Images

Ci è stato anche detto che il poliziotto che ha fermato Timberlake “era così giovane che non sapeva nemmeno” chi fosse il 10 volte vincitore del Grammy Award.

“Non ha riconosciuto né lui né il suo nome”, ha detto la nostra fonte interna.

READ  Apple firma un accordo globale per il film Tenzing con Tom Hiddleston

Una seconda fonte ha aggiunto: “Justin ha detto a bassa voce: ‘Questo rovinerà il tour.’ Il poliziotto rispose: “Quale giro?” “Tour mondiale”, ha detto Justin.

Timberlake è stato accusato di aver superato un segnale di stop. hamptons.com

Timberlake è stato preso in custodia e accusato di guida in stato di ebbrezza e di altre due violazioni del codice stradale: mancato arresto a un segnale di stop e mancata permanenza nella corsia di marcia corretta.

Una denuncia penale ottenuta da Page Six afferma che l’attore di Friends With Benefits ha affermato di aver bevuto solo un martini nel lussuoso hotel di Long Island prima di seguire i suoi amici a casa.

Tuttavia, secondo i documenti, la polizia ha notato che aveva “gli occhi iniettati di sangue e vitrei”, come si poteva vedere nella sua foto, così come un “forte odore di bevanda alcolica” nel suo alito durante le indagini.

L’ufficiale che lo ha arrestato non sapeva chi fosse. Reuters

Mercoledì l’ufficio del suo avvocato, Edward Burke Jr., ha rilasciato una dichiarazione a Page Six affermando: “Il signor Burke non vede l’ora di difendere vigorosamente il signor Timberlake contro queste accuse” e che l’avvocato “avrà molto da dire su la questione.” “A tempo debito”, ma era “in attesa di una scoperta completa da parte dell’ufficio del procuratore distrettuale”.

Burke è un importante avvocato degli Hamptons che ha rappresentato Matt Lauer, Lizzie Grubman, Jason Kidd e altri clienti di alto profilo.

Timberlake, che è attualmente in tournée, avrà un appuntamento in tribunale il 26 luglio, ma ci è stato detto che non dovrà presenziare all’udienza procedurale.