Maggio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La coppia reale britannica intraprende un tour dei Caraibi dopo aver protestato in Belize

La coppia reale britannica intraprende un tour dei Caraibi dopo aver protestato in Belize

BELIZE CITY (Reuters) – Il principe William e sua moglie Kate sono arrivati ​​in Belize sabato per un tour caraibico di una settimana segnato da una protesta locale prima che iniziasse, in mezzo al crescente controllo dei legami coloniali dell’Impero britannico con la regione.

L’arrivo del duca e della duchessa di Cambridge coincide con la celebrazione del 70° anno al trono della regina Elisabetta e arriva quasi quattro mesi dopo che le Barbados hanno votato per diventare una repubblica, interrompendo i legami con la monarchia ma rimanendo parte del Commonwealth guidato dagli inglesi. Nazioni.

Tre cannoni in miniatura hanno salutato la coppia mentre il loro aereo è atterrato a Belize City prima che una banda militare suonasse gli inni nazionali del Belize e della Gran Bretagna in una festa di benvenuto che ha tenuto a bada i media.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

William ispezionò una guardia d’onore mentre la band suonava la canzone creola locale “Ding Ding Walla”, quindi partì con sua moglie per incontrare il primo ministro John Briceno.

Briceno ha poi detto a Reuters che il duca e la duchessa sono “eccitati di essere qui in Belize e siamo lieti di averli”, aggiungendo: “Auguriamo loro una visita fruttuosa e memorabile”.

La coppia rimarrà in Belize, ex Honduras britannico, fino a martedì mattina. Alla vigilia della loro partenza, un evento programmato per domenica è stato cancellato quando alcune dozzine di abitanti del villaggio hanno organizzato una protesta.

I residenti di Indian Creek, un villaggio indigeno Maya nel sud del Belize, hanno affermato di essere infastiditi dal fatto che all’elicottero della coppia reale fosse stato concesso il permesso di atterrare in un campo di calcio locale senza previa consultazione. Per saperne di più

READ  Kim Kardashian mostra le sue curve distintive davanti e al centro in un vestito aderente agli Oscar di Vanity Fair

Il villaggio è in una disputa sulla terra con Fauna & Flora International (FFI), un gruppo di protezione sostenuto dalla famiglia reale, che suscita risentimento per gli insediamenti territoriali dell’era coloniale ancora contesi dai gruppi indigeni.

Il governo del Belize ha detto invece che era prevista una visita in un luogo diverso. Kensington Palace ha confermato in una dichiarazione che il programma sarebbe stato modificato a causa di “questioni delicate” legate alla comunità di Indian Creek.

In una dichiarazione, FFI ha affermato di aver acquistato terreni nel vicino Boden Creek da proprietari privati ​​nel dicembre 2021 e che conserverebbe e proteggerà la fauna selvatica dell’area, sostenendo i tradizionali mezzi di sussistenza e i diritti dei residenti locali.

Senza affrontare direttamente la controversia, FFI ha affermato di aver acquistato il terreno nell’interesse dell’integrità ambientale dell’area, delle comunità residenti e del Belize nel suo insieme e si è impegnata a mantenere un “dialogo aperto e continuo” con la comunità locale.

Dopo il Belize, il Duca e la Duchessa dovrebbero visitare la Giamaica e le Bahamas. Sono previsti incontri e una serie di eventi con politici e una serie di leader civici.

Dickie Arbiter, addetto stampa della regina Elisabetta dal 1988 al 2000, ha descritto il tour come una visita di buona volontà che dovrebbe dare una spinta temporanea alla popolarità della famiglia.

Oggi, ha detto, molte persone nelle ex colonie vedono la monarchia come un anacronismo che deve essere abbandonato. Ma si aspettava che poco sarebbe cambiato mentre Elisabetta sarebbe rimasta sul trono.

“La famiglia reale è pragmatica”, ha detto. “Sa che non può considerare questi paesi come paesi del mondo per sempre e un giorno”.

READ  Miley Cyrus pubblica una clip teaser dal ritmo frenetico in un abito trasparente dopo essersi esibita al Lollapalooza

opinione popolare

Le discussioni sulla persecuzione dell’era coloniale, comprese le possibili riparazioni per i discendenti degli schiavi in ​​Giamaica, potrebbero indurre più stati a emulare l’ultima mossa delle Barbados. Per saperne di più

Caroline Cooper, professoressa emerita presso l’Università delle Indie occidentali, ha affermato che è improbabile che la visita della coppia reale dissuada la Giamaica dall’optare per lo status di repubblica.

“Penso che ci sia un’ondata di opinione pubblica contro la monarchia”, ha detto.

Alcuni in Belize, che ha ottenuto l’indipendenza dalla Gran Bretagna solo nel 1981, parlano caldamente di rimanere nell’ovile.

“Penso che sia una grande opportunità per loro di apprezzare il multiculturalismo del paese, le attrazioni naturali e godersi le nostre pratiche culinarie”, ha affermato Jocelyn Ramirez, manager nel distretto di Cayo, nel Belize occidentale.

Altri sono meno entusiasti.

Alan McCoy, un meccanico di Belize City, ha detto che “non gli importava molto” della famiglia reale.

“Non sono migliori di nessuno di noi”, ha detto.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazioni aggiuntive di Jose Sanchez a Belize City Segnalazioni aggiuntive di Dave Graham, Kate Chapel e Cassandra Garrison; Montaggio di David Aller Garcia, Edmund Kellman, Frances Kerry, Diane Kraft e Jonathan Otis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.