Novembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Corea del Nord ha abbattuto il sospetto missile balistico intercontinentale dal 2017

Il sospetto missile balistico intercontinentale ha volato a un’altitudine di 6.000 chilometri (3.728 miglia) e un’altitudine di 1.080 chilometri (671 miglia) 71 minuti prima di atterrare nelle acque al largo della costa occidentale del Giappone giovedì, ha affermato il ministero della Difesa giapponese.

Giovedì, il vice ministro della Difesa giapponese Makoto Oniki ha detto ai giornalisti che l’altezza suggerirebbe che si trattasse di un “nuovo tipo di missile balistico intercontinentale”. Il Ministero della Difesa ha confermato che il missile è atterrato all’interno della zona economica esclusiva del Giappone, 150 chilometri (93 miglia) a ovest della penisola di Oshima, nell’isola principale settentrionale di Hokkaido.

Il lancio di giovedì è l’undicesimo anno della Corea del Nord Uno il 16 marzo Si pensa che il suo test a lungo raggio dal novembre 2017, quando ha inviato il missile Hwasung-15 a un’altitudine di 4.475 chilometri (2.800 miglia) con un tempo di volo di 950 chilometri (590 miglia) e 53, sia fallito. Minuti.

Gli Stati Uniti hanno unito le forze con gli alleati Corea del Sud e Giappone nel condannare fermamente il lancio. In una dichiarazione di giovedì, la Casa Bianca ha affermato che la mossa “aumenta inutilmente le tensioni e rischia di destabilizzare la situazione della sicurezza nella regione”.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è attualmente in Belgio, dove sta partecipando al vertice del G7 con il primo ministro giapponese Fumio Kishida. L’incontro fa parte di una serie di incontri, compreso un vertice straordinario della NATO, mentre i leader occidentali cercano di allineare le loro risposte alla brutale occupazione russa dell’Ucraina. Giovedì si svolgerà anche la riunione del Consiglio europeo.

READ  Carding da super tifone: Filippine in allerta rossa mentre Noru ruggisce

Secondo gli analisti, i recenti test missilistici della Corea del Nord stanno cercando di mostrare al mondo che Pyongyang è un guerriero nella lotta per il potere e l’influenza.

“La Corea del Nord si rifiuta di ignorarlo e cerca di usare la sua aggressione globale nella guerra in Ucraina per costringerla a perseguire il suo status di stato dotato di armi nucleari”, ha affermato Leaf-Eric Easley, professore associato di ricerca internazionale presso Ewha Womans. Lo ha detto alla Galileus Web l’università di Seoul.

“La Corea del Nord non ha lanciato un’aggressione da nessuna parte sulla scala dell’aggressione russa all’Ucraina, ma le ambizioni di Pyongyang stanno violando la difesa mentre cerca di minare l’ordine di sicurezza del dopoguerra in Asia”, ha aggiunto Easley.

Il test di giovedì arriva due settimane dopo la Corea del Sud Eletto il nuovo presidente conservatore, Yoon Chuck Yeol, Il presidente uscente Moon Jae-in dovrebbe prendere una linea più dura contro la Corea del Nord.

Atto provocatorio

Gli analisti affermano che il test di giovedì potrebbe essere il missile a più lungo raggio mai lanciato dalla Corea del Nord.

“Sembra che la Corea del Nord abbia condotto un test missilistico ‘nascosto’, una tattica che usano spesso per testare sistemi a lungo raggio senza indurre un paese a volare troppo lontano”, ha affermato Joseph Dempsey, partner di ricerca per la difesa e l’analisi militare presso l’International Organizzazione. Per studi strategici a Londra.

I dati preliminari del test di giovedì mostrano che potrebbe essere l’Hwasong-17, un missile balistico intercontinentale molto più grande dell’Hwasong-15 testato nel 2017, ha affermato.

Kim Dong-Yup, professore presso l’Università degli studi della Corea del Nord a Seoul, ha affermato che i dati hanno mostrato che il missile Jupiter aveva una portata massima di circa 15.000 chilometri (9.320 miglia), il che teoricamente lo mette alla portata del continente statunitense. La nave da guerra che trasporta – circa 3.000 chilometri (1.864 miglia) in più rispetto alla Hwasong-15.

READ  Il cinema è stato censurato dai Democratici dell'Arizona per aver bloccato il diritto di voto

Kim ha affermato che, nonostante il potenziale limite esteso, Pyongyang non ha ancora dimostrato la tecnologia necessaria per rientrare con successo nella fase finale dell’aereo nell’atmosfera terrestre.

La risposta americana

Le ultime uscite di Pyongyang, il 26 febbraio e il 4 marzo, potrebbero essere prese di mira Testare il nuovo sistema ICBMLo ha detto il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti all’inizio di questo mese.

All’inizio di questo mese, il comando Indo-Pacifico degli Stati Uniti ha annunciato che stava intensificando “operazioni di intelligence, preparazione e sorveglianza” sulla Corea del Nord sulla scia degli ultimi lanci di missili.

La mossa dell’amministrazione Biden è un segnale che gli Stati Uniti ei loro alleati nella regione, come la Corea del Sud e il Giappone, devono rafforzare la propria posizione militare contro i test missilistici della Corea del Nord.

Il comando ha affermato di aver ordinato “l’intensificazione delle operazioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione nel Mar Giallo, nonché una maggiore prontezza tra le nostre forze di difesa dai missili balistici nella regione”.

All’inizio di questo mese, le forze armate statunitensi hanno condotto esercitazioni per dimostrare la propria prontezza, inclusa la simulazione di sistemi di difesa contro i missili balistici, a seguito delle operazioni nordcoreane nella penisola coreana e nei dintorni.

La 35a artiglieria di difesa aerea dell’esercito americano si è spostata in lontananza, “occupando le sue difese in tempo di guerra, stabilendo il sistema missilistico Patriot e operando operazioni di difesa aerea e missilistica in condizioni di combattimento simulate”, ha affermato la Corea in una nota.

In mare, i caccia F-35 e F/A-18 volano a bordo della portaerei USS Abraham Lincoln, insieme alle risorse della US Air Force nell’area, esponendo le truppe nel Mar Giallo al largo della costa occidentale della Corea del Sud. , Secondo la 7a flotta della Marina degli Stati Uniti in Giappone.

READ  Il prossimo allenatore di calcio della LSU - I candidati di Bruce Feldman, da un concorrente occidentale della SEC a un campione nazionale - Atleti

Questa storia è stata aggiornata per chiarire la posizione del missile.