Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Disney si prepara a iniziare i licenziamenti insieme a blocchi mirati delle assunzioni e limiti di viaggio

La Disney si prepara a iniziare i licenziamenti insieme a blocchi mirati delle assunzioni e limiti di viaggio

La Walt Disney Company, con una mossa di riduzione dei costi, prevede di avviare licenziamenti, attuare un blocco mirato delle assunzioni e limitare i viaggi dell’azienda.

Come ho già detto diverso, Il CEO della Disney, Bob Chapek, ha inviato un promemoria interno ai massimi dirigenti dell’azienda venerdì 11 novembre, dicendo che le prossime settimane saranno difficili.

Bob Chabek, CEO della Walt Disney Company. (Fonte immagine: Patrick T. Fallon/Bloomberg tramite Getty Images)

“Sono pienamente consapevole che questo sarà un processo difficile per molti di voi e per le vostre squadre”, ha detto Chappe. “Dovremo prendere decisioni difficili e scomode. Ma questo è esattamente ciò che richiede la leadership e vi ringrazio in anticipo per esservi fatti avanti in questo momento importante. La nostra azienda ha superato molte sfide durante i nostri 100 anni di storia e non ho dubito che raggiungeremo i nostri obiettivi e creeremo un ambiente più intelligente e più adatto all’ambiente di domani”.

Durante questo processo, la Disney condurrà anche “un’attenta revisione dei contenuti dell’azienda e delle spese di marketing”. Questa revisione sarà guidata dalla neonata “Cost Structure Task Force”, un gruppo che include Entanglement, CFO Christina McCarthy e il consigliere generale Horacio Gutierrez.

Le mosse arrivano sulla scia dei risultati sugli utili trimestrali della Disney che hanno visto una perdita operativa per la sua divisione broadcast di 1,47 miliardi di dollari. Sebbene le entrate siano aumentate dell’8% a 4,9 miliardi di dollari, nel trimestre è stato registrato anche un calo del 5% per le reti TV lineari della Disney. La Disney ha anche visto recentemente le azioni della società scendere al 13,16%, segnando il calo più basso in due anni.

READ  Le azioni statunitensi ed europee sono aumentate nella speranza che la Fed rallenti il ​​ritmo degli aumenti dei tassi di interesse

Il lato positivo è che Disney+ ha superato le aspettative di Wall Street con 164,2 milioni di abbonati e il servizio di streaming prevede di “rendere redditizio nell’anno fiscale 2024”.

È come se diverse grandi aziende stessero attraversando diverse misure di riduzione dei costi, poiché questa notizia segue licenziamenti simili su Twitter, Meta e Microsoft.

Hai un consiglio per noi? Vuoi discutere di una potenziale storia? Si prega di inviare una e-mail a newsstips@ign.com.

Adam Pankhurst è uno scrittore di notizie per IGN. Potete seguirlo su Twitter Incorpora il tweet e via Contrazione.