Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La filiale di Allianz si dichiara colpevole del crollo di un investimento di 7 miliardi di dollari.

Le azioni inciampano mentre i tassi di interesse rimangono tesi

L’assicuratore tedesco Allianz pagherà più di 6 miliardi di dollari per l’implosione di un gruppo di hedge fund che due anni fa ha inflitto pesanti perdite a pensioni pubbliche, organizzazioni religiose, fondazioni e altri investitori.

Una sussidiaria dell’assicuratore statunitense, Allianz Global Investors US, si è dichiarata colpevole martedì di frode sui titoli per non aver fermato lo schema, emerso dopo che i fondi sono crollati all’inizio della pandemia e hanno perso più di 7 miliardi di dollari prima della chiusura, secondo i documenti del tribunale federale. pubblici ministeri.

I pubblici ministeri hanno affermato che la frode ha coinvolto tre ex gestori di portafoglio, incluso l’ex chief investment officer dei fondi, che hanno ingannato gli investitori per almeno quattro anni nascondendo i rischi che hanno dovuto affrontare. I pubblici ministeri hanno affermato che Gregoire Tournant, un ex chief investment officer, ha tentato di insabbiare il piano e fuorviare gli investigatori nella primavera del 2020.

Il signor Tornant è stato accusato di frode e ostruzione alla giustizia in un atto d’accusa non sigillato martedì. Altri gestori di portafoglio, Stephen Bond-Nelson e Trevor Taylor, I pubblici ministeri hanno affermato che si è dichiarato colpevole a marzo e sta collaborando con il governo.

Damian Williams, procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York a Manhattan, Lei disse I tre uomini hanno presentato agli investitori documenti falsi che “mascheravano il fatto che stavano segretamente esponendo gli investitori a rischi significativi”.

Questi investitori includevano una serie di fondi pensione: il Teamster Members Retirement Plan, il New England Healthcare Employees Retirement Fund, l’Arkansas Teachers’ Retirement System, il Milwaukee City Employees Retirement System e la Blue Cross Blue Shield National Employee Benefit Commission. Funzionari federali hanno affermato che in base al patteggiamento, ha affermato che avrebbe pagato più di $ 5 miliardi di risarcimento agli investitori e più di $ 1 miliardo al governo.

READ  Tesla abbandonerà gli impianti più e meno produttivi questo mese

Ma le conseguenze del caso vanno oltre gli investitori interessati. A seguito della sua dichiarazione di colpevolezza, Allianz ha affermato che non sarebbe più stato autorizzato a fornire consulenza su determinati tipi di fondi negli Stati Uniti. La società ha dichiarato, martedì, di aver raggiunto un accordo preliminare per trasferire la gestione patrimoniale di circa 120 miliardi di dollari a un nuovo partner, Voya Financial. Allianz ha detto che un accordo sarà finalizzato nelle prossime settimane.

Allianz, la società madre del colosso dei fondi comuni di investimento Pimco, ha affermato di non aspettarsi che le sue altre operazioni negli Stati Uniti vengano interrotte. ha detto Allianz Ci si aspetta che tu riceva una rinuncia Dalla Securities and Exchange Commission che garantirà che la dichiarazione di colpevolezza non influisca sull’attività di PIMCO o di Allianz Insurance negli Stati Uniti.

“Riteniamo la nostra azienda responsabile per l’errore isolato e grave commesso da questi tre ex dipendenti”, ha affermato Allianz in una nota. La società ha affermato di sostenere gli sforzi degli investigatori e di cercare “accordi equi” con i clienti a cui è stato mentito.

Martedì pomeriggio un avvocato della filiale di investimento Allianz ha dichiarato di essere colpevole a suo nome. Una dichiarazione dei fatti contenuta nei documenti di riconoscimento afferma che “hanno fornito dichiarazioni false e fuorvianti agli investitori esistenti e potenziali, il che ha notevolmente ridotto i rischi a cui sono esposti i fondi”.

Il Dipartimento di Giustizia e la Securities and Exchange Commission hanno iniziato a esaminare gli Alpha Structured Funds della società dopo aver subito pesanti perdite all’inizio della pandemia di Covid-19, quando i prezzi delle azioni sono crollati a causa delle chiusure che hanno causato diffuse turbolenze economiche. Le autorità hanno affermato che i semi di questa distruzione sono stati piantati anni fa dai gestori di fondi, che hanno fabbricato rapporti sui rischi, alterato i dati sulla performance e manipolato fogli di calcolo per mentire sulla loro strategia di investimento.

READ  Il sondaggio di opinione dei consumatori della Fed ha mostrato che le aspettative di inflazione stanno scivolando leggermente

I pubblici ministeri hanno fatto una serie di tentativi per indurre in errore gli investitori. In un caso, hanno affermato le autorità, i gestori di portafoglio hanno riportato una perdita giornaliera del 9,3%, dimezzando il calo effettivo. In un altro rapporto, i gestori di portafoglio hanno detto agli investitori che un potenziale crollo del mercato comporterebbe perdite del 4,15%, un numero ottenuto abbassando un numero dalla stima effettiva del 42,15%.

Gli investigatori hanno affermato che i gestori hanno fuorviato gli investitori dal 2016, aiutando la società a generare $ 400 milioni di profitti netti dalla gestione del denaro, oltre a grandi bonus per se stessi.

Grewal, direttore della divisione di polizia della SEC, ha dichiarato: “Il comportamento degli imputati in questo caso è stato scortese”.

Tuttavia, hanno affermato le autorità, la supervisione della società di investimento era troppo debole per rendersi conto del problema prima che fosse troppo tardi: i controlli della società erano pieni di lacune che rendevano insufficiente il monitoraggio delle operazioni dei gestori.

Gli investigatori hanno detto che dopo che i soldi si sono sciolti, è iniziato un insabbiamento.

Il signor Grewal ha detto che quando il signor Bond-Nelson è stato confrontato dai membri della SEC per una falsa dichiarazione che aveva fatto, si è preso una pausa per il bagno e non è più tornato. Le autorità hanno detto che il signor Taylor ha incontrato il signor Tornant in un cantiere edile vuoto per discutere su come rispondere alle domande degli investigatori.

Tornant, 55 anni, si è consegnato volontariamente alle autorità di Denver martedì mattina per affrontare accuse tra cui frode sui titoli, cospirazione e ostruzione alla giustizia. In una dichiarazione, gli avvocati di Tornant, Daniel Alonso e Seth Levine, hanno descritto il caso come “un tentativo futile e sconsiderato da parte del governo di criminalizzare l’impatto dell’interruzione del mercato senza precedenti causata dal virus Covid nel marzo 2020”.

READ  Il virus Covid ha colpito l'economia cinese più del previsto

Gli avvocati hanno detto che il signor Tornant era in congedo medico in quel momento e ha subito perdite a causa del “significativo investimento” che ha fatto nel fondo.

“Sebbene le perdite siano sfortunate, non sono il risultato di alcun crimine”, hanno affermato gli avvocati.

Oltre alla sua causa penale, il signor Tornant deve affrontare accuse civili dalla Securities and Exchange Commission, che ha già approvato accordi con il signor Bond Nelson e il signor Taylor.

“Le vittime di questa cattiva condotta includono insegnanti, clero, autisti di autobus e ingegneri, le cui pensioni sono investite in fondi istituzionali per sostenere il loro pensionamento”, ha affermato Gary Gensler, presidente della Securities and Exchange Commission. “Questo caso dimostra ancora una volta che anche gli investitori istituzionali più sofisticati, come i fondi pensione, possono diventare vittime di un errore”.