Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La madre dei bambini neozelandesi è stata trovata morta in valigie che si ritiene si trovino in Corea del Sud, ha detto un funzionario di polizia

La madre dei bambini neozelandesi è stata trovata morta in valigie che si ritiene si trovino in Corea del Sud, ha detto un funzionario di polizia

Il funzionario ha detto che la donna, cittadina neozelandese, è arrivata in Corea del Sud nel 2018 e non c’è traccia di una sua successiva partenza dal Paese.

Secondo il funzionario, la donna possedeva la cittadinanza coreana prima di ottenere la cittadinanza neozelandese “molto tempo fa”. Il funzionario non ha nominato la donna né fornito altri dettagli identificativi e non ha potuto confermare se fosse nata in Corea del Sud.

Il funzionario ha detto che la sua ubicazione era sconosciuta. La polizia sudcoreana non ha aperto le proprie indagini sul caso, ma sta collaborando con le autorità neozelandesi attraverso l’Interpol.

Nuova Zelanda La polizia ha avviato un’indagine per omicidio all’inizio di questo mese dopo che una famiglia del sud di Auckland ha riferito Trova le parti del corpo umano In molti articoli sono stati acquistati in un’asta online da un negozio.

I bambini – di età compresa tra 5 e 10 – potrebbero essere morti diversi anni fa, forse tre o quattro, secondo la polizia neozelandese.

La polizia neozelandese ha affermato che la famiglia che ha acquistato le borse all’asta non è sotto inchiesta.

Lunedì, la polizia neozelandese ha detto alla CNN di non essere in grado di confermare i dettagli forniti dalla polizia sudcoreana a questo punto delle indagini.

READ  Aggiornamenti in tempo reale: la guerra della Russia in Ucraina