Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La maggior parte delle società di criptovaluta “crollerà” dopo anni di schemi Ponzi industriali: co-fondatore di Palantir

La maggior parte delle società di criptovaluta "crollerà" dopo anni di schemi Ponzi industriali: co-fondatore di Palantir

Altre società di criptovaluta cadranno Fallimento dello schema PonziMa la criptovaluta continuerà a essere uno strumento fondamentale per i fondi di scambio a livello globale, ha detto a Fox News un venture capitalist.

“In generale, penso che la maggior parte delle cose andrà in crash”, ha detto Joe Lonsdale, investitore e co-fondatore della società di software Palantir. Vari prestatori di criptovalute, token crittografici e altre parti dell’ecosistema erano “uno schema Ponzi, e non aveva assolutamente senso”.

“È quello che ti aspetteresti in qualsiasi situazione in cui hai le cose fuori uso”, ha aggiunto.

Il co-fondatore di WATCH PALANTIR prevede il futuro degli scambi CRYPTO:

Scopri altri FOX NEWS DIGITAL ORIGINALS qui

Negli ultimi anni, ha affermato Lonsdale, “i progetti crittografici sono stati valutati non sulla base dei flussi di cassa, non sulla base della creazione di valore nell’economia, ma su ciò che le persone pagheranno per questo”.

Sam Bankman-Fried, fondatore di FTX, sta affrontando un assalto di conseguenze legali per il suo coinvolgimento nel crollo di FTX.
(Jenna Moon/Bloomberg tramite Getty Images)

FTX, un cambio valuta con sede alle Bahamas, Presentato istanza di fallimento del capitolo 11 All’inizio di novembre dopo aver perso almeno un miliardo di dollari.

Anche un’altra grande azienda di criptovalute, BlockFi Ha dichiarato bancarotta la scorsa settimana. Altre società crittografiche come Celsius Network e Voyager Digital perseguono i procedimenti del capitolo 11.

IMPECCABILE CRYPTO BOSS SAM BANKMAN-FRIED, CHE HA PERSO 15 MILIARDI DI DOLLARI IN UNA SETTIMANA, MILIONI DI SOLDI PER I DEM, MOTIVI PER LASCIARE LONTANO

Alcune delle società che hanno dichiarato bancarotta “hanno avuto molta corruzione”, ha detto Lonsdale, anche se ha nominato solo FTX. “A lungo termine, c’è una buona parte di criptovaluta, ma la maggior parte di ciò che abbiamo visto in criptovaluta negli ultimi tre, quattro, cinque anni è stata una bolla speculativa guidata da denaro a buon mercato e guidata da molti di questi schemi Ponzi”.

Nonostante le recenti turbolenze in Mercati delle criptovaluteLe tecnologie basate su crittografia continueranno a sviluppare più capacità, secondo Lonsdale. Lonsdale ha affermato che la tecnologia Blockchain utilizzata nelle criptovalute consente di trasferire denaro online senza l’uso del governo tradizionale o dell’infrastruttura bancaria, consentendo un nuovo e importante modo di spostare denaro a livello globale.

“Ha senso avere un potere più decentralizzato e avere qualcosa come bitcoin”, ha detto. “Ha aiutato le persone a cavarsela denaro dalla RussiaDal Venezuela, dalla Cina.

“Consente un tipo di libertà maggiore al sistema finanziario rispetto a governi che si comportano davvero male”, ha continuato Lonsdale.

Clicca qui per l’app FOX NEWS

Tecnologia blockchain Continuerà a essere una parte importante del futuro, ha affermato il venture capitalist.

“Questo ecosistema, a lungo termine, penso che avrai alcune di queste cose che si dimostreranno benefiche per il mondo”, ha detto. “Ma non è tutto ciò che vediamo ora.”

Per vedere l’intervista completa con Joe Lonsdale sul futuro della criptovaluta, clicca qui quaggiù.