Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La nazionale femminile degli Stati Uniti guadagna più soldi dai Mondiali maschili che dai due precedenti tornei femminili

La nazionale femminile degli Stati Uniti guadagna più soldi dai Mondiali maschili che dai due precedenti tornei femminili



Cnn

Il Nazionale femminile degli Stati Uniti (USWNT) ha guadagnato più soldi della sua controparte maschile Raggiungi la fase a eliminazione diretta della Coppa del Mondo FIFA 2022 Il Qatar ha più che vinto i propri campionati nel 2015 e nel 2019.

A seguito di un accordo sulla parità retributiva stipulato all’inizio di quest’anno tra la United States Soccer Federation (USSF), la United States National Team Players Association (USWNTPA) e la United States National Soccer Team Players Association (USNSTPA), uomini e donne sono idoneo. Le squadre si dividono tutti i profitti della Coppa del Mondo.

In base allo storico accordo, il football americano è diventato “la prima associazione al mondo ai premi della Coppa del mondo FIFA” assegnati alle squadre per la loro partecipazione alle finali della Coppa del mondo.

“Questo è un momento davvero storico”, ha dichiarato il presidente della NFL Cindy Barlow Conn in una dichiarazione a maggio. “Questi accordi hanno cambiato per sempre il gioco qui negli Stati Uniti e hanno il potenziale per cambiare il gioco in tutto il mondo”.

Sito della FIFA particolari Il montepremi di questo torneo maschile del 2022, che prevede che le squadre che finiscono tra il nono e il sedicesimo posto – cioè quelle che vengono sconfitte al primo turno delle fasi a eliminazione diretta – guadagnano 13 milioni di dollari ciascuna.

Ciò significa che l’USWNT guadagnerà $ 6,5 milioni per i risultati raggiunti dall’USMNT fino ad oggi in Qatar. Se una squadra sconfigge l’Olanda agli ottavi e raggiunge i quarti di finale o oltre, il numero continuerà ad aumentare.

Al contrario, l’USWNT ha guadagnato un totale di $ 6 milioni per le sue vittorie consecutive ai Mondiali nel 2015 e nel 2019: $ 2 milioni nel 2015 e $ 4 milioni nel 2019.

Il montepremi totale per la Coppa del Mondo femminile 2019 è stato di $ 30 milioni, raddoppiando rispetto ai $ 15 milioni del 2015.

Un accordo sulla parità retributiva negli Stati Uniti significa che l’USMNT riceverà la metà del futuro premio in denaro dell’USWNT.

Nel frattempo, alla Coppa del Mondo maschile di quest’anno, il vincitore del torneo porterà a casa 42 milioni di dollari e un montepremi totale di 440 milioni di dollari, più di 14 volte la versione femminile del torneo.

“La FIFA ha sempre considerato la Coppa del mondo femminile come un ripensamento, motivo per cui gli accordi sulla parità salariale come quello tra USMNT e USWNT sono così importanti”, ha scritto la giornalista sportiva Lindsey Gibbs nella sua newsletter. “PowerPlay”.

“Hanno messo più pressione sulla FIFA per investire nel calcio femminile, perché la mancanza di risorse date alle donne colpisce direttamente anche gli uomini. La solidarietà è davvero importante”.

Ha aggiunto: “È ora che la FIFA si faccia avanti e tratti il ​​calcio femminile come il creatore di soldi che sappiamo possa essere. Fino ad allora, celebreremo le vittorie lungo la strada, come se la vera parità salariale fosse finalmente raggiunta nel football americano. ”

L’USMNT affronterà l’Olanda sabato nelle ultime 16 partite dopo essere arrivata seconda nel Gruppo B.

READ  I Philadelphia Flyers accettano un contratto di 4 anni con John Tortorella come capo allenatore, dice la fonte