Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La persona più anziana del mondo muore a 118 anni



Cnn

suora francese Sorella AndreLa persona più anziana del mondo è morta martedì all’età di 118 anni nella città meridionale di Tolone.

Il sindaco della città, Hubert Falco, ha annunciato la notizia della sua morte su Twitter, scrivendo: “È stato con grande tristezza ed emozione che ho appreso stasera della scomparsa di #SuorAndré, la persona più anziana del mondo”.

David Davella, un portavoce della suora, ha detto che è morta intorno alle 2:00 ora locale di martedì e viveva vicino a Tolone. “C’è una grande tristezza, ma lei voleva che accadesse, il suo desiderio era quello di raggiungere il suo amato fratello. Per lei, questa è libertà”, ha detto Tavella.

Nata come Lucille Rondon l’11 febbraio 1904, suor André ha dedicato gran parte della sua vita al servizio religioso, secondo un rapporto pubblicato da Guinness nell’aprile 2022.

Prima di diventare suora cattolica, si è occupata dei bambini durante la seconda guerra mondiale e poi ha trascorso 28 anni negli ospedali curando orfani e anziani.

Secondo Guinness, è la suora più anziana che sia mai vissuta.

Quando è tornata 118 entro il 2022, la suora ha ricevuto un biglietto di compleanno scritto a mano dal presidente francese Emmanuel Macron, il 18° presidente francese della sua vita. La Chiesa cattolica è stata guidata da 10 diversi papi dalla sua nascita.

È diventata la più anziana del mondo dopo la morte di Ken Tanaka, una donna giapponese morta il 19 aprile all’età di 119 anni, che è stata certificata come la persona più anziana del mondo.

Anche il titolo di persona più anziana mai registrato appartiene a una donna francese. Nato il 21 febbraio 1875, Jean-Louis Calment visse 122 anni e 164 giorni, secondo il Guinness World Records.

READ  Sei dichiarazioni della conferenza stampa di Fiden sono una verifica dei fatti