Novembre 30, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La riunione dell’OPEC+ potrebbe discutere i tagli alla produzione questa settimana: Rapporto

La riunione dell'OPEC+ potrebbe discutere i tagli alla produzione questa settimana: Rapporto

L’OPEC+ si riunisce questa settimana per decidere sulla produzione.

Secondo quanto riferito dai delegati a Bloomberg, il gruppo di produttori di petrolio prenderà in considerazione la possibilità di ridurre la produzione di oltre 1 milione di barili al giorno.

L’incontro si terrà mercoledì a Vienna.

I tagli alla produzione rifletteranno questa preoccupazione Economia internazionale Rallenta rapidamente a fronte di una rapida inasprimento della politica monetaria.

Il CEO di Exxon mette in guardia l’amministrazione Biden dalla limitazione delle esportazioni di carburante

Una presa della pompa dell’olio stampata in 3D è mostrata davanti al logo OPEC in questa illustrazione. (Reuters/Dado Rovich/foto d’archivio/Foto Reuters)

I prezzi del petrolio hanno È stato anche influenzato dalla forza del dollaro.

I delegati hanno affermato che la decisione finale sull’entità dei tagli non sarà presa fino all’incontro dei ministri.

Il greggio Brent è balzato sopra i 125 dollari al barile dopo l’invasione russa dell’Ucraina a febbraio.

Da allora è sceso a 85 dollari, tagliando i profitti di Arabia Saudita, Russia, Emirati Arabi Uniti e altri membri della coalizione.

Pozzi di petrolio sullo sfondo del tramonto

Silhouette di produzione di pompe dell’olio su sfondo tramonto (iStock / iStock)

Gli Stati Uniti impongono nuove sanzioni alle esportazioni di petrolio iraniano, prendendo di mira le società cinesi

I prezzi del petrolio sono scesi venerdì a causa di scambi volatili, ma venerdì hanno realizzato il loro primo guadagno settimanale su cinque.

I future sul greggio Brent sono stati scambiati a 87,96 dollari al barile.

I future sul greggio US West Texas Intermediate sono scesi a $ 79,49.

Il petrolio è sceso del 25% nel trimestre che si è conclusa venerdì.

CLICCA QUI PER LEGGERE DI PIÙ SU FOX BUSINESS

Le banche, tra cui JPMorgan Chase & Co., hanno affermato che l’OPEC+ potrebbe dover ridurre la produzione di almeno 500.000 barili al giorno per stabilizzare i prezzi.