Novembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Russia prende di mira le dighe mentre le forze ucraine si spingono a sud

La Russia prende di mira le dighe mentre le forze ucraine si spingono a sud

il nuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

I funzionari della difesa occidentale hanno affermato sabato che le forze russe lo sono Cercando di rallentare le forze ucraine Avanza verso sud dalla regione di Kharkiv prendendo di mira gli argini e i punti di attraversamento allagati.

Il ministero della Difesa britannico ha confermato questa settimana i rapporti secondo cui gli attacchi russi del 21 e 22 settembre si basavano su missili balistici a corto raggio o “armi simili” per colpire la diga di Bichenyi, che si trova sul fiume Seversky Donets, dove le forze ucraine stanno avanzando. più basso.

Gli attacchi sono seguiti a un raid simile il 15 settembre nell’Ucraina centrale presso la diga di Karachunivske vicino a Kryvyi Rih, Il luogo di nascita del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, Lo ha detto il ministero della Difesa nel suo aggiornamento quotidiano dell’intelligence.

Una vista mostra una struttura idraulica danneggiata da un attacco missilistico russo, nel mezzo di un attacco russo all’Ucraina, a Kryvyi Ri, in Ucraina, il 14 settembre 2022.
(Servizio stampa presidenziale ucraino / Dispensa tramite Reuters Attention Editors – Questa immagine è stata fornita da una terza parte.)

La Corte penale internazionale tornerà in Ucraina la prossima settimana per indagare sui crimini contro l’umanità, “PERFORARE LA NEBBIA DELLA GUERRA”

“Con i comandanti russi sempre più preoccupati per le loro battute d’arresto operative, stanno probabilmente cercando di colpire i cancelli della diga per inondare i valichi militari ucraini”, si legge nella dichiarazione.

Ma sabato il ministero ha stimato che gli attacchi russi “è improbabile che causino interruzioni significative alle operazioni ucraine a causa della distanza tra le dighe danneggiate e le zone di combattimento”.

I tecnici in Ucraina sono in una corsa contro il tempo per eliminare le mine inesplose prima dell’inverno

Gli attacchi alle infrastrutture civili arrivano mentre le forze ucraine sono avanzate non solo a Kharkiv nel nord ma nella regione di Kherson nel sud.

Le forze russe avrebbero subito pesanti perdite, con 9-10 soldati russi che sono morti per ogni soldato ucraino nella regione di Kharkiv questo mese, ha detto un funzionario a Fox News Digital.

ISYUM, Ucraina - 20 SETTEMBRE: Un carro armato russo e un ponte distrutto sono visti il ​​20 settembre 2022 a Izyum, in Ucraina.  I russi occuparono Iseum dal 1 aprile, provocando grandi distruzioni e morte nella cittadina.  Nelle ultime settimane, le forze ucraine hanno riconquistato i villaggi a est ea sud di Kharkiv, poiché le forze russe si sono ritirate dalle aree che avevano occupato dall'inizio della guerra.

ISYUM, Ucraina – 20 SETTEMBRE: Un carro armato russo e un ponte distrutto sono visti il ​​20 settembre 2022 a Izyum, in Ucraina. I russi occuparono Iseum dal 1 aprile, provocando grandi distruzioni e morte nella cittadina. Nelle ultime settimane, le forze ucraine hanno riconquistato i villaggi a est ea sud di Kharkiv, poiché le forze russe si sono ritirate dalle aree che avevano occupato dall’inizio della guerra.
(Paula Bronstein/Getty Images)

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

Il ministero della Difesa ucraino ha riferito che quasi 55.000 soldati russi sono morti mentre circa 9.000 soldati ucraini sono stati uccisi dall’inizio della guerra quasi sette mesi fa, sebbene Fox News Digital non sia stata in grado di verificare in modo indipendente queste statistiche.

Lo ha dimostrato il presidente russo Vladimir Putin Non c’è alcun segno di accettare la sconfitta Oppure porre fine alla guerra ritirando le sue truppe e invece questa settimana ha chiesto una “mobilitazione parziale” per inviare altri 300.000 soldati a combattere in Ucraina.