Maggio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La società di autenticazione Okta indaga sulla segnalazione di violazione digitale

Colonna: Il divieto australiano all'allumina metterà sotto pressione Rusal e l'alluminio: Andy Home

WASHINGTON, 22 marzo (Reuters) – Il fornitore di servizi di documentazione Okta Inc (OKTA.O) La società ha dichiarato martedì che stava indagando su una segnalazione di violazione digitale, dopo che gli hacker hanno rilasciato schermate che mostravano quello che secondo loro era l’ambiente interno dell’azienda.

L’hacking di Okta potrebbe avere gravi conseguenze poiché migliaia di altre società si affidano alla società con sede a San Francisco per gestire l’accesso alle proprie reti e app.

In una dichiarazione, il funzionario di Octa Chris Hollis ha affermato che la violazione potrebbe essere correlata a un precedente incidente di gennaio che era stato contenuto.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Hollis ha detto che Octa ha scoperto un tentativo di hackerare l’account di un ingegnere dell’assistenza clienti di terze parti in quel momento.

“Riteniamo che gli screenshot condivisi online siano correlati all’evento di gennaio”, ha affermato. “Sulla base della nostra indagine fino ad oggi, non ci sono prove di attività dannose in corso oltre all’attività rilevata a gennaio”.

Gli screenshot sono stati pubblicati da un gruppo di hacker in cerca di riscatto noto come $LAPSUS$ sul loro canale Telegram alla fine di lunedì. In un messaggio di accompagnamento, il gruppo ha affermato che il suo obiettivo è “solo i clienti Okta”.

Gli esperti di sicurezza hanno detto a Reuters che le foto sembravano originali.

“Penso decisamente che siano credibili”, ha affermato il ricercatore di sicurezza indipendente Bill Demirkapi, citando le immagini di quelli che sembravano essere i ticket interni di Okta e le chat interne sull’app di messaggistica Slack.

READ  La chiusura della Canadian Pacific Railway minaccia la nuova catena di approvvigionamento

Dan Tentler, fondatore della società di consulenza sulla sicurezza informatica Phobos Group, ha affermato di ritenere che la violazione fosse reale e ha esortato i clienti di Okta a prestare molta attenzione per ora.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Raphael Satter riferisce. Montaggio di Muralikumar Anantharaman e Clarence Fernandez

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.