Settembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La vendita di SoftBank su Alibaba potrebbe porre fine alla disintegrazione del tabù

La vendita di SoftBank su Alibaba potrebbe porre fine alla disintegrazione del tabù

Masayoshi Son, CEO del gruppo SoftBank giapponese, partecipa a una conferenza stampa a Tokyo, Giappone, il 5 novembre 2018. REUTERS/Kim Kyung-hoon

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

LONDRA, 10 ago (Reuters) – Masayoshi Son pensa l’inimmaginabile al Gruppo SoftBank (9984.T). Il suo impero tecnologico e delle telecomunicazioni da 63 miliardi di dollari taglierà la sua partecipazione in Alibaba (9988.HK) al 15% dal 24%. La tanto attesa recessione offre un progetto per cosa fare dopo: smantellare l’agglomerato.

Il sell-off tecnologico di quest’anno ha punito la holding giapponese, portandola a una perdita netta di 23 miliardi di dollari lo scorso trimestre. Il nuovo mantra di Son è la disciplina: i suoi fondi di visione, che sono giganteschi meccanismi di capitale di rischio, hanno appena investito 600 milioni di dollari Nei tre mesi fino a giugno, rispetto ai circa 21 miliardi di dollari dell’anno precedente.

La stessa attenzione alla conservazione delle critiche sembra aver informato la decisione Svelato mercoledì Separare la proprietà di Alibaba, che è di grande importanza per SoftBank come uno degli investimenti tecnologici più redditizi al mondo. Attraverso accordi derivati ​​con le banche, Son è riuscita a detenere la partecipazione di Alibaba regolando in contanti i cosiddetti contratti futures prepagati. Invece, ha consegnato il titolo. SoftBank sta riducendo significativamente la sua posizione al fine di “eliminare le preoccupazioni sui futuri deflussi di cassa”.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

È la mossa ragionevole. Il colosso cinese dell’e-commerce fondato da Jack ha perso quasi due terzi del suo valore negli ultimi due anni a causa della vasta repressione tecnologica di Pechino, distraendo gli investitori di SoftBank mentre Sun cerca di reindirizzare l’attenzione sugli unicorni stabili di Vision Fund. e altre società di avvio. Alibaba Holdings, al 30 giugno, valeva 33 miliardi di dollari di patrimonio netto e rappresentava più di un quinto del valore patrimoniale totale di SoftBank di 160 miliardi di dollari. Liquidare tutto aiuterebbe a restringere lo sconto del 55% di SoftBank al totale teorico delle sue parti.

READ  Walmart taglia centinaia di posti di lavoro nelle aziende dopo aver avvertito di minori profitti

Lo stesso si può dire della vendita dell’omonima società di telefonia mobile giapponese SoftBank, che a giugno è stata valutata 18 miliardi di dollari dopo aver dedotto il prestito di margine della società madre e 7 miliardi di dollari da T-Mobile US (TMUS.O) stanno tenendo. Abbandonare il progettista di chip Arm, piuttosto che perseguire piani per includere una piccola partecipazione, semplificherebbe anche il gruppo e ne aumenterebbe la valutazione. Ciò che resta è Vision Funds, che rende SoftBank un modo per gli investitori del mercato pubblico di acquisire conoscenze principalmente sul mix di Son di gruppi tecnologici privati.

Potrebbe non sembrare molto attraente nelle circostanze attuali, ma almeno SoftBank avrà uno scopo chiaro. Vendere su Alibaba potrebbe essere il primo passo per rompere alcuni tabù devastanti.

Seguire Incorpora il tweet su Twitter

(Lo scrittore è un editorialista di Reuters Breakingviews. Le opinioni espresse sono le sue.)

notizie di contesto

SoftBank Group ha dichiarato il 10 agosto che regolerà i contratti derivati ​​detenuti contro la sua partecipazione in Alibaba cedendo parte delle azioni alle banche. La mossa riduce di fatto la sua partecipazione nella società di e-commerce cinese al 14,6% dal 23,7%.

Il conglomerato tecnologico controllato dal miliardario Masayoshi Son ha affermato che il regolamento anticipato dei contratti sotto forma di azioni “eliminerà le preoccupazioni sui futuri deflussi di cassa e, inoltre, ridurrà i costi associati a questi contratti futures prepagati”.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Montaggio di Jeffrey Goldfarb e Amanda Gomez

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Le opinioni espresse sono quelle dell’autore. Non riflettono le opinioni di Reuters News, che si impegna ai sensi dei Trust Principles a favore dell’imparzialità, dell’indipendenza e della libertà da pregiudizi.

READ  Biden ha in programma di combattere l'inflazione con il presidente della Fed con preoccupazioni per la nazione