Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La WWE pubblica un filmato del match inedito di Roman Reigns

Baron Corbin detiene l’onore distinto di essere l’ultima persona a commentare l’attuale indiscusso campione universale della WWE Roman Reigns. entrare WWE TLC pay-per-view a dicembre 2019E Reigns e Corbin – che all’epoca era chiamato Re Corbin – erano impegnati in un’accesa rivalità. I due si sono poi scontrati nelle clausole della partita di tavoli, scale e sedie in primo piano, che ha visto Corbin emergere come vincitore dopo aver bloccato Reigns, con un aiuto esterno.

La loro faida si è poi estesa al nuovo anno, prima di concludersi alla fine di febbraio 2020. Una delle loro partite successive includeva una partita non di squadra dopo l’edizione live di “SmackDown” il 28 febbraio. La partita in questione è stata trasmessa per ultima YouTube della WWE Giovedì mattina, il canale contava 92,5 milioni di abbonati. Come ringraziamento, Corbin, il WWE Hall of Famer JBL, il membro di “The Bump” Kayla Braxton e Matt Camp hanno tutti guardato e commentato il match precedentemente indiviso di Corbin con “The Tribal Chief”.

Quando suonò la campana, Corbin scivolò fuori dal ring due volte per evitare qualsiasi imprigionamento con Reigns, e nella terza occasione, Corbin si fermò sull’apron, scacciando massicci fischi dalla folla di Boston, nel Massachusetts. Quando ha voltato le spalle, Reigns gli ha schiaffeggiato la faccia, facendolo volare a terra. Reigns ha poi dominato la partita dall’esterno, lanciando Corbin nella barricata a bordo ring e annunciando il contropiede, prima di riportarlo sul ring.

Corbin avrebbe quindi ottenuto il controllo con un calcio all’interno coscia di Raines, dominando la maggior parte della partita, prima di afferrare un microfono per schernire i fan locali dei New England Patriots. Ciò ha aperto una finestra di opportunità per Reigns per ritrovare la calma. Dopo circa dieci minuti di competizione, Reigns ha finalmente eliminato Corbin con un Superman Punch and Spear.

READ  Tim Considine, giovane protagonista di I miei tre figli, è morto all'età di 81 anni