Febbraio 1, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni europee salgono mentre i futures sugli indici statunitensi avvertono: i mercati stanno girando

(Bloomberg) – Un indicatore delle azioni globali si è bloccato dopo il miglior inizio di un anno in una generazione, mentre gli investitori valutano se il rally è andato troppo oltre sulle aspettative di inflazione, crescita e utili. Borse europee in rialzo.

I più letti da Bloomberg

L’MSCI ACWI è leggermente cambiato dopo aver registrato il più grande rialzo nelle prime due settimane nei dati risalenti al 1988. I futures su S&P 500 e Nasdaq 100 sono scesi di almeno lo 0,2% ciascuno. Il dollaro ha interrotto una serie perdente di tre giorni. I mercati spot statunitensi sono stati chiusi per ferie. Le azioni europee sono state sostenute dai guadagni nelle società immobiliari.

Mentre l’inflazione statunitense sembra aver raggiunto il picco, l’inasprimento aggressivo della politica da parte della Federal Reserve e di altre banche centrali rischia di far precipitare l’economia globale in una recessione che potrebbe danneggiare gli utili societari. La Banca Mondiale la scorsa settimana ha aggiunto alle prospettive desolate, avvertendo di “uno dei rallentamenti più gravi che abbiamo visto negli ultimi cinquant’anni”.

Craig Erlam, Senior Market Analyst presso Oanda Europe Ltd. , in una nota: “È stato un inizio anno frenetico, quindi gli investitori potrebbero cogliere l’occasione per riprendere fiato”. La domanda ora è se la stagione degli utili rafforzerà questo nuovo senso di speranza o rovinerà la festa prima che inizi davvero. Una brutta stagione degli utili potrebbe smorzare le speranze di un atterraggio morbido che sembra più possibile ora di quanto non sia stato per diversi mesi”.

Gli utili saranno un catalizzatore chiave questa settimana poiché i trader valutano se le aziende possono resistere a venti contrari, inclusi gli aumenti dei tassi di interesse. Il periodo affollato sarà anche scandito dagli utili societari, tra cui Goldman Sachs Group di Wall Street e Morgan Stanley.

READ  La vendita galleggiante salta l'energia eolica offshore nelle acque degli Stati Uniti

Diversi funzionari della Fed parleranno questa settimana, fornendo ulteriori indizi sulle loro priorità politiche. L’incontro annuale del World Economic Forum prende il via a Davos, in Svizzera, con relatori tra cui il presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde e Kristalina Georgieva del Fondo monetario internazionale.

Nel frattempo, i mercati giapponesi hanno continuato a risentire delle speculazioni su un cambiamento della politica monetaria, con l’indice Topix in ribasso a causa del rimbalzo dello yen che ha pesato sugli esportatori.

Gli investitori sono alla ricerca di un’altra sorpresa dalla Banca del Giappone quando stabilirà la politica mercoledì. Lo yen si è rafforzato ai livelli visti l’ultima volta a maggio e ha spinto il rendimento del titolo giapponese a 10 anni al di sopra del massimale della BoJ per un secondo giorno.

Il bitcoin ha oscillato tra guadagni e perdite lunedì, dopo essere rimbalzato durante il fine settimana, quando è salito sull’ottimismo che potrebbe aver toccato il fondo.

Altrove nei mercati, il minerale di ferro è sceso dopo che la Cina ha promesso di rafforzare i controlli sui prezzi dopo il rally del metallo negli ultimi mesi. Il petrolio e l’oro sono caduti.

Eventi principali di questa settimana:

  • I guadagni fissati questa settimana includono: Charles Schwab, Discover Financial, Goldman Sachs, HDFC Bank, Interactive Brokers, Investor AB, Morgan Stanley, Netflix, Procter & Gamble, Prologis, State Street

  • Il World Economic Forum prende il via lunedì a Davos

  • I mercati statunitensi sono chiusi il giorno di Martin Luther King Jr., lunedì

  • Vendite al dettaglio in Cina, produzione industriale, PIL, martedì

  • Indagine sulla produzione dell’Empire State USA, martedì

  • John Williams della Fed parlerà martedì

  • IPC dell’Eurozona, mercoledì

  • Vendite al dettaglio negli Stati Uniti, Indice dei prezzi alla produzione, Produzione industriale, Inventari aziendali, Richieste di mutui per l’amministrazione aziendale, Investimenti transfrontalieri, Mercoledì

  • Decisione sui tassi di interesse della Banca del Giappone, mercoledì

  • Mercoledì la Federal Reserve pubblica il Beige Book

  • I relatori della Fed sono Raphael Bostick, Lori Logan e Patrick Harker, mer

  • Inizio degli alloggi negli Stati Uniti, richieste iniziali di sussidi di disoccupazione, indice della Fed di Filadelfia giovedì

  • Relazione della Banca centrale europea sulla sua riunione politica di dicembre e il presidente Christine Lagarde in un panel a Davos, giovedì

  • Tra i relatori della Fed ci sono Susan Collins e John Williams, giovedì

  • CPI giapponese, venerdì

  • I principali tassi di interesse sui prestiti cinesi, venerdì

  • Vendite di case esistenti negli Stati Uniti, venerdì

  • Kristalina Georgieva del Fondo Monetario Internazionale e Lagarde della Banca Centrale Europea parlano venerdì a Davos

READ  I futures Dow salgono, i prezzi del petrolio salgono; Il presidente della Fed Powell alla spina durante l'invasione russa dell'Ucraina

Alcuni dei principali movimenti nei mercati:

I negozi

  • I futures S&P 500 sono scesi dello 0,2% alle 13:03 ora di New York.

  • Lo Stoxx Europe 600 è salito dello 0,5%

  • I futures Dow Jones Industrial Average sono scesi dello 0,1%.

  • L’indice MSCI World è stato leggermente modificato

  • Il Nasdaq 100 è sceso dello 0,4%.

  • L’indice MSCI Asia Pacific è sceso dello 0,3%.

  • L’indice MSCI Emerging Markets è leggermente cambiato

valute

  • L’indice Bloomberg Spot Dollar è salito dello 0,2%.

  • L’euro è sceso dello 0,1% a $ 1,0814

  • La sterlina britannica è scesa dello 0,3% a 1,2192 dollari

  • Lo yen giapponese è sceso dello 0,6% a 128,69 per dollaro

  • Lo yuan esterno è sceso dello 0,5% a 6,7454 per dollaro

Valute digitali

  • Bitcoin è salito dello 0,9% a $ 21.092,58

  • Ether è salito dello 0,6% a 1.561,2$

obbligazioni

  • Il rendimento della nota del Tesoro a 10 anni è stato leggermente modificato al 3,50%.

  • Il rendimento a 10 anni della Germania è leggermente cambiato al 2,17%.

  • Il rendimento del Bund britannico a 10 anni è salito di 2 punti base al 3,38%.

merce

  • Il greggio West Texas Intermediate è sceso dell’1% a 79,04 dollari al barile

  • I futures sull’oro sono scesi dello 0,2% a 1917,10 dollari l’oncia

Questa storia è stata prodotta con l’aiuto di Bloomberg Automation.

— Con l’assistenza di Tasya Sipahutar, Richard Henderson e Sebastian Boyd.

I più letti da Bloomberg Businessweek

© 2023 Bloomberg LP