Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’ex CEO di FTX Bankman-Fried è stato arrestato alle Bahamas dopo che gli Stati Uniti hanno presentato accuse

L'ex CEO di FTX Bankman-Fried è stato arrestato alle Bahamas dopo che gli Stati Uniti hanno presentato accuse

12 dicembre (Reuters) – (Nota dell’editore: questa storia contiene un linguaggio nel paragrafo 18 che alcuni lettori potrebbero trovare offensivo.)

Il fondatore di FTX Sam Bankman-Fred è stato arrestato alle Bahamas per volere dei pubblici ministeri statunitensi lunedì, il giorno prima di testimoniare davanti al Congresso sull’improvviso fallimento il mese scorso di uno dei più grandi scambi di criptovalute del mondo.

L’arresto segna un incredibile calo per l’imprenditore trentenne ampiamente conosciuto con le sue iniziali SBF, che è esploso in bitcoin e altre risorse digitali per diventare un multimiliardario molte volte fino alla rapida scomparsa di FTX.

L’exchange, lanciato nel 2019 e con sede alle Bahamas, ha dichiarato bancarotta l’11 novembre dopo aver faticato a raccogliere fondi per evitare il collasso mentre i trader si affrettavano a prelevare 6 miliardi di dollari dalla piattaforma in sole 72 ore. Da allora, è emerso che Bankman-Fried ha utilizzato segretamente 10 miliardi di dollari di fondi dei clienti per sostenere la sua attività commerciale.

L’arresto è avvenuto mentre Bankman-Fried si prepara ad attaccare i suoi ex avvocati di Sullivan & Cromwell, il nuovo CEO di FTX John Ray e l’exchange rivale Binance in un’udienza al Congresso.

Nell’affidavit, una bozza della quale è stata vista da Reuters, Bankman-Fried ha pianificato di dire di aver ricevuto pressioni dagli avvocati affinché Sullivan e Cromwell nominassero Ray amministratore delegato dopo l’improvviso esodo dei fondi dei clienti. E quando ha cambiato idea in pochi minuti, dopo che gli erano stati offerti miliardi di dollari in nuovi finanziamenti, gli è stato detto che era troppo tardi.

Bankman-Fried ora non sarà in grado di testimoniare, secondo la deputata Maxine Waters, che ha dichiarato in una dichiarazione di essere rimasta sorpresa nel sentire del suo arresto. La testimonianza di Ray andrà avanti.

READ  Il dipartimento del lavoro ha affermato che la Exxon ha licenziato illegalmente due scienziati sospettati di aver divulgato informazioni al Wall Street Journal.

La polizia delle Bahamas ha detto che Bankman-Fried è stato arrestato poco dopo le 18:00 di lunedì (23:00 GMT) nel suo complesso di appartamenti, un lussuoso complesso di appartamenti recintato chiamato Albany, e martedì comparirà davanti alla Magistrates Court. L’ufficio del procuratore generale delle Bahamas ha dichiarato di aspettarsi la sua estradizione negli Stati Uniti.

Un portavoce dell’ufficio del procuratore degli Stati Uniti a Manhattan ha confermato che Bankman-Fried era stato arrestato alle Bahamas, ma ha rifiutato di commentare le accuse.

I pubblici ministeri statunitensi hanno affermato che l’accusa contro Bankman Fried è sigillata e che le accuse verranno rilasciate martedì. Il New York Times ha riferito di essere accusato di frode e riciclaggio di denaro. La Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha liquidato separatamente le accuse relative alle violazioni delle leggi sui titoli da parte di Bankman-Fried, ha detto lunedì l’autorità di regolamentazione.

Bankman Fried e il suo avvocato Mark Cohen non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento, né Sullivan, Cromwell, FTX, Ray e Binance.

Bankman-Fried ha affermato di non ritenere di avere alcuna responsabilità penale. “Non ho mai provato a commettere frodi”, ha detto Bankman-Fried in un’intervista del 30 novembre al Dealbook Summit del New York Times.

industria del foro e del rullo

La scomparsa di FTX ha provocato onde d’urto nel già martoriato settore delle criptovalute, che quest’anno ha visto una serie di arresti anomali spazzando via altri importanti attori tra cui Voyager Digital e Celsius Network.

Il fondatore di FTX Sam Bankman-Fried posa per una foto, in un luogo segreto, in questa dispensa non datata, che è stata ottenuta da Reuters il 5 luglio 2022. FTX/Distribuzione tramite REUTERS/File Foto

Potrebbero esserci altri problemi all’orizzonte per il settore. Reuters ha riferito lunedì che alcuni pubblici ministeri del Dipartimento di Giustizia ritengono di aver raccolto prove sufficienti nella loro lunga indagine su Binance per incriminare il più grande scambio di criptovalute del mondo e alcuni dei suoi massimi dirigenti.

READ  I futures sulle azioni salgono mentre gli investitori si preparano per il rapporto sull'inflazione di luglio

“Non abbiamo alcuna visione del funzionamento interno del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, e non sarebbe appropriato per noi commentare se lo facessimo”, ha detto a Reuters un portavoce di Binance in merito all’articolo.

Bitcoin era piatto a $ 17.150. È sceso di oltre il 60% quest’anno.

Medio Oriente e abbandono dell’Africa

Dal crollo di FTX, Bankman-Fried ha rilasciato numerose interviste ai media in cui si scusa per le sue malefatte e spiega cosa è successo in azienda, qualcosa che gli esperti legali hanno detto potrebbe consentire ai pubblici ministeri di evidenziare incongruenze per minare la sua credibilità con una giuria.

“La difesa sarà completamente circondata dalle precedenti dichiarazioni rese dall’SBF e dalle domande cruciali a cui ha risposto sulla stampa e sui social media”, ha affermato l’avvocato difensore ed ex procuratore federale Renato Mariotti.

Nella sua testimonianza scritta, Bankman-Fried ha ribadito: “Vorrei iniziare dicendo solennemente, sotto giuramento: sono stufo”.

Quindi, ha iniziato a spiegare come le cose sono andate male a FTX e al suo hedge fund Alameda Research, mentre criticava Sullivan, Cromwell e Ray, nonché l’arcirivale Binance per le loro azioni mentre la sua azienda crollava.

sotto pressione

Bankman-Fried, descrivendo la sua decisione di dimettersi dal suo ruolo di CEO di FTX e assumere Ray, ha detto di essere stato messo sotto pressione da Sullivan, Cromwell e dal consigliere generale dell’unità americana di FTX, che ha detto essere un ex avvocato dello studio legale.

Bankman-Fried ha affermato che meno di 10 minuti dopo aver firmato un documento alle 4:30 del 10 novembre per nominare Ray CEO di FTX, aveva ricevuto una “potenziale offerta di finanziamento multimiliardaria”. Bankman-Fried ha detto di aver chiesto al suo avvocato di revocare la nomina del CEO dopo pochi minuti, ma gli è stato detto che era già troppo tardi per farlo.

READ  Futures Dow: il rally del mercato è in flessione ma non in rottura; Grande settimana per Tesla, rivale di veicoli elettrici

Bankman-Fried ha detto che da allora è stato tagliato fuori dai sistemi FTX e che Ray non ha risposto alle sue e-mail offrendo aiuto o altre informazioni.

Bankman-Fried, che è diventato una figura iconica e non convenzionale nota per i suoi capelli selvaggi, la maglietta e i pantaloncini durante il boom delle criptovalute, ha affermato che le fortune di FTX e della sua società commerciale Alameda sono diminuite rapidamente quest’anno mentre le criptovalute crollano a causa dell’aumento dei tassi di interesse.

Alla fine del 2021, ha affermato che Alameda aveva un patrimonio netto di oltre $ 50 miliardi e livelli di debito gestibili. Questo sta diventando insostenibile con il declino delle risorse digitali.

Bankman Fried ha scritto: “L’anno scorso, il mio patrimonio netto era stimato in $ 20 miliardi. L’ultima volta che ho visto, penso che il mio conto in banca contenesse circa $ 100.000”.

Segnalazioni aggiuntive di Jasper Ward a Washington, Luke Cohen e Jack Quinn a New York, Brian Ellsworth a Miami e Angus Berwick a Londra; Montaggio di Megan Davies, Paritosh Bansal e Lincoln Feist

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.