Marzo 26, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’S&P 500 è salito al massimo di cinque mesi giovedì mentre il Meta guida un ritorno tecnologico

Giovedì l’S&P 500 è salito al massimo di cinque mesi poiché i risultati Meta migliori del previsto hanno migliorato il sentiment sui titoli tecnologici, facendo scendere il mercato lo scorso anno.

L’indice di mercato più ampio è balzato dell’1,6%, il miglior livello da agosto. Nel frattempo, il pesante Nasdaq Composite è avanzato del 3,4% al livello più alto da settembre. I guadagni precedono un trio di risultati di Big Tech dopo la campana di Apple, Amazon e Alphabet.

Nel frattempo, il Dow Jones Industrial Average ha sottoperformato, perdendo 108 punti, o circa lo 0,32%. L’indicatore principale è stato estratto da prima merck titoli azionari dopo che il produttore di farmaci ha emesso una prospettiva negativa sui suoi ultimi risultati sugli utili, nonostante il superamento delle stime sugli utili.

meta aumentato di oltre il 27% Il miglior giorno dal 2013 Dopo aver segnalato a Il quarto trimestre ha sovraperformato le entrate E l’annuncio di a 40 miliardi di dollari per riacquistare azioni. Ciò ha aiutato gli investitori a guardare al passato perdite Nella business unit che supervisiona Metaverse.

Altri grandi titoli tecnologici sono saliti sulla scia dei risultati. Post dei genitori di Google l’alfabeto erano più del 6%, mentre Amazzonia È balzato di oltre il 7%. una mela guadagnato più del 3%.

I titoli tecnologici hanno sovraperformato nel 2023, sostenuti dai recenti segnali di rallentamento dell’inflazione che gli investitori si aspettano possano portare la Federal Reserve a sospendere la sua campagna aggressiva per aumentare i tassi di interesse. Il settore IT dell’S&P 500 è cresciuto di oltre il 14% quest’anno dopo essere sceso di oltre il 28% lo scorso anno.

READ  Moody's ha ridotto al minimo il debito della First Republic Bank

“Dimostra che la crescita sta sovraperformando il valore in quanto allevia alcune delle pressioni che la retorica aggressiva ha portato ai mercati del rischio nel corso del 2022”, ha affermato Keith Buchanan, senior portfolio manager di Global Investments.

Wall Street è uscito con una sessione vincente dopo l’annuncio della Fed mercoledì Aumentare il tasso di interesse di 0,25 punti percentuali. Sebbene la banca centrale non abbia fornito alcuna indicazione di un’imminente pausa nei rialzi dei tassi, gli investitori sono stati incoraggiati dal minore aumento e dai commenti del presidente Jerome Powell che ha riconosciuto l’allentamento dell’inflazione.

I commercianti attendono venerdì l’ultimo rapporto sull’occupazione che darà una panoramica del mercato del lavoro. Eventuali segnali di rallentamento potrebbero suggerire agli investitori che ulteriori rialzi dei tassi sono fuori discussione.