Ottobre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Manchester United – Real Sociedad: Europa League – diretta | Lega Europea

eventi principali

42 minuti: Ronaldo attacca dopo un lungo passaggio sulla destra e aggancia nel mixer, ma l’inseguimento non vale la pena. Non c’è nessuno con lui ed Elustondo, il leader de La Real, si salva facilmente.

40 minuti: Anthony è stato forte finora, ma ora scappa da un punto stretto vicino alla bandierina dell’angolo destro colpendo la palla attorno a Munoz e correndo in area in seguito. Ma Merino la incontra e subito la nasconde. La palla rimbalza verso Remiro, che non ha lasciato cadere questa palla.

39 minuti: Merino incontra l’angolo, venendo da sinistra, alla colonna vicina. Cerca di toccare l’area piccola delle sei yard, ma cade in piedi, permettendo ai padroni di casa di ripulire.

38 minuti: Sadiq intercetta un passaggio perdente e si dirige verso la piazza dello United, in basso a sinistra. Sta per tirare quando arriva Casemiro a bloccare un calcio d’angolo.

36 minuti: Dalot si arriccia da destra. Ronaldo si alza e resta sospeso in aria. Ruota l’intestazione verso l’alto a destra. Remero lo raggiunge, ma non riesce a impedirgli di colpire la parte inferiore della traversa e volare in rete. Che testa! Sfortunatamente, era chiaramente in fuorigioco quando è arrivato il cross e la bandierina si alza di conseguenza.

34 minuti: Ronaldo dirige i suoi giorni di potere dribblando rapidamente l’interno sinistro. È quasi riuscito a farsi strada attraverso una foresta di giocatori, ma ha dovuto sporgersi in un angolo dove non ne è venuto fuori nulla.

READ  Keeler Murray: La polizia di Las Vegas sta indagando sull'incidente in cui un fan avrebbe colpito un quarterback della NFL

32 minuti: Il gioco sta cadendo un po’ di nuovo. Nessuno può trovare un difetto.

30 minuti: Fred spara da lontano. Il suo sforzo risuona sulla schiena di Elanga e fuori pericolo.

29 minuti: United fa un ping a metà del momento. Il tipo di possesso sicuro che non è apparso all’interno della timoneria un mese fa. Erich Ten Hag deve correre veloce.

27 minuti: La scarsa respinta di testa di Lindelof cade su Silva, i cui passaggi ridotti cadono per la prima volta su Mendes su calcio di rigore. Dovrebbe almeno colpire il bersaglio, ma mandare il suo tiro istantaneo a sinistra. È stata una grande opportunità per il Real Madrid di prendere il comando.

25 minuti: Fred gira e trova Eriksen nello spazio sotto il canale interno sinistro. Ha fatto un bel passaggio inverso verso Ronaldo su calcio di rigore. Ronaldo tocca solo palla per alzare la palla, permettendo a Pacheco di saltare e uscire in angolo. Nulla viene neanche da quel pezzo fisso.

23 minuti: Ilanga ribalta gli aerei e supera Gurosabel come se non ci fosse il terzino destro della Sociedad. Raggiunge la linea laterale e abbatte su Fred, che ha una sacca di spazio in area di rigore ma colpisce il tiro del difensore più vicino. Solo un angolo e non ne viene fuori nulla.

Anthony Elanga sta causando tutti i tipi di problemi alla Real Sociedad, in basso a sinistra.
Anthony Elanga sta causando tutti i tipi di problemi alla Real Sociedad, in basso a sinistra. Foto: Jan Krueger/UEFA/Getty Images

21 minuti: Alcuni fischiano mentre Silva riprende il possesso. Altrimenti, è diventato di nuovo debole, il che è comprensibile. Un’enorme quantità di energia emotiva verrà spesa nelle prossime due settimane.

booo ecc.
booo ecc. Fotografia: Craig Broe/Reuters

19 minuti: Munoz e Silva stanno cercando di aprire lo United con uno – due lungo il canale interno sinistro. Il permesso di ritorno di Silva è insolitamente difficile e Dalot può intercettarlo e rimuoverlo.

17 minuti: Eriksen scivola lungo il canale interno destro e lancia un passaggio verso Ronaldo sul dischetto. Ronaldo avvolge il collo all’indietro per rafforzare il suo colpo di testa verso la porta, ma il cross è un po’ alto. Lo United sta iniziando a mettere insieme alcune cose.

16 minuti: Un bel passaggio di Dalot dal terzino destro per far scattare Ronaldo.

14 minuti: Un lancio lungo nel mezzo ha quasi sparato a Ronaldo. La versione più piccola avrebbe potuto essere una zip e un tiro, ma questo veterano consente a Gorosabel di tornare in posizione e respingere la palla. Risulta comunque che la bandierina è stata alzata per fuorigioco.

Il vecchio Ronaldo.
Un vecchio uomo Ronaldo. Foto: Dave Thompson/Associated Press

13 minuti: Remiro gli dà una pacca sui piedi, sperando di attirare lo United in avanti prima di fare un altro passaggio in campo. Poi lo butta fuori dal gioco per un tiro.

11 minuti: Merino ha attraversato in area di rigore United da una posizione profonda a sinistra. Troppo potente per Sadiq, che si trova in un piccolo spazio all’interno dell’area sulla destra.

9 minuti: Silva scivola in ritardo su Fred. Alcuni arbitri esperti lampeggeranno di giallo, ma non sembra esserci malizia nell’interferenza e, giustamente, non è altro che un calcio di punizione.

8 minuti: Malacia raccoglie una palla vagante e si sposta lungo il canale interno sinistro. Fred si nutre sul campo e continua ad andare avanti nella speranza di ottenere un passaggio di ritorno. Ma un attaccante unico scappa a prendere il calcio di rinvio.

6 minuti: Il Manchester è stata la casa di David Silva per dieci anni. Gli piace essere di nuovo in città durante questi primi scambi e sta esplorando entrambe le parti. La Sociedad vede la sua giusta quota di palla.

4 minuti: Fred lancia una palla nell’area della Sociedad. Remiro dovrebbe reclamare, ma lascia cadere la palla senza alcuna pressione. Se ne va mentre Gurusapil si arrangia.

2 minuti: Entrambi i gruppi di fan hanno una certa atmosfera con un po’ di canzone. In caso contrario, un inizio temporaneo.

Ha inizio la Sociedad, il cui pubblico ha sollevato sciarpe come espressione di rispetto. C’è un’atmosfera esotica, calma e surreale come ci si aspetterebbe in queste circostanze.

Un minuto di silenzio in memoria della Regina Elisabetta II. Un momento toccante, perfettamente notato da tutti all’Old Trafford.

Silenzio
Fotografia: Craig Broe/Reuters
Il silenzio dei minuti
Fotografia: Craig Broe/Reuters

Porta le squadre in campo. Manchester United Indossa magliette rosse e pantaloncini bianchi, mentre la Real Sociedad indossa la seconda opzione nera. Entrambe le squadre indossano bracciali neri in memoria della regina Elisabetta II.

Belle statistiche qui. Grazie al nostro ragazzo Daniel Harris per aver ricevuto questo tweet.

Oggi all’Old Trafford, Real e United giocheranno con due grandi record

Lo United ha giocato 4.153 partite (85) di fila con almeno un giovane giocatore in rosa

La Real ha giocato 2.745 partite (65) di fila con almeno un giovane giocatore all’esordio 11 pic.twitter.com/3G9qmcvFQU

– Atotxa.org (@atotxaorg) 8 settembre 2022

Uniti non hanno mai perso Real Sociedad. Sono stati accoppiati per la prima volta nei gironi di Champions League 2013-14, lo United ha vinto un pareggio casalingo per 1-0 grazie all’autogol di Inigo Martinez, poi ha pareggiato 0-0 a San Sebastian. Erano di nuovo in parità ai sedicesimi di finale di Europa League 2020/21, lo United ha vinto 4-0 a Torino – il pareggio è stato spostato in una sede neutra a causa delle restrizioni Covid della Spagna – con Bruno Fernandes che ha segnato una doppietta, Marcus Rashford e Dan James ottenere gli altri. Il ritorno a Old Trafford è stato un altro pareggio a reti inviolate.

1963: La regina Elisabetta II presenta la FA Cup a Noel Cantwell. Manchester United Aveva battuto il Leicester City 3-1 nella finale di Wembley.

come previsto, Manchester United Consegnato il debutto completo di Casemiro. Cristiano Ronaldo e Harry Maguire sono entrambi tornati nella formazione titolare, con Eric ten Hag che ha apportato sei modifiche alla formazione titolare nominata contro l’Arsenal lo scorso fine settimana. Victor Lindelof, Fred e Anthony Elanga affrontano la Real Sociedad, incluso l’ex stella del Manchester City David Silva.

la differenza

Manchester United: De Gea, Dalot, Lindelof, Maguire, Malacia, Eriksen, Casemiro, Fred, Anthony, Ronaldo e Ilanga.
Sostituzioni: Martinez, Bruno Fernandez, Varane, Heaton, Sancho, Wan-Bissaka, Dubravka, McTominay, Garnacho.

Real Sociedad: Remiro, Gorosabel, Elustondo, Pacheco, Munoz, Zubimendi, Mendez, Merino, Silva, Sadiq, Kubo.
Sostituzioni: Sola, Illarramendi, Zubeldia, Barrenetxea, Cho, Zubiaurre, Guevara, Navarro, Sorloth, Turrientes, Gonzalez, Karrikaburu.

Regola: Marco Di Bello (Italia).

Buckingham Palace ha annunciato la morte della regina Elisabetta II alle 18:30 di questa sera. Manchester United Hanno rilasciato la seguente dichiarazione riguardo alla partita di stasera.

Seguendo le indicazioni di FA e UEFA, la partita di Europa League di stasera contro la Real Sociedad si svolgerà come previsto all’Old Trafford.

Verrà osservato un minuto di silenzio prima del calcio d’inizio, consentendo alle squadre, agli ufficiali di gara e a tutti i presenti di rendere omaggio a Sua Maestà la Regina. Entrambe le squadre indosseranno fasce al braccio nere e le bandiere sventoleranno a mezz’asta all’Old Trafford in segno del nostro massimo rispetto.

Il club ha rilasciato una dichiarazione in merito alla partita di questa sera all’Old Trafford, dopo la morte di Sua Altezza Reale la Regina Elisabetta II.

– Manchester United (ManUtd) 8 settembre 2022

Preambolo

Si si, Manchester United Preferibilmente in Champions. Ma quando gareggiano nella Lega Europea, la prendono molto sul serio. L’ultima volta che sono partiti dalla fase a gironi, hanno vinto la competizione (2017) o hanno raggiunto le semifinali (2020). L’ultima volta che si sono lanciati con il paracadute nella competizione dalla Champions League, hanno raggiunto la finale (2021). Se la storia recente è qualcosa su cui basarsi, questa volta si imbarcheranno in un altro tour profondo.

La Real Sociedad guida il primo posto. Non hanno iniziato bene la loro stagione nella Liga – solo due vittorie nelle prime quattro partite, più un 4-1 in casa del Barcellona – e di recente hanno perso l’attaccante Alexander Isak contro il Newcastle. Ma l’allenatore Emmanuel Algoasil è comunque di umore ottimista, affermando: “Per me, c’è solo un grande club, ed è il nostro!” Ha promesso di fare del suo meglio per vincere stasera, dicendo: “Non voglio pareggiare chiuso dentro l’area. Preferirei perdere e con la squadra che sta andando per questo. Non c’è altro modo. Dobbiamo essere coraggiosi tutti i volta!”

È probabile che Erik ten Hag nominerà una squadra che è cambiata molto dopo la vittoria per 3-1 sull’Arsenal. Casemiro potrebbe esordire, mentre al via anche Cristiano Ronaldo e Harry Maguire. L’ultima corsa alla fine dell’attività di Lega Europea partire da qui? Partenza alle 20:00 GMT. E’ finita!