Febbraio 1, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pronostici Eagles vs Giants per la settimana 18 della stagione NFL

Gli Eagles (13-3) ospitano i Giants (9-6-1) domenica pomeriggio al Link.

Per le previsioni:

Robin Frank (12-4)

Non ho assolutamente alcun dubbio che gli Eagles vincano questa partita. Sono la squadra migliore, sono in casa, hanno più in gioco, non hanno perso contro i Giants in casa da quando Chip Kelly era l’allenatore e li hanno battuti di 26 a East Rutherford il mese scorso. Jalen Hurts alza l’asticella per il gioco di tutti, e indipendentemente dal fatto che i Giants giochino da titolare o da riserva, non riesco a immaginare che Hurts lasci che gli Eagles perdano questa partita contro questa squadra in questa situazione. Detto questo, se Gardner fondasse il Mincio? Non ho fiducia nella sua vittoria in una partita imperdibile contro chiunque in qualsiasi stadio. Minshew ha l’abilità, su questo non ci sono dubbi. Ma il quarterback che ho visto contro i Saints lo scorso fine settimana sembrava non essere all’altezza della sfida di affrontare una squadra competitiva in una posizione di grande potenza. So che ci vuole l’intera squadra per vincere o perdere una partita, ma tutto inizia con il quarterback e l’incapacità di Minshew di fare anche i tiri più semplici nei momenti chiave è stata inquietante. Puoi fare buoni numeri con i cattivi Jaguar o contro i cattivi Jets. Ma puoi vincere una partita importante con la prima testa di serie in classifica? Non sono ottimista. Quindi il presupposto è che inizi Horts. …se Minkyu ha iniziato? Basta capovolgere questi numeri.

Aquile 29, Giganti 12

Dave Zangaro (12-4)

I Giants hanno fatto un buon lavoro giocando timidi per tutta la settimana, ma non sarebbe saggio per loro giocare per primi con una sesta testa di serie già bloccata. Quindi, anche se non ci si aspettava che Jalen Hurts giocasse, gli Eagles vincerebbero comunque questa partita perché Gardner Minshaw può battere i backup dei Giants. E gli Eagles hanno ancora bisogno di questo gioco per ottenere il primo posto nella NFC. Questa linea di 14 punti è molto utile.

READ  Knicks spara un grosso proiettile a Trail Blazers, terminando la corsa con una nota negativa

Abbiamo visto qualche settimana fa quando gli Eagles hanno battuto i Giants 48-22. Questo gioco potrebbe non essere così sbilenco, ma penso che entro la fine di questo gioco entrambe le squadre avranno rinforzi in campo. E poi gli Eagles possono usare questa settimana di addio per prepararsi al turno di divisione.

Aquile 28, Giganti 12

Barrett Brooks (12-4)

È l’ultima partita di regular season dell’anno e gli Birds stanno ancora giocando la testa di serie. I Giants hanno già prenotato la testa di serie n. 6 e la probabilità che Brian Dabul interpreti il ​​​​linebacker titolare è minima o nulla. Non è possibile che Daniel Jones e Saquon Barkley giocheranno domenica. Gli Eagles devono giocare per vincere, il che significa che devono giocare i titolari fino a quando non c’è un vantaggio per sedersi i titolari. Finché Jalen Hurts gioca e l’intera offesa gioca, gli Eagles vincono quella partita e ottengono la settimana del bye per far riposare l’intera squadra.

Aquile 28, Giganti 17

Mike Mulhern (13-3)

Jalen Hurts potrebbe avere una possibilità molto lunga per vincere il premio MVP a questo punto, ma scopriremo quanto significhi per gli Eagles. Dopo che l’offesa ha messo insieme una delle sue peggiori prestazioni da anni, Hurts sarebbe tornato come l’ultimo risolutore di problemi. Non dovrebbe far male che i Giants probabilmente metteranno in panchina la maggior parte dei loro principali titolari.

Mentre c’era un po ‘di tristezza e tristezza tra i fan dopo la loro seconda sconfitta consecutiva, gli Eagles erano pronti a raccogliere la testa di serie e riprendersi la salute al momento giusto. Domenica si occuperanno di loro e saranno in prima fila per correre verso una seconda Coppa Lombardia in cinque anni.

READ  Una valanga dovrebbe essere una preoccupazione per una partita 6 contro blues?

Aquile 31, Giganti 13

Adam Hermann (14-2)

Questa è una partita strana per analogia, perché nessuna delle due parti rivela molto sui propri giocatori: chi giocherà e chi no? I giochi mentali legati allo sport potrebbero essere andati troppo oltre, ma questo è un argomento per un altro giorno.

Non ha molto senso immergersi nei numeri dalla parte di New York se i neofiti non vedono molto (o nessuna azione). Mi fido delle aquile a piena forza rispetto ai giganti a piena forza, quindi mi fido decisamente delle aquile al 90% di salute rispetto al supporto dei giganti.

Finché gli uccelli non escono e depongono un secondo uovo di fila, devono vincere e intrappolare il primo seme. Puoi vedere e sentire la frustrazione e la rabbia totale nelle reazioni dei giocatori dopo la sconfitta della scorsa settimana. Non riesco a immaginare che una squadra con questo tipo di leadership stagionata (e talento) perderebbe il terzo posto consecutivo, soprattutto contro una squadra che non ha nulla per cui giocare.

Speriamo che Jalen Hurts possa andare a tutta velocità e possiamo vedere come appare il volto del franchise dopo l’infortunio prima che si tuffi nel più grande mese sportivo della sua vita.

Aquile 27, Giganti 20