Novembre 29, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Puzzle QB Colts: cosa significa Sam Ellinger sostituire Matt Ryan

The Athletic

Una partita che doveva essere un referendum sulla decisione di un quarterback… Non farti bussare dalla porta mentre esci, Carson Invece, servirà come referendum sull’approccio imperfetto della dote alla carica per tre anni consecutivi.

Andrew Lack si è ritirato nell’agosto 2019. Indianapolis Non so ancora cosa succederà.

Per questo motivo, dal momento che i Colts hanno fatto saltare i loro ultimi due swing nella posizione più importante del campo, è qui che si siedono per otto settimane in una stagione che non inizia mai: la scelta del sesto round di un 24enne che non ha mai ha lanciato un passaggio NFL per innescare un attacco È tra i peggiori della lega, un’unità che non può proteggere, non può far scorrere la palla e non può smettere di girarla.

buona fortuna, Sam Ellinger.

Il Leader di Washington In città domenica per il debutto di Ehlinger, una partita che all’inizio della stagione ha fornito una storia chiara e deliziosa: Carson Wentzil QB the Colts che lo aveva buttato sul marciapiede dopo la scorsa stagione, tornerà ad Indianapolis per affrontare la sua vecchia squadra e, più precisamente, il titolare che criticarlo pubblicamente Per mesi dopo lo scambio.

I Ponies erano così preoccupati di trasferirsi su Wentz, ricordò, che erano disposti a tagliarlo e mangiare $ 15 milioni se necessario. Alla fine non l’hanno fatto, perché Ron Rivera ei capitani hanno offerto due run del terzo round per togliere Wentz dalle loro mani.

Matt Ryan Doveva essere la risposta.

Come Wentz, non lo era.

L’audace decisione dei Colts lunedì di insediare Ryan, che ha lottato in questa stagione (11 fumble e nove intercettazioni) ma ha anche avuto un ruolo importante in tre vittorie da dietro, sembra un momento spartiacque per una serie di vittorie consecutive da quando la fortuna se n’è andata stasera, è stato il punto di rottura nell’infinito ciclo di noleggio che non ha portato esattamente questa squadra da nessuna parte.

Questa è la prima volta che i puledri hanno ammesso apertamente che questo approccio li ha delusi e che diventare più giovani – e forse peggio a breve termine – è l’unico modo in cui finalmente miglioreranno. Puoi semplicemente collegare e riprodurre nel mezzo per molto tempo.

A Indianapolis, a quanto pare, la data di scadenza di questo approccio è di tre anni. Non dovrebbe volerci molto tempo.

Non commettere errori: questa decisione è inferiore nel 2022 rispetto al 2025. Questo finalmente significa che i pony non possono continuare a prendere a calci il branco sulla strada.

Per anni ho sentito che stavano adottando un approccio ragionevole, rifiutandosi di farsi prendere dal panico e prendendo un pilota sul giovane quarterback che non erano convinti sarebbe durato. Il movimento dei fiumi di Phillip nel 2020 li ha solo incoraggiati; Il 39enne Rivers ha portato i Colts a 11 vittorie e un campo di playoff, dando all’allenatore Frank Reich – che aveva inizialmente spinto per la firma – il peso di cui aveva bisogno un anno dopo quando Wentz divenne disponibile. Anche Reich ha pagato per questo.


Frank Reich ha difeso i Colts per scambiare con Carson Wentz, ma il mandato del quarterback di Indianapolis è durato solo una stagione. (Trevor Roskowski / USA Today)

I Colts spedirono il primo e il terzo round a Filadelfia, mettendo a dura prova quella primavera di affrontare un quarterback della NFL. Se non lo fanno, chi lo sa? Giustino Campi Forse ora indossa un pony.

“Non puoi avere fretta”, ha detto il proprietario Jim Irsai in quel momento. “Se provi a risolvere il tuo quarterback in un anno e non lo fai bene, puoi riportare il tuo franchise indietro di 10 anni”.

Il direttore generale Chris Ballard ha fatto eco: “Non è (a) scienza esatta”. “Tutti pensano che ne prenderai uno e lo risolverai. Guarda, prenderne uno ti farà uscire un po’ dal mio culo, ma nel momento in cui questo ragazzo non giocherà bene, sarò il primo a scappare dall’edificio.

QB Carousel di Colts, 2018-2022

anno QB Registrati passa. cortile TD-INT borse valutazione

2018

Andrea Fortuna

10-6

4593

39-15

18

98.7

2019

Jacobi Brisset

7-8

2942

18-6

27

88.1

2020

Filippo Fiumi

11-5

4169

11-24

19

97.1

2021

Carson Wentz

9-8

3563

7-7

23

84.1

2022

Matt Ryan

3-3-1

2.008

9-9

24

84.7

Questo era il pensiero nei 24 mesi dopo la partenza di Luck: i Colts non avrebbero commesso gli errori commessi dalle altre squadre. Non si faranno prendere dal panico. Non arriveranno.

Ma il problema è trovare il quarterback giusto che richieda aggressività, soprattutto per un franchise che non è stato inserito tra i primi cinque in un decennio.

Dire che i pony si sono attaccati all’approccio di primo soccorso non è accurato; Wentz è arrivato con quattro anni rimanenti di contratto, di cui due garantiti, e la speranza iniziale era che durasse per diverse stagioni. Ma dopo la terribile fine dell’anno scorso, ha lasciato, costringendo i Colts a riprendere un corso da cui pensavano di essere fuori.

Allo stesso modo, Ryan è arrivato come pianificatore di due anni e, di recente, ad aprile, Irsai stava parlando pubblicamente di essere a Indianapolis per tre o quattro stagioni.

Ryan ha perso il lavoro sette partite dopo.

Gli è stato chiesto mercoledì se pensava che la squadra avesse infranto la sua parola.

“Ascolta, so che in questo campionato devi uscire e vincere le partite”, ha detto Ryan. “Devi produrre e devi suonare bene. Non la vedo in questo modo. Siamo ovviamente delusi dal fatto che non abbiamo suonato meglio. Pensavo che l’avremmo fatto”.

“Ma non sono preoccupato per questo. Il mio lavoro questa settimana è aiutare a supportare (Sam). Lo aiuterò in ogni modo possibile”.


Prendersi cura della palla è stato un problema per Matt Ryan in questa stagione. Ha pareggiato con la squadra della NFL a 11 fallimenti (Mark Lebrick/USA Today)

Ehlinger diventerà il sesto allenatore di Reich in cinque stagioni. Risalenti a Luck nel 2018, i Colts hanno scaricato $ 145 milioni in contanti a 12 giocatori alle loro spalle, secondo Spotrac. Hanno avuto ruoli a eliminazione diretta solo due volte e non hanno titoli di divisione da mostrare.

Che lo ammettessero o meno, il ciclo li ha erosi: incertezza ogni inverno, ritorno ogni primavera, alti e bassi ogni autunno.

Questo è successo solo poche settimane fa, dopo un’altra perdita di titaniGuardando indietro, Nyheim Hines ha detto ciò che gli altri giocatori stavano sicuramente pensando a quello spogliatoio: “Non è una scusa, ma ogni anno abbiamo un nuovo quarterback. Quindi ogni anno abbiamo dolori crescenti mentre siamo seduti qui e guardiamo Tennessee, che era ( Ryan) Tannehill, cosa, tutta la mia carriera? E ogni anno ripariamo e dobbiamo voltare pagina”.

Alla domanda su quel corso mercoledì, Reich ha risposto all’idea che i Colts avessero trascorso tre anni consecutivi sul posto.

“Penso che ci abbia portato da qualche parte”, ha detto. “Capisco dall’esterno, potrebbe sembrare che non lo sia. Abbiamo sviluppato un elenco – stiamo continuando a sviluppare un elenco che pensiamo sia un elenco di campionato. Quindi questo fa parte di un’arma a doppio taglio perché siamo chiudere…”

approfondire

vai più a fondo

Kravitz: Il proprietario dei Colts Jim Arsay tira Matt Ryan. Chris Ballard e Frank Reich sono i prossimi?

La lista ha talento. Ma se c’è una verità in questo campionato è che il roster senza il centrocampista non va da nessuna parte.

Il fatto che i pony non siano crollati, né siano crollati al punto da ritrovarsi a scegliere tra i primi cinque, li ha già feriti. I principali responsabili delle decisioni del team non lo diranno pubblicamente, ma lo sanno.

Niente fa male a un franchise a lungo termine come un livello mediocre.

“Vuoi fare un passo indietro?” Reich continuò. “Forse a un certo punto devi farlo, ma questa è la parte difficile. Mentre Chris, il signor Irsay e io ci sediamo e parliamo di queste cose, queste sono le decisioni che devi prendere ogni stagione. Non credo che” stiamo girando le ruote. Penso che ogni anno stiamo imparando e migliorando. .

“Capisco che il record va su e giù. Come ho detto, abbiamo vinto molte più partite qui in quattro anni. Abbiamo vinto più di quante ne abbiamo perse in quattro anni. (Contee 40-31-1 sotto il Reich.) In un certo senso penso che abbiamo superato le aspettative con tutto quello che abbiamo passato. È quando si pensa al numero dei centrocampisti”.

Reich ha ragione. Nonostante abbiano avuto quattro diversi quarterback durante le sue prime quattro stagioni, i Colts sono finiti tra i primi dieci segnando tre volte. L’unica anomalia è stata il 2019 con Jacobi Brissetche è stato inizialmente spinto in azione dopo che Luck si è ritirato 15 giorni prima dell’inizio della stagione.

“Dice a 18 anni, come abbiamo fatto?” disse Reich. “Nel ’19, con il cambio del quarterback, come andavamo? Nel ’20, come andavamo? Dove siamo caduti rispetto alle aspettative? Nel ’21, e penso che se lo guardi anno dopo anno, Penso che si possa obiettare che in qualche modo – in qualche modo, e non in tutti i modi – abbiamo superato le aspettative perché abbiamo così tanti centrocampisti e sono ancora in grado di cercare e trovare modi per migliorare. Chris, io e il signor Irsay parliamo, vinceremo trofei. Questo è quello che stiamo cercando di fare”.

Ora il destino della stagione 2022 spetta al non provato Ellinger.

Questa squadra si sente lontana da un campionato come non mai sotto Reich.

L’attacco è al 29° posto nel punteggio, mentre è al 30° posto.La squadra ha segnato una media di soli 5,5 punti nella prima metà di questa stagione e ha ceduto il secondo maggior numero di licenziamenti (24) e la maggior parte dei colpi QB (80) in campionato.

Forse Ehlinger sta dando loro una scintilla. Ottenere la yardage è probabilmente più facile, lo stesso con i trasferimenti dal basso verso il basso. Ma è lecito chiedersi se qualche centrocampista può eccellere dietro questa linea offensiva. Il consenso negli spogliatoi mercoledì, due giorni dopo che Reich ha condiviso la decisione con i giocatori?

La sorpresa non è svanita. Questa squadra era dietro Ryan e la notizia era difficile da digerire.

“Non sei turbato, ma ami, dannazionedisse Heinz, scegliendo con cura le parole. “Sfortunato. Le circostanze sono davvero sfortunate. Amo Matt da morire. Amiamo Sam, ma è fastidioso come sono successe le cose per noi per arrivare in questo posto.”

centro Ryan Kellyche ha indicato che passerà all’ottavo centrocampista da quando è arrivato qui nel 2016, ha espresso lo stesso sentimento.

“Penso che ognuno abbia le proprie opinioni su questo”, ha detto Kelly. “Non andrò nel mio paese, ma sì, certo, penso che tutti siano sorpresi.

“Non ho altra scelta che avvicinarmi a questi ragazzi. Il mio armadio è vicino ai (QB). È stato così da quando sono arrivato qui. Sì, fa schifo. Il grande tempo fa schifo. Ma è l’ottava settimana, amico. NFL mosche pazze. Quindi, sai, se ti siedi e prendi il controllo, e se vuoi solo (appendere) la testa e lanciare bandiera bianca, puoi sicuramente farlo. Ma giocheremo la partita, qualunque cosa accada”.


La mossa di Sam Ehlinger potrebbe aggiungere più rughe all’attacco dei Colts di domenica contro i Leaders. (Gregory Fisher/USA Today)

Questo è l’altro strato in tutto questo: la convinzione di alcuni che doti essere Sventolando bandiera bianca, guardano la stagione e sperano di scegliere un draft migliore in modo da poter risolvere il mistero del quarterback una volta per tutte. Internamente, questo non è l’approccio. Pensano di avere i pezzi per risolvere questo problema e l’abilità di Ehlinger, con la sua capacità di muoversi un po’ di più in tasca, potrebbe dare loro qualcosa che gli è mancato.

“È tipo, guarda, amico, possiamo aiutarlo a giocare davvero bene, e se lo aiutiamo a giocare davvero bene, questo cambierà la sua vita per sempre”, ha detto Haynes, parlando a nome del quarterback delle corse. “Se gioca bene, la sua vita cambia. È l’opportunità di una vita. Non saremo noi la ragione del suo fallimento”.

Reich, assediato com’è stato in questa stagione, non sta girando. D’altra parte, nessun allenatore dovrebbe dover cambiare tra sei titolari in cinque anni. D’altra parte, anche in questo le mani di Reich sono sporche; Ha spinto per il ritorno di fiamma del commercio di Wentz, costando loro una scelta al primo round e costringendoli a ricominciare il corso.

Quello che ha ora è un’altra possibilità, con le probabilità che esistono da quando è entrato in carica: deve scegliere il sesto round trascurato e non provato e aiutarlo a salvare la stagione.

“Chiunque conosca Sam sa che ha creato momenti come questo, giusto?” disse Reich. “Entra e diventa il miglior giocatore offensivo questa settimana? Non lo dico. Avrà dolori di crescita? Certo, avrà dolori di crescita, ma te lo posso dire con certezza: nessuno sventola bandiera bianca. Non è nel DNA. Non è nel mio DNA. Non è nei geni dei nostri giocatori. Non lo farò mai tra un milione di anni. Non ce la faccio”.

Da Luck a Brissett a Rivers a Wentz a Ryan a Ehlinger, il carosello continua.

Dillo molto a questo franchise: lo mantiene divertente.

(Immagine in alto: Bryan Lynn/Icon Sportswire via Getty Images)