Gennaio 29, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sam Bankman Fred è accusato di frode e riciclaggio di denaro

Sam Bankman Fred è accusato di frode e riciclaggio di denaro

Circa 12 ore dopo aver appreso che le autorità delle Bahamas avevano arrestato Sam Bankman-Fried (SBF), co-fondatore ed ex CEO di FTX, la Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense aprire La prima di una serie di spedizioni che incontrerà. Presto seguì un’altra causa civile promossa dalla CFTC e, infine, accuse penali presentate dall’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York.

Il accuse penali È stato revocato venerdì scorso e il suo sigillo è stato aperto oggi. Includono otto conteggi riguardanti accuse di frode telematica contro clienti e coloro che hanno prestato denaro alle sue società, frode in titoli e riciclaggio di denaro.

La denuncia della SEC accusa Bankman-Fried di aver commesso una “frode durata un anno” durante il trasferimento dei fondi dei clienti da FTX alla sua società di trading di criptovalute Alameda Research. Questa accusa cita più di $ 1,8 miliardi che FTX ha ricevuto da investitori azionari dal 2019, inclusi $ 1,1 miliardi da investitori negli Stati Uniti, chiave per stabilire la giurisdizione della SEC poiché la principale borsa FTX non era autorizzata a operare negli Stati Uniti.

Il Reclamo CFTC descrive in dettaglio i contatti di SBF all’interno di FTX e Alameda, accusandolo di aver commesso frodi sulle merci attraverso omissioni e false dichiarazioni.

La SEC sostiene che la truffa pluriennale di Bankman-Fried abbia dirottato miliardi di fondi dei clienti per far crescere il suo impero crittografico

Secondo la denuncia della SEC (che è elencata per intero di seguito), FTX è stata una frode sin dall’inizio: “Dall’inizio di FTX, Bankman-Fried ha trasferito i fondi dei clienti FTX ad Alameda e ha continuato a farlo fino al crollo di FTX a novembre 2022.” L’SBF ha ordinato di prendere in prestito personalmente più di 1,338 miliardi di dollari da Alameda, utilizzando i fondi dei clienti per investimenti, proprietà immobiliari e donazioni politiche. Dice anche che Nishad Singh e Gary Wang, co-fondatori di FTX, hanno preso in prestito rispettivamente $ 554 milioni e $ 224,7 milioni.

READ  Il CEO della Disney Bob Iger pianifica una ristrutturazione dei media e Cream Daniel se ne va

Le accuse contro SBF si concentrano anche sulle sue dichiarazioni agli investitori secondo cui FTX era un luogo sicuro in cui investire a causa di un “motore di rischio” automatizzato che avrebbe venduto le attività dei clienti per assicurarsi che le loro garanzie rimanessero ai livelli richiesti.

Quello che non ha detto agli investitori o ai clienti, secondo la SEC, è che Alameda Research aveva accesso esclusivo ai fondi FTX, aggirando qualsiasi regola di “auto-liquidazione” che si applica ad altri e la possibilità di mantenere un saldo negativo illimitato con FTX così poteva utilizzare i fondi dei clienti depositati nel trading.

Quel saldo negativo illimitato non ha scosso le cose fino a quando i prezzi delle criptovalute non sono crollati all’inizio di quest’anno, spingendo gli istituti di credito a chiedere rimborsi ad Alameda. La SEC sostiene che SBF abbia ordinato alla società di pagarli utilizzando i fondi di FTX nascondendo miliardi di dollari ora dovuti ad Alameda a FTX in cambio di una “linea di credito” e continuando a sottrarre centinaia di milioni di dollari per se stesso e altri dirigenti.

Da lì, sappiamo cosa è successo – alla fine, CoinDesk Ho riferito di quanto siano strettamente collegati Alameda e FTX, con il token FTT nativo di FTX che costituisce la maggior parte del bilancio di Alameda. Changpeng “CZ” Zhao, proprietario dell’exchange di criptovalute rivale Binance, ha annunciato l’intenzione di cedere le partecipazioni FTT della sua azienda, il che ha portato a un’ondata di prelievi da FTX, e rapidamente è crollato quando non è riuscito a pagare i clienti.

La denuncia sostiene che, in effetti, Bankman-Fried ha orchestrato una frode durata anni per nascondere agli investitori FTX (1) il trasferimento non divulgato dei fondi dei clienti FTX ad Alameda Research LLC, il suo hedge fund di criptovaluta; (ii) il trattamento speciale non divulgato concesso ad Alameda sulla piattaforma FTX, inclusa la fornitura ad Alameda di una “linea di credito” praticamente illimitata con finanziamenti dai clienti della piattaforma e la liberazione di Alameda da alcune misure chiave di mitigazione del rischio FTX; e (iii) rischio non divulgato derivante dall’esposizione di FTX alle grandi partecipazioni di Alameda di attività illiquide e sopravvalutate come i token affiliati di FTX.

Il presidente della SEC Gary Gensler è stato citato nella dichiarazione dicendo: “Sosteniamo che Sam Bankman-Fried abbia costruito un castello di carte sulle fondamenta dell’inganno mentre diceva agli investitori che era uno degli edifici più sicuri in cripto”.

READ  Elon Musk entra a far parte del consiglio di amministrazione di Twitter

SBF comparirà in tribunale martedì alle Bahamas, che è stata la base operativa sua e di FTX.

Prima del suo arresto, l’SBF aveva condotto un tour mediatico post-fallimento di Twitter Spaces e chiamate Zoom, con almeno due apparizioni lunedì. Oggi avrebbe dovuto comparire a distanza per testimoniare davanti al Comitato per i servizi finanziari della Camera. Questa udienza continuerà e dovrebbe iniziare alle 10:00 ET, con la testimonianza del nuovo CEO di FTX, John J. Raggio III.

Correzione 13 dicembre alle 10:21 ET: Una versione precedente di questa storia affermava che SBF stava affrontando accuse penali intentate dalla SEC. In effetti, la SEC ha finora presentato solo accuse civili. Affronta le accuse penali presentate dall’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York. Siamo spiacenti per l’errore.

Aggiornamento 13 dicembre, 10:21 ET: Aggiunte commissioni dalla CFTC e dall’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York.