Novembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sam Bankman-Fried si dimette, FTX dichiara bancarotta

Sam Bankman-Fried, fondatore e CEO di FTX Cryptocurrency Derivatives Exchange, durante un’intervista su un episodio di Bloomberg Wealth con David Rubenstein, mercoledì 17 agosto 2022, a New York, Stati Uniti.

Geena Luna | Bloomberg | Belle foto

L’exchange di criptovalute FTX di Sam Bankman-Fried ha presentato istanza di fallimento secondo il capitolo 11 negli Stati Uniti. La dichiarazione della società è stata pubblicata su Twitter. Bankman-Fried si è dimesso dalla carica di CEO ed è stato sostituito da John J. Raggio III è stato nominato, anche se il presidente uscente assisterà nella transizione.

Alameda Research, la società di trading di criptovalute di Bankman-Fried, e circa 130 altre società affiliate fanno parte delle attività di volontariato.

“L’immediato sollievo del Capitolo 11 offre a FTX Group l’opportunità di valutare la propria situazione e sviluppare un processo per massimizzare la ripresa per gli azionisti”, ha affermato il nuovo presidente di FTX Ray.

“Il Gruppo FTX dispone di risorse preziose che possono essere gestite in modo efficace solo in un processo organizzato e collaborativo. Voglio assicurare a ogni dipendente, cliente, creditore, parte contraente, azionista, investitore, autorità governativa e altre parti interessate che lo condurremo. Diligenza, integrità e uno sforzo con trasparenza”, ha continuato Ray.

Ha affermato che le parti interessate dovrebbero capire che gli eventi si stanno muovendo rapidamente e che un nuovo team è stato recentemente coinvolto e dovrebbe rivedere i materiali archiviati nel documento del procedimento nei prossimi giorni per ulteriori informazioni.

Si conclude una settimana tumultuosa per uno dei più grandi nomi del settore.

Nel giro di pochi giorni, FTX è passata da una valutazione di $ 32 miliardi al fallimento, la liquidità si è esaurita, i clienti hanno chiesto prelievi e l’exchange rivale Binance è andato in lacrime. Contratto non vincolante Compra l’azienda. Il fondatore di FTX Sam Bankman-Fried concordato Giovedì “ha fatto una cazzata”.

READ  Il Ghana conferma il suo primo focolaio di virus Marburg

Anthony Scaramucci, fondatore di Skybridge Capital e direttore delle comunicazioni di Trump a breve termine. Sono volato alle Bahamas questa settimana per aiutare Bankman-Fried come investitore e amico. Quando è arrivato lì, dice, sembrava al di là di una semplice ripresa del flusso di cassa. Ha detto che quando lui e altri investitori hanno selezionato per la prima volta FTX come potenziale partner commerciale, non ha visto alcuna prova di questa cattiva gestione.

“Penso che deluso sia la parola giusta, ma sono molto deluso perché amo Sam”, ha detto Scaramucci. Squawk Box della CNBC venerdì mattina. “Non so cosa sia successo perché non sono a FTX.”

Il procedimento del Capitolo 11 ha escluso le seguenti società controllate: LedgerX LLC, FTX Digital Markets Limited, FTX Australia Pty Ltd. e FTX Express Pay Ltd.

Questo è un messaggio importante. Controlla di nuovo per gli aggiornamenti.

Jack Stebbins della CNBC ha contribuito a questo rapporto.