Luglio 2, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sparatoria alla scuola elementare di Wolde: il direttore della pubblica sicurezza del Texas chiama la risposta della polizia “brutto fallimento”

“Ci sono prove convincenti che la risposta delle forze dell’ordine all’attacco a Rob Elementary è stata un fallimento catastrofico e contraria a tutto ciò che abbiamo appreso negli ultimi due decenni dal massacro di Columbine”, ha detto il colonnello Steven McGrath al Comitato speciale del Senato del Texas. Proteggi tutti i texani.

“Tre minuti dopo che l’oggetto è entrato nell’edificio occidentale, un numero sufficiente di ufficiali armati è stato armato per isolare, deviare e neutralizzare il soggetto”, ha continuato. “L’unica cosa che ferma il corridoio dedicato agli ufficiali tra le stanze 111 e 112 è il comandante della scena che ha deciso di anteporre la vita degli ufficiali a quella dei bambini”.

Non è chiaro cosa sia successo in quei 77 minuti perché i funzionari del Texas hanno fornito descrizioni contrastanti della risposta.

I commenti di McCraw martedì sono stati la prima volta che un ufficiale ha fornito informazioni importanti sulla sparatoria in una settimana. Ha detto che i risultati in attesa erano contrari al protocollo di tiro attivo stabilito: il sospetto dovrebbe essere fermato il prima possibile.

“Gli ufficiali avevano armi, i bambini non avevano niente. Gli ufficiali avevano giubbotti antiproiettile, i bambini non avevano niente”, ha detto McGrath. “La dottrina post-colombina è chiara, convincente e vaga: smetti di uccidere, smetti di morire”.

La cronologia del Dipartimento di Pubblica Sicurezza afferma che entro tre minuti dall’ingresso dell’uomo armato in classe, 11 agenti sono arrivati ​​​​a scuola, molti con le pistole. Il sospetto ha poi sparato e ferito diversi agenti che si sono avvicinati alle aule e si sono ritirati in un corridoio fuori dalle stanze. La squadra di agenti è quindi rimasta sul marciapiede e non si è avvicinata alla porta per 73 minuti.

“Mentre stavano aspettando, il comandante della scena stava aspettando una radio e delle pistole”, ha detto McGrath ad Aradonto. “Poi ha aspettato gli scudi. Poi ha aspettato lo SWAT. Infine, ha aspettato una chiave di cui non avrebbe mai avuto bisogno.”

Arrendo era L’ho detto prima al Texas Tribune Non si considerava il comandante in capo della giornata. Tuttavia, almeno alle 11:50, almeno un ufficiale ha espresso fiducia nel fatto che Aradonto stesse guidando la risposta delle forze dell’ordine nella scuola, dicendo agli altri che “il leader è in carica”, secondo la cronologia del Dipartimento di Pubblica Sicurezza.

Nonostante le critiche, McGrath ha espresso disagio nel chiamare Arredondo separatamente. “Non mi piace isolare e cambiare una persona e dire che è l’unico responsabile, ma alla fine, se accetti l’ordine dell’incidente, sei responsabile”, ha detto McGrath.

READ  Annunci diretti: la Russia occupa l'Ucraina

Per un’ora gli agenti non hanno cercato di sfondare la porta

L'immagine, ottenuta da uno statista americano di Austin, mostra almeno tre ufficiali nel corridoio della Rob Elementary alle 11:52, 19 minuti dopo che l'uomo armato è entrato nella scuola.  Sembra uno scudo tattico per un ufficiale, due ufficiali con in mano le pistole.
Lunedì in ritardo, CNN, The Texas Tribune E questo Statista americano di Austin Alcuni DPS hanno visualizzato in anteprima la sequenza temporale e hanno rivelato ulteriori difetti nella risposta della polizia.
Le autorità hanno detto che il sospetto era nei primi giorni della sparatoria Si è chiuso a chiave dietro porte chiuseGli agenti che rispondono con le pistole gli impediscono di fermarsi rapidamente.
Aradonto, che è stato identificato da altri funzionari come il comandante in capo sulla scena, aveva detto in precedenza Texas Tribune Che le autorità hanno trovato Le porte dell’aula erano chiuse E rinforzato con salto d’acciaio, che sarebbe di ostacolo a una possibile risposta o ripresa. Sono stati fatti tentativi per trovare la chiave per aprire la porta, ha detto.

Tuttavia, McGrath ha detto che le prove video mostrano che nessuno ha messo la mano sulla maniglia della porta per verificare se la porta era chiusa. Inoltre, le porte della Rob Elementary non potevano essere chiuse dall’interno, ha detto McGrath, il che era “ridicolo” dal punto di vista della sicurezza.

Genitori e residenti chiedono al consiglio scolastico di Wolde di licenziare il capo della polizia distrettuale durante un forum aperto emotivo

Inoltre, Arredonto inizialmente ha detto agli agenti che hanno risposto che erano necessarie più potenza di fuoco e attrezzature per sfondare le porte. Ad esempio, alle 11:40, Aradonto ha chiamato la stazione di polizia di Wolde poco dopo che l’uomo armato ha aperto il fuoco sugli agenti, chiedendo aiuto e radio, dice la trascrizione del DPS.

“Ora non abbiamo abbastanza potenza di fuoco, tutte queste sono pistole e lui ha un AR-15”, ha detto Arredonto. Secondo la trascrizione DPS.

Tuttavia, McGrath ha detto che due dei primi ufficiali ad arrivare sulla scena avevano delle pistole.

Un funzionario ha anche affermato che nei primi minuti della loro risposta era in mostra un estintore utilizzato per forzare l’ingresso, secondo la cronologia. Tuttavia, lo strumento non è stato portato nella scuola e non è mai stato utilizzato fino a circa un’ora dopo l’arrivo degli agenti, afferma la sequenza temporale.

READ  Dai un'occhiata al trailer de Il Signore degli Anelli: Kollam ai Game Awards 2021

Un’immagine di sicurezza ottenuta da uno statista americano di Austin mostra almeno tre agenti nel corridoio – due dei quali con pistole e uno scudo tattico – alle 11:52, 19 minuti dopo l’ingresso dell’uomo armato. Scuola.

In totale, gli ufficiali si sono avvicinati a quattro scudi balistici all’interno della scuola, il quarto dei quali era 30 minuti prima che gli ufficiali entrassero nelle aule, cronologicamente.

Perché gli ufficiali rispondenti hanno seguito la strada dell’Arrento

Un agente non identificato che è arrivato alle 11:56 ha detto che dovrebbe essere intrapresa un’azione.

“Se ci sono bambini, dovremmo andarci”, ha detto il funzionario. Un altro funzionario ha risposto: “Sarà deciso da chi comanda”.

I massacri sono avvenuti all’interno delle aule. A partire dalle 11:33, l’uomo armato ha sparato più di 100 colpi in due minuti, seguiti da spari intermittenti nell’ora successiva, comprese le 11:40, 11:44 e 12:21.

Arredonto, tuttavia, considerava la situazione un argomento proibito, ha detto McGrath, e ha cercato di parlare con l’uomo armato in inglese e spagnolo.

Durante l’udienza del pannello del Senato, i membri hanno interrogato McGrath sul motivo per cui Aradonto fosse responsabile della scena, anche se non c’era alcuna azione per fermare l’assassino.

McGrath ha detto che la persona incaricata era solitamente “l’ufficiale di grado dell’agenzia con giurisdizione”, nel qual caso Arredonto era sulla scena per l’intero incidente.

“Lo sceriffo e il capo della polizia del dipartimento di polizia di Woldeaugh si sono aggiornati. Sì, è il comandante della scena”, ha detto McGrath. “Quindi, con azioni e azioni, ha dato ordini e ha ricevuto informazioni, ha fornito informazioni e ha controllato la scena.

“Non è né una pratica né una politica per il DPS, la Border Patrol, l’FBI, tutti coloro che sono venuti dopo, i marescialli americani, sequestrare qualcosa”, ha detto.

“Hanno abbattuto i nostri figli”, dice il padre

Il rapporto – citando tre diverse testate giornalistiche e fonti anonime – evidenzia la mancanza di trasparenza pubblica da parte dei funzionari del Texas su un incidente così significativo. Il rapporto sottolinea le sue domande del senatore democratico del Texas Roland Guterres alla CNN lunedì sul motivo per cui la polizia non ha tentato di sfondare rapidamente le porte.

“Vediamo agenti con armi ed equipaggiamento sufficienti per entrare in quella stanza”, ha detto. “Non capisco perché non sia successo e perché non abbiano rotto la stanza.

READ  Rivelati i pasti della prigione del Ringraziamento del 2021 di famosi prigionieri

“Quelle risposte dovrebbero essere lì. Non dovrebbero essere influenzati dai media in questo modo. Le forze dell’ordine dovrebbero dirci cosa è andato storto. È uno scherzo che non abbiamo ottenuto quelle informazioni. E se stessa”.

La CNN ha contattato l’avvocato di Arredondo George Hyde e il dipartimento di polizia di Uvalde per commentare le notizie.

Arrotondo, che non ha parlato in pubblico dopo l’incidente, ha testimoniato a porte chiuse martedì al Texas House Committee che indaga sulla sparatoria.

Il nuovo rapporto ha ulteriormente irritato le famiglie in lutto le cui domande non hanno ancora ricevuto risposta.

“Mi sento arrabbiato”, ha detto Jose Flores Sr. Suo figlio di 10 anni, Jose Flores Jr.., Uno dei bambini ucciso. “Hanno fatto cadere i nostri bambini, avevano paura di lasciarli lì, chissà, stanno piangendo. Li hanno abbandonati”, ha detto Flores. CNN “Nuovo giorno” Alla domanda sulle ultime rivelazioni.

“Devono essere professionisti addestrati”, ha detto Flores alla polizia. “Non capisco perché siano così riluttanti a tornare indietro… Non è giusto stare indietro per un’ora e lasciarli dentro con quell’uomo armato. Questa è codardia, codardia, codardia.”

La città è stata criticata per non aver rilasciato alcuni documenti relativi alle indagini sulla sparatoria. Il sindaco di Uvalde Don McLaughlin, il procuratore distrettuale della contea di Uvalde, ha chiesto che i documenti non vengano rilasciati.

“Non c’è insabbiamento. Coloro che affermano che la città di Wolverine sta nascondendo informazioni per motivi legali e legittimi stanno diffondendo disinformazione”, ha detto McLaughlin. “Ci sono ragioni legali specifiche per cui il Comune potrebbe non rilasciare le informazioni in questo momento”.

Il rapporto arriva dopo che il direttore del DPS McCraw ha testimoniato che la sua azienda prevede di rilasciare telecamere e filmati dall’interno della Rob Elementary.

“Ogni volta che il procuratore distrettuale lo approva, rilasceremo tutta la copertura della telecamera del corpo, rilasceremo tutto il video della scuola e il video del funerale”, ha detto McGraw alla testimonianza del comitato martedì.

Rosalina Nieves, Dakin Andone, Travis Caldwell e Dave Alsup della CNN hanno contribuito al rapporto.