Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Twitter fa causa a Elon Musk per averlo trattenuto a un accordo da 44 miliardi di dollari

Twitter fa causa a Elon Musk per averlo trattenuto a un accordo da 44 miliardi di dollari

Wilmington, Dale. , 12 luglio (Reuters) – Twitter Inc. (TWTR.N) Martedì ha citato in giudizio Elon Musk per aver violato il suo accordo da 44 miliardi di dollari per l’acquisto della piattaforma di social media e ha chiesto a un tribunale del Delaware di ordinare alla persona più ricca del mondo di completare la fusione a 54,20 dollari per azione su Twitter.

“Apparentemente Musk crede che – a differenza di qualsiasi altra parte soggetta al diritto contrattuale del Delaware – sia libero di cambiare idea, rovinare la società, interrompere le sue operazioni, distruggere il valore per gli azionisti e andarsene”, si legge nella denuncia.

La causa suscita quello che promette di essere uno dei più grandi scontri legali nella storia di Wall Street, coinvolgendo uno degli imprenditori più vivaci del mondo in un caso che giocherà secondo il linguaggio contrattuale consolidato.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Venerdì, Musk ha dichiarato di aver risolto l’accordo perché Twitter ha violato l’accordo non rispondendo alle richieste di informazioni su account falsi o spam sulla piattaforma, che è essenziale per la sua attività. Leggi di più

Musk, CEO del produttore di auto elettriche Tesla, non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

La causa ha accusato Musk di una “lunga lista” di violazioni dell’accordo di fusione che “getta un’ombra su Twitter e le sue attività”. Ha detto per la prima volta che il personale era “in aumento” da quando l’accordo è stato annunciato.

Twitter ha anche accusato Musk di aver accumulato “segretamente” azioni della società tra gennaio e marzo senza rivelare adeguatamente i suoi ingenti acquisti alle autorità di regolamentazione, e ha affermato che “ha invece continuato ad accumulare azioni di Twitter senza che il mercato fosse più saggio”.

READ  I prezzi del petrolio sono rimbalzati dal crollo di martedì mentre tornano i timori sull'offerta

Martedì le azioni della piattaforma di social media hanno chiuso a $ 34,06, in rialzo del 4,3%, ma nettamente al di sotto dei livelli sopra i $ 50 in cui sono state scambiate quando l’accordo è stato accettato dal consiglio di amministrazione di Twitter a fine aprile. Il titolo ha aggiunto un altro 1% dopo la campana.

Musk ha affermato di aver interrotto la fusione a causa della mancanza di informazioni sugli account di spam e di dichiarazioni imprecise, che secondo lui equivalevano a un “evento avverso materiale”. Ha anche affermato che la partenza dei dirigenti è stata una mancata gestione dell’attività nel corso normale, anche se Twitter ha affermato di aver omesso quel linguaggio dal contratto di fusione durante i negoziati.

Twitter ha anche affermato di non aver condiviso più informazioni con Musk in merito agli account di spam perché teme che costruirà una piattaforma concorrente dopo aver abbandonato l’acquisizione.

Twitter ha descritto le ragioni di Musk come una “scusa” priva di merito e ha affermato che la sua decisione di ritirarsi era più strettamente correlata alla crisi del mercato azionario, in particolare per i titoli tecnologici.

Le azioni Tesla, la principale fonte di ricchezza di Musk, hanno perso circa il 30% del loro valore da quando l’accordo è stato annunciato e si è chiuso martedì a $ 699,21.

In un file separato, Twitter ha chiesto alla corte di programmare un processo di quattro giorni per metà settembre.

Esperti legali hanno affermato che dalle informazioni pubbliche, Twitter sembra avere il sopravvento. Leggi di più

“Nella sua denuncia, Twitter prende una posizione forte sul fatto che Musk abbia il rimorso dell’acquirente e questo, non i robot, è il motivo della sua decisione di abbandonare l’accordo”, ha affermato Brian Quinn, professore al Boston College Law. La scuola. “I fatti presentati da Twitter qui sono un argomento molto forte per Twitter per completare questo accordo”.

READ  Il CEO di Twitter cerca di "oscillare" nella battaglia per l'acquisizione di Elon Musk

Musk è stato tra gli account Twitter più seguiti e la causa includeva immagini di molti dei suoi tweet, inclusa un’emoji cacca, che secondo la società violava la clausola di “non distrazione” della fusione.

Musk ha twittato l’emoji il 16 maggio in risposta a un paio di tweet del CEO di Twitter Parag Agrawal che spiegava gli sforzi dell’azienda per combattere gli account di spam.

Comprendeva anche l’immagine di un messaggio di testo inviato da Musk ad Agrawal dopo che Twitter il 28 giugno aveva richiesto rassicurazioni sul finanziamento dell’accordo da parte di Musk.

Musk ha scritto ad Agrawal: “I tuoi avvocati stanno usando queste conversazioni per creare problemi”. “Questo deve finire.”

Twitter ha notato che dopo che Musk ha dichiarato di aver rescisso l’accordo, lunedì ha inviato tweet in cui Twitter ha affermato che le sue richieste di spam facevano parte di un piano per forzare i dati di spam nel pubblico dominio.

“Per Musk, sembra che Twitter, gli interessi dei suoi azionisti, l’accordo che Musk ha accettato e il processo giudiziario per farlo rispettare, siano tutti uno scherzo complicato”, ha affermato la causa.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazioni aggiuntive di Tom Hales a Wilmington, Delaware. Montaggio di Chris Reese, Nolin Walder e Matthew Lewis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.