Luglio 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un adolescente italiano diventa il primo santo cattolico del nuovo millennio

Un adolescente italiano diventa il primo santo cattolico del nuovo millennio

Il Vaticano ha annunciato lunedì 1 luglio che Carlo Acutis, l’adolescente italiano che ha progettato un sito web che documenta vari miracoli eucaristici e ha vissuto una vita di fede prima di morire all’età di 15 anni, sarà dichiarato santo.

Secondo Vatican News, Acutis è una delle 15 persone approvate lunedì per la canonizzazione da un normale collegio cardinalizio.

“È incredibile da sentire”, ha detto a Fox News Digital in un messaggio di testo Alex Jones, CEO e co-fondatore dell’app di preghiera cristiana Hello.

“Blessed Carlo è un’incredibile ispirazione per noi di Halo”, ha detto.

“Spesso potremmo avere la sensazione che il mondo stia andando nella direzione sbagliata e che la tecnologia stia causando più danni che benefici, ma Dio è ancora all’opera”.

“Dio sta ancora suscitando santi ed è in grado di utilizzare tutto, compresa la tecnologia, per costruire il Suo regno”, ha aggiunto Jones.

In un breve excursus sulla vita di Acutis, il cardinale Marcello Semeraro, responsabile del Dicastero delle Cause dei Santi, ha affermato che durante la sua vita Acutis fu “ospitale e preoccupato per i poveri, aiutando i senzatetto, i bisognosi e i migranti con il denaro che aveva a disposizione”. risparmiato dalla sua indennità settimanale.”

Carlo Acutis, l’adolescente italiano che ha progettato un sito web che documenta vari miracoli eucaristici e ha vissuto una vita di fede prima di morire all’età di 15 anni, sarà canonizzato. Tramite Reuters

Una volta canonizzato, Acutis sarà il primo santo cattolico nato tra il 1981 e il 1996 ad essere canonizzato, portando alcuni a chiamarlo “l’influencer di Dio”.

Nato il 3 maggio 1991 a Londra, Acutis era un devoto cattolico che creò un sito web per documentare i miracoli eucaristici, secondo quanto riportato in precedenza da Fox News Digital.

Morì il 12 ottobre 2006 a Monza, in Italia, poco dopo che gli era stata diagnosticata la leucemia.

READ  Osprey americano: almeno una persona uccisa in un incidente aereo al largo delle coste del Giappone

Dopo la sua morte, il suo sito web e la sua eredità continuano a vivere e nel 2020 il miracolo attribuito alla sua intercessione è stato approvato e riconosciuto dal Vaticano.

Fu beatificato, o gli venne dato il titolo di “Beato”, nell’ottobre di quell’anno.

L’annuncio del Vaticano di lunedì è stato l’approvazione finale necessaria prima che ad Acutis possa essere concesso il titolo ufficiale di “San Carlo Acutis”.

Secondo Vatican News, Acutis è una delle 15 persone approvate lunedì per la canonizzazione da un normale collegio cardinalizio. Immagini Getty

Mentre la Chiesa cattolica riconosce tutti coloro che sono in paradiso come santi, un processo chiamato “canonizzazione” riconosce coloro che hanno vissuto vite eccezionali.

Questo processo inizia solitamente cinque anni dopo la morte di una persona, sebbene sia possibile rinunciare a questo periodo di attesa.

Una volta che il Vaticano approva una persona e dichiara che ha vissuto una vita santa, viene dichiarata “venerabile”, secondo il sito web del Vaticano.

Il Vaticano dovrà poi approvare il miracolo attribuito alla presunta intercessione del santo.

I presunti miracoli possono essere sottoposti a indagine al Dipartimento per le Cause dei Santi del Vaticano, l’organizzazione che determina la legittimità di tali affermazioni.

Morì il 12 ottobre 2006 a Monza, in Italia, poco dopo che gli era stata diagnosticata la leucemia. Reuters

Dopo che un miracolo è stato approvato, una persona può essere “beatificata”.

Un secondo miracolo approvato significa che la persona può essere dichiarata santa e ricevere il titolo di “santo”.

Questo secondo miracolo attribuito all’intercessione di Acutis è stato ufficialmente approvato dal Vaticano nel maggio 2024.

Il Vaticano non ha ancora annunciato la data della canonizzazione del Papa, ma il sito Vatican News riferisce che probabilmente avrà luogo nel 2025.

“È molto emozionante che Carlo Acutis venga dichiarato santo durante l’anno giubilare della Chiesa cattolica”, ha detto a Fox News Digital Courtney Mares, giornalista vaticana e autrice di “Blessed Carlo Acutis: A Saint in Sneakers”. messaggio testuale.

READ  Zelenskyj non ha altra scelta che chiedere ai suoi combattenti di prendere Bakhmut in custodia - per ora - Politico

“Si prevede che 35 milioni di persone si recheranno a Roma per il Giubileo della Chiesa nel 2025, quindi possiamo aspettarci grandi folle per la canonizzazione di Acutis, con molti giovani e appassionati di tecnologia di tutte le età che accorreranno a Roma per questo evento storico”.

Le altre 14 persone approvate per la canonizzazione lunedì includevano 11 uomini conosciuti come i “martiri di Damasco”, che furono uccisi nel 1860.

Questi includono un prete italiano che ha fondato un ordine religioso, una suora italiana che ha fondato un ordine religioso e una suora canadese che ha fondato un ordine religioso.