Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un nuovo attacco missilistico russo scuote il Paese e colpisce la rete elettrica

Un nuovo attacco missilistico russo scuote il Paese e colpisce la rete elettrica

L’alto funzionario del Tesoro afferma che la guerra in Ucraina ha costretto gli Stati Uniti a riformare la loro politica di sanzioni

L’economista Adewale “Wally” Adeyemo risponde alle domande durante l’audizione per la nomina del Vice Segretario al Tesoro da parte della Commissione Finanze del Senato nel Dirksen Senate Office Building, a Washington, DC, il 23 febbraio 2021.

Greg Nash | piscina | Reuters

La guerra Russia-Ucraina ha richiesto agli Stati Uniti di riformare il loro approccio alle sanzioni internazionali, ha affermato il vice segretario al Tesoro statunitense Wally Adeyou. scritto in un nuovo articolo negli affari esteri.

Questa revisione è iniziata all’inizio del 2021, quando il segretario al Tesoro Janet Yellen ha richiesto una revisione della politica delle sanzioni statunitensi. E quella revisione ha scoperto che le sanzioni funzionavano meglio quando erano coordinate con gli alleati dell’America, strettamente legate agli obiettivi di politica estera e radicate in dettagliate analisi economiche.

“Le sanzioni passate non erano sempre ben calcolate”, ha scritto Adeyou. “Tutto sommato, il numero di designazioni di sanzioni statunitensi è aumentato di oltre il 900% dal 2000 al 2021, alcune più attentamente progettate di altre”.

Dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, scrive Adeyimo, le sanzioni statunitensi contro la Russia sono state guidate da tre obiettivi. “Negare a Mosca l’accesso alle entrate di cui ha bisogno per pagare la sua guerra, tagliando la Russia dalle risorse per sostenere la sua economia in crisi e minando le sue capacità militari”.

Leggi l’articolo completo in affari Esteri.

Cristina Wilkie

Il ministro dell’Energia ucraino ha affermato che le infrastrutture energetiche sono state danneggiate nel sud e nell’est del paese

I bombardamenti russi hanno danneggiato le infrastrutture energetiche nell’Ucraina meridionale e orientale, Lo ha detto su Facebook il ministro dell’Energia tedesco GalushenkoSecondo google traduttore. Ha avvertito della possibilità di un calo del volume della produzione di energia o di interruzioni di emergenza.

Ihor Terekov, sindaco di Kharkiv, ha confermato oggi il danno alle infrastrutture energetiche locali nell’ultimo bombardamento russo dell’Ucraina. L’agenzia di stampa statale ucraina, Ukrenform, ha citato un portavoce dell’aeronautica delle forze armate ucraine, Yuriy Ihnat, secondo cui Mosca aveva già lanciato più di 60 missili come parte dell’attacco. Secondo lui.

Danni alle infrastrutture a Kharkiv

Il sindaco della città ucraina di Kharkiv, Ihor Terekov, ha affermato che importanti infrastrutture sono state distrutte a seguito dell’ultimo attacco missilistico della Russia.

“C’è una massiccia distruzione delle infrastrutture e, soprattutto, del sistema energetico”, ha detto. Secondo Google Translate dei suoi post su Telegram.

“Vi chiedo di essere pazienti con ciò che sta accadendo ora. So che non c’è luce in casa vostra, né riscaldamento, né approvvigionamento idrico… Faremo del nostro meglio per restituire rapidamente ciò che ha fatto l’aggressore russo.

READ  Focolaio di COVID-19 in Cina: Pechino impone la prima autorizzazione al vaccino contro il sottofarmaco Omicron della Cina continentale

Altri rapporti indicano che l’intera città di Kharkiv è attualmente senza elettricità e sono stati implementati arresti di emergenza in tutto il paese.

Matt Clinch

Un funzionario ha detto che quattro persone sono state uccise e nove ferite nel bombardamento di Kherson il 15 dicembre

Una vista dell’ex hotel colpito da un attacco missilistico a Kherson, in Ucraina, il 15 dicembre 2022.

Artur Widak | Agenzia Anadolu | Immagini Getty

Le forze russe hanno bombardato la regione di Kherson 30 volte il 15 dicembre, uccidendo quattro persone e ferendone altre nove, secondo Yaroslav Yanushevich, capo dell’amministrazione militare regionale di Kherson. L’agenzia di stampa ufficiale ucraina “Ukrainform” ha citato le sue osservazioni.

Yanushevich ha sottolineato che i bombardamenti russi hanno colpito alloggi, vie di trasporto, strutture sanitarie e punti di aiuto umanitario.

MSC continua a spedire merci attraverso il Mar Nero

La più grande compagnia di navigazione del mondo, MSC, ha dichiarato giovedì che continua a spedire merci attraverso il Mar Nero, evitando i porti ucraini ritenuti troppo pericolosi, come Odessa.

MSC Caitlin fotografata nel porto peschereccio di Chornomorsk, Chornomorsk, nella regione di Odessa, nel sud dell’Ucraina.

Nina Lyachonok | Pubblicare nel futuro | Immagini Getty

Il direttore esecutivo Soren Tofte ha dichiarato alla CNBC che mentre “ovviamente aderisce alle sanzioni”, continua anche a trasportare cibo, aiuti umanitari e forniture mediche in Russia.

Ha detto: “Non credo sia mio dovere agire politicamente”. “Ci sono 150 milioni di russi e non credo di voler privarli delle cose fondamentali”.

Karen Gilchrist

L’Ucraina afferma che la Russia lancerà un nuovo attacco

La Russia potrebbe lanciare una nuova offensiva in Ucraina già a gennaio, secondo alti funzionari ucraini.

Il capo delle forze armate ucraine, il generale Valery Zaluzhny, il presidente Volodymyr Zelensky e il generale Oleksandr Sersky hanno tutti parlato con The Economist, pubblicato giovedì, descrivendo in dettaglio le loro previsioni per l’anno a venire.

“I russi stanno preparando circa 200.000 nuovi soldati”, ha detto Zaluzhny al giornale.

Leggi di più quaggiù.

Matt Clinch

Almeno 3 città sono sotto attacco

I vigili del fuoco del servizio di emergenza statale ucraino lavorano per spegnere un incendio nell’edificio distrutto da un attacco russo a Kryvyi Rih, Ucraina, venerdì 16 dicembre 2022.

Evgenij Maloletka | AP

L’Associated Press sta ora riportando, citando le autorità ucraine, che venerdì mattina si sarebbero verificate esplosioni in almeno tre città dell’Ucraina: Kyiv e Kryvyi Rih nel sud e la città nord-orientale di Kharkiv.

“Esplosioni a Kharkiv per il secondo giorno consecutivo. Una struttura infrastrutturale è stata precedentemente colpita da un missile. Potrebbero esserci problemi elettrici… State attenti e mettetevi al riparo”, ha detto il sindaco di Kharkiv Ihor Terekov via Telegram. .

READ  La propensione della Gran Bretagna per Reaganomics è ben accolta dal mercato

Matt Clinch

Esplosioni a Kiev, dice il sindaco

Venerdì mattina, il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha dichiarato che le esplosioni hanno colpito la capitale, dopo che le sirene sono state udite in tutto il paese.

Esplosioni nel quartiere Dasnian della capitale. Tutti i servizi vanno sul posto. Restate nei rifugi! Klitschko ha detto, secondo una traduzione di Google del suo post su Telegram.

Un’altra esplosione a Kiev nella regione di Dnipro.

Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko si trova di fronte a un edificio distrutto dopo gli attacchi russi a Kiev il 29 aprile 2022, durante l’invasione russa dell’Ucraina.

Genia Savelov | AFP | Immagini Getty

Le sirene dei raid aerei hanno suonato in tutta l’Ucraina

I civili si siedono su una scala mobile mentre si riparano all’interno di una stazione della metropolitana durante un allarme aereo nel centro di Kiev il 16 dicembre 2022, durante l’invasione russa dell’Ucraina.

Dimitar Delkov | AFP | Immagini Getty

Venerdì era prevista una nuova raffica di attacchi russi, con Reuters che ha riferito che le sirene hanno suonato in luoghi come la capitale Kiev.

Kirillo Tymoshenko, vice capo dell’ufficio del presidente, tramite l’app di messaggistica Telegram: “Non ignorare gli allarmi antiaerei, rimani nei rifugi”.

Matt Clinch

Gli Stati Uniti ampliano l’addestramento al combattimento delle forze ucraine

Il presidente dei capi di stato maggiore congiunti degli Stati Uniti, il generale Mark Milley, il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd J. Austin III, Lloyd Austin e il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov il 12 ottobre 2022 a Bruxelles, Belgio. Il Consiglio Nord Atlantico (NAC) si riunisce a livello di ministri della difesa presso il quartier generale della NATO a Bruxelles per un vertice di due giorni mentre la guerra in Ucraina si trascina nel suo settimo mese.

Omar L’Avana | Immagini Getty

Il Pentagono amplierà l’addestramento al combattimento militare per le forze ucraine, hanno affermato funzionari statunitensi, utilizzando i lenti mesi invernali per istruire unità più grandi in abilità di combattimento più complesse.

Gli Stati Uniti hanno già addestrato circa 3.100 soldati ucraini su come utilizzare e mantenere determinate armi e altre attrezzature, inclusi obici, veicoli corazzati e il sistema missilistico di artiglieria altamente mobile noto come HIMARS. Ma i leader militari di alto livello hanno discusso per mesi di espandere tale addestramento, citando la necessità di migliorare la capacità delle unità di dimensioni di battaglioni e compagnie ucraine di muoversi e coordinare gli attacchi attraverso il campo di battaglia.

Un battaglione potrebbe includere fino a 800 soldati; Una compagnia molto più piccola, con poche centinaia di truppe.

READ  Il ministero della Difesa ucraino ha affermato che un drone ucraino ha distrutto le navi pattuglia russe al largo di Snake Island

Secondo i funzionari, la formazione si svolgerà presso l’area di formazione di Grafenwoehr in Germania. L’obiettivo è utilizzare i mesi invernali per affinare le capacità delle forze ucraine in modo che siano meglio preparate per qualsiasi aumento degli attacchi russi o sforzi per espandere le conquiste territoriali della Russia.

– Agenzia di stampa

I diplomatici hanno detto che l’Unione Europea sta accettando nuove sanzioni contro la Russia

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel e il primo ministro ucraino Denys Shmyhal partecipano a una conferenza stampa, mentre continua l’attacco della Russia all’Ucraina, a Odessa, in Ucraina, il 9 maggio 2022.

Servizio stampa statale ucraino | Reuters

L’Unione Europea ha dichiarato di aver accettato un nuovo pacchetto di sanzioni volte a intensificare la pressione sulla Russia per la sua guerra in Ucraina.

Il pacchetto, i cui dettagli non sono stati resi noti, è stato approvato dopo giorni di deliberazione durante una riunione degli ambasciatori del blocco delle 27 nazioni.

La Repubblica ceca, che detiene la presidenza di turno del Consiglio dell’UE, ha dichiarato che il pacchetto sarà confermato venerdì con procedura scritta. I dettagli saranno poi pubblicati negli atti legali del blocco.

La scorsa settimana la Commissione europea, il ramo esecutivo dell’UE, ha proposto divieti di viaggio e congelamento dei beni per circa 200 altri funzionari e ufficiali militari russi come parte del nuovo ciclo di misure.

Gli obiettivi delle sanzioni raccomandate includevano ministri del governo, legislatori, governatori regionali e partiti politici.

– Agenzia di stampa

Quattro navi lasciano i porti dell’Ucraina nell’ambito della Black Sea Grain Initiative

La nave portarinfuse battente bandiera maltese Zante in rotta verso il Belgio attraversa lo stretto del Bosforo trasportando 47.270 tonnellate di semi di colza dall’Ucraina dopo essere stata trattenuta all’ingresso dello stretto del Bosforo a causa del ritiro della Russia dall’accordo sui cereali del Mar Nero il 2 novembre 2022 a Istanbul, Tacchino.

Chris McGrath | Immagini Getty

L’organizzazione che gestisce le esportazioni agricole dal paese ha affermato che quattro navi che trasportavano grano e olio vegetale hanno lasciato i porti dell’Ucraina.

Le navi sono dirette in India e Turchia.

Il Iniziativa per i cereali del Mar NeroIn un accordo mediato a luglio tra Ucraina, Russia, Turchia e Nazioni Unite, ha visto riaprire tre importanti porti ucraini dopo che un blocco navale russo ha bloccato le esportazioni per diversi mesi. Più di 13,9 milioni di tonnellate di grano e altri prodotti hanno lasciato l’Ucraina dall’entrata in vigore dell’accordo.

L’accordo tra i firmatari scadrà tra tre mesi.

Amanda Macias