Ottobre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Wall Street chiude in rialzo grazie ai forti guadagni di Tesla

Wall Street chiude in rialzo grazie ai forti guadagni di Tesla
  • Le azioni Tesla salgono mentre gli utili salgono al massimo delle aspettative
  • AT&T si ritira dal settore dei servizi di telecomunicazione
  • Amazon, Apple in aumento prima degli utili del 28 luglio
  • I titoli energetici hanno guidato i ribassi settoriali
  • Indici in rialzo: Dow 0,51%, S&P 500 0,99%, Nasdaq 1,36%

21 luglio (Reuters) – Giovedì i principali indici di Wall Street sono saliti, spinti da un rally nel tardo pomeriggio e dai guadagni dei pesi massimi della crescita, tra cui Tesla.

Il Nasdaq incentrato sulla tecnologia ha aggiunto l’1,4% per guidare i guadagni mentre l’S&P 500 ha chiuso al livello più alto dal 9 giugno. Il Dow Jones Industrial Average è salito dello 0,5%.

Tesla (TSLA.O)Le azioni sono aumentate del 9,8% dopo che il produttore di auto elettriche mercoledì ha riportato risultati trimestrali migliori del previsto. I guadagni hanno contribuito a compensare i cali dei titoli di telecomunicazioni ed energia, mentre AT&T Inc (Tennessee) È sceso, facendo scendere le azioni delle telecomunicazioni dopo che il vettore wireless ha tagliato le sue previsioni di flusso di cassa, dicendo che alcuni abbonati stavano ritardando il pagamento delle bollette. I titoli energetici sono scesi a causa della debolezza dei prezzi del greggio. Leggi di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

“Il quadro degli utili potrebbe essere stato leggermente migliore di quanto gli investitori temessero. Noi investitori crediamo che… e probabilmente ci sono alcune opportunità di valutazione”, ha affermato J. Bryant Evans, consulente per gli investimenti e gestore di portafoglio di Cozad Asset Management.

Amazon (AMZN.O) salve (AAPL.O) Entrambe sono in rialzo dell’1,5%, con entrambe le società che si preparano a comunicare i propri guadagni il 28 luglio.

READ  L'affitto è aumentato del 17% rispetto allo scorso anno, stabilendo un nuovo record

Media industriale del Dow Jones (.DJI) L’indice Standard & Poor’s è salito di 162,06 punti, o dello 0,51%, a 32.036,9 punti (.SPX) È salito di 39,05 punti, o dello 0,99%, a 3.998,95 punti, e il Nasdaq Composite (diciannovesimo) Ha aggiunto 161,96 punti, o 1,36%, a 12.059,61 punti.

Nove degli 11 principali settori dell’S&P 500 hanno chiuso in territorio positivo, con l’apprezzamento dei consumatori (.SPLRCD)Assistenza sanitaria (.SPXHC) e informatica (.SPLRCT) Distribuisci i guadagni maggiori aggiungendo più dell’1% ciascuno.

Il calo dei prezzi del petrolio ha colpito il settore energetico dell’S&P 500 (.SPNY)che è sceso dell’1,7% per guidare i ribassi in tutti i settori.

Gli operatori di mercato continuano ad attendere con ansia la riunione della Federal Reserve degli Stati Uniti la prossima settimana, poiché i responsabili politici dovrebbero aumentare i tassi di interesse di 75 punti base per frenare l’inflazione incontrollata.

I commercianti lavorano al piano della Borsa di New York (NYSE) a New York City, USA, 30 giugno 2022. REUTERS/Brendan McDermid/File Photo

Unendosi ai suoi omologhi globali, la Banca centrale europea ha aumentato il tasso di interesse di 50 punti base per domare l’inflazione nel suo primo aumento dal 2011. Leggi di più

La decisione sui tassi della Fed della prossima settimana sarà seguita dai dati sul PIL degli Stati Uniti nel secondo trimestre, che probabilmente saranno di nuovo negativi.

Secondo una regola pratica comune, due quarti di crescita negativa del PIL significano che gli Stati Uniti sono in recessione. Leggi di più

Il numero di americani registrati per l’indennità di disoccupazione è salito a un massimo di otto mesi, gli ultimi dati per aumentare i timori di una recessione dei fan. Leggi di più

“I consumatori stanno appena iniziando a rispondere con meno soldi in tasca, da un mercato del lavoro più basso in generale o da tassi di interesse e inflazione più elevati”, ha aggiunto Evans.

READ  I futures Dow salgono con la forza di Tesla, United Airlines aumenta i profitti dopo che Netflix ha fatto rabbrividire il Nasdaq

“Parte dei forti guadagni riflette la precedente forza dei consumatori, mentre gran parte di questo calo più ampio che abbiamo visto… negli ultimi mesi ha rallentato l’economia in generale che alla fine influenzerà i consumatori”.

Il volume sulle borse statunitensi è stato di 10,58 miliardi di azioni rispetto a una media di 11,63 miliardi dell’intera sessione degli ultimi 20 giorni di negoziazione.

Le emissioni anticipate hanno superato di 1,77 a 1 quelli in calo alla Borsa di New York; Sul Nasdaq, il rapporto di 1,52 a 1 ha favorito i massimi.

L’S&P 500 ha raggiunto un nuovo massimo di 52 settimane e un nuovo minimo di 29; Il Nasdaq ha registrato 23 nuovi massimi e 46 nuovi minimi.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(che copre Echo Wang) a New York. Segnalazioni aggiuntive di Shreyachi Sanyal e Anirudha Ghosh a Bengaluru. Montaggio di Aaron Coeur e Aurora Ellis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.