Settembre 29, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Wall Street ha chiuso in ribasso per le azioni Apple e le azioni bancarie

Wall Street ha chiuso in ribasso per le azioni Apple e le azioni bancarie
  • Indici in ribasso: Dow 0,69%, S&P 500 0,84%, Nasdaq 0,81%
  • Le azioni Apple cadono dopo la segnalazione di un rallentamento delle assunzioni
  • I titoli bancari cancellano i loro guadagni per chiudere

18 luglio (Reuters) – Wall Street ha chiuso in ribasso lunedì dopo che le azioni bancarie hanno cancellato i guadagni precedenti e Apple (AAPL.O) Le azioni sono state ridotte da un rapporto secondo cui la società prevede di rallentare la crescita dell’occupazione e della spesa il prossimo anno.

Dopo aver registrato forti guadagni per iniziare la sessione dopo gli utili di Bank of America Corp (BAC N) e Goldman Sachs Group Inc. (GS.N)Standard & Poor’s, il settore finanziario (.SPSY) Indebolito in chiusura.

Le azioni Apple hanno invertito la rotta chiudendo in ribasso del 2,1% a $ 147,1 su un rapporto di Bloomberg secondo cui la società prevede di rallentare la crescita dell’occupazione e di spendere il prossimo anno in alcune unità per far fronte a un potenziale rallentamento economico. Leggi di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Goldman Sachs ha guadagnato il 2,5% dopo aver registrato un calo del 48% inferiore alle attese degli utili del secondo trimestre, sostenuto dalla forza del trading sul reddito fisso.

Le preoccupazioni per un aumento del tasso di 1 punto percentuale si sono attenuate alla fine di luglio dopo i commenti dei funzionari della Federal Reserve la scorsa settimana secondo cui i responsabili politici potrebbero impegnarsi in un aumento di 75 punti base. Leggi di più

“È davvero difficile mantenere lo slancio rialzista”, ha affermato Ross Mayfield, stratega degli investimenti presso Bird a Louisville, nel Kentucky. “E questa è una specie di storia di mercato ribassista”.

READ  I rendimenti del Tesoro salgono prima del rapporto chiave sull'inflazione
Un trader lavora alla New York Stock Exchange (NYSE) a New York City, USA, il 13 luglio 2022. REUTERS/Brendan McDermid

Media industriale del Dow Jones (.DJI) L’indice è sceso di 215,65 punti, ovvero dello 0,69%, a 31.072,61 Standard & Poor’s 500 (.SPX) Ha perso 32,31 punti, o lo 0,84%, a 3.830,85 punti, e il Nasdaq Composite (diciannovesimo) È sceso di 92,37 punti, o dello 0,81%, a 11360,05 punti.

Nove degli 11 principali settori dell’S&P 500 sono caduti, con l’assistenza sanitaria (.SPXHC) e strutture (.SPLRCU) Soffre un declino maggiore, mentre l’energia (.SPNY) Ha ottenuto i guadagni maggiori.

Gli utili delle principali società tecnologiche saranno seguiti da vicino la prossima settimana, dopo che le loro azioni hanno subito enormi pressioni di vendita per la maggior parte di quest’anno.

Tra gli altri titoli tecnologici, Alphabet, la società madre di Google, è scesa del 2,5%. Le azioni IBM sono scese dell’1,3%.

Il volume sulle borse statunitensi è stato di 10,63 miliardi di azioni, rispetto a una media di 12,15 miliardi dell’intera sessione degli ultimi 20 giorni di negoziazione.

Le emissioni anticipate hanno superato le emissioni in calo della Borsa di New York di 1,20 a 1; Sul Nasdaq, il rapporto è stato di 1,06 a 1 a favore di titoli in calo.

L’S&P 500 ha raggiunto un nuovo massimo di 52 settimane e un nuovo minimo di 31; Il Nasdaq ha registrato 30 nuovi massimi e 78 nuovi minimi.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(che copre Echo Wang) a New York. Rapporti aggiuntivi di Shriachi Sanyal, del sindaco di Bansari Kamdar e Sruthi Shankar a Bengaluru; Montaggio di Shunak Dasgupta, Anil de Silva e Deepa Babington

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.