Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

5 gemme di Hollywood dimenticate che non ottengono abbastanza credito (per nessun motivo)

5 gemme di Hollywood dimenticate che non ottengono abbastanza credito (per nessun motivo)

Non riusciremo mai a capire perché questi film siano così sottovalutati.

Hollywood è piena di horror, commedie e altri film di vari generi. Ci sono così tanti film che anche se l’unica cosa che possiamo fare è guardarli, non riusciremo mai a finire tutti i film là fuori.

Sebbene alcune delle storie non valgano la pena di essere guardate, molte sono state ignorate e hanno perso l’attenzione che meritavano davvero. Ecco un elenco di alcune delle gemme nascoste di Hollywood che non dovrebbero mai essere dimenticate.


Bubble Boy (2001)

Una commedia del 2001 su Jimmy, interpretato da un giovane Jake Gyllenhaal, che vive in una bolla a causa di una condizione medica.

Determinato a fermare il matrimonio del suo innamorato d’infanzia, parte per un bizzarro viaggio attraverso il paese con il suo costume a bolle. Questa commedia dark è piena di buon umore ed è stata brillantemente presentata da Jake Gyllenhaal in un ruolo insolito per lui.

Meglio morto … (1985)

Con battute memorabili come “Accidenti, mi dispiace tanto che tua madre sia stata derubata, Ricky”, questa commedia dark segue un adolescente travagliato, interpretato dal vertiginoso John Cusack, mentre affronta genitori indifferenti, una rottura e un fratello inquietante.

Nel bel mezzo di pensieri suicidi, viene coinvolto con uno strano ragazzo dei giornali e una gara di pattinaggio con un bullo della scuola.

Tuck eterno (2002)

Questa è una storia magica e stimolante che, sia nel romanzo che nel film, esplora i temi dell’immortalità, il significato della vita e le conseguenze dell’eterna giovinezza. Segue il viaggio di Winnie Foster mentre scopre il segreto dell’immortale famiglia Tuck e affronta una scelta che cambierà la sua vita per sempre.

READ  Il "fiducioso" Kevin Costner, dirigente della Paramount, continuerà "Yellowstone" - The Hollywood Reporter

Quella cosa che fai (1996)

Scritto, diretto e interpretato da Tom Hanks, questo straordinario film segue l’ascesa al successo della band negli anni ’60. Nonostante il suo riconoscimento tardivo, ha ricevuto ottime recensioni (93% su Rotten Tomatoes) e presenta dialoghi esilaranti. Vale la pena dare un’occhiata se non l’hai già fatto.

I cuori selvaggi non possono essere spezzati (1991)

Questo dramma del 1991 racconta l’ispirante storia vera di Sonora Webster, una giovane donna determinata a sfidare le avversità per realizzare i suoi sogni. Diretto da Steve Miner, questo film porta gli spettatori in un viaggio negli anni ’30 pieno di grinta e resilienza, esplorando le avventure di una giovane donna e la sua determinazione a infrangere le norme sociali.