Maggio 25, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Aggiornamenti in tempo reale del Super Bowl 2022: ora d’inizio, quote e notizie di Rams vs Bengals

Cincinnati Bengals quarterback Joe Burrow could win a Super Bowl in just his second season.

credito…World Wide Photos, tramite Betfair Hollywood Park

Molte celebrità si incontreranno al SoFi Stadium di Englewood, in California, quando i Rams e i Bengals si incontreranno domenica nel Super Bowl. E mentre lo stadio ha solo due anni, il luogo non è estraneo al fascino.

Lo stadio è costruito su un sito a poche miglia a est dell’aeroporto internazionale di Los Angeles che un tempo ospitava l’Hollywood Park, un ippodromo Art Deco che ha infuso lo sport dei reali con i reali di Hollywood.

Sostenuto da un gruppo di collaboratori che includeva importanti attori di Hollywood come Jack Warner, Samuel Goldwyn, Walt Disney e Bing Crosby, il brano aprì il 10 giugno 1938, diventando di fatto una festa nazionale tra il gruppo di studio.

video

Scarica lettore video
L’Hollywood Park di Englewood, in California, è stato inaugurato il 10 giugno 1938.

Il 265 acri Lakes and Flowers Trail, come veniva affettuosamente chiamato, era un posto da vedere ed essere visto, specialmente nel club di erba per soli membri, frequentato da star come Cary Grant, Joan Crawford, Fred Astaire, Mickey Rooney, Bob Hope, John Wayne, Alfred Hitchcock, Tony Curtis e Carol Burnett, solo per citarne alcuni. Mentre le stelle guardavano la pista, i fenicotteri abitavano nello stadio.

La pista ha anche ospitato molti famosi cavalli da corsa e fantini. Nel 1938, anno della sua apertura, il Seabiscuit vinse la sua prima Gold Cup. Nel 1951, il vincitore della Triple Crown Citation aggiunse la Gold Cup al suo curriculum, diventando il primo cavallo da corsa da un milione di dollari. Nel 1977, Seattle slaw uscì dalla sua campagna Triple Crown, sconvolto nello Swab Stakes. Nel 1979, Certain vinse la Gold Cup diventando il primo cavallo ad essere valutato 2 milioni di dollari. Nel 1984, l’inaugurale Breeders’ Cup si tenne a Hollywood Park. È tornato nel 1987 e nel 1997. Nel 1999 in pista, Lafitte Pinky Jr. ha superato il record di Bill Shoemaker per vittorie da fantino.

READ  La NFL cambierà la regola degli straordinari dopo la stagione dopo la perdita di fatture
credito…Corbis Bateman tramite Getty Images

Nel 2007 ha debuttato un cavallo di nome Zenyatta, di proprietà del produttore discografico Jerry Moss e intitolato all’album Zenyatta Mondatta dei Police. Ha continuato a vincere 19 gare di fila, otto delle quali a Hollywood Park. Man mano che la sua serie e la sua leggenda crescevano, l’impianto elettrico in pista era come i vecchi tempi di gloria.

Il 22 dicembre 2013 ha suonato l’ultima tromba “Call to the Post” seguita da “Hooray for Hollywood”. California Chrome, il quarto allevato in California a vincere il Kentucky Derby, ha vinto la gara delle scommesse finali. Il 31 maggio 2015, l’iconico anfiteatro è stato demolito, lasciando il posto a uno sviluppo ad uso misto di 298 acri che comprende lo stadio, l’hotel, lo spazio commerciale e commerciale, i condomini e il parco.

Introvabile la statua di Shoemaker and Swaps, un nativo della California che vinse il Derby del 1955 e stabilì quattro record di Hollywood Park, tre dei quali erano marchi mondiali, che un tempo abbellivano l’ingresso del club ed erano destinati allo sviluppo.

Ma alcuni resti di quella vecchia era di Hollywood rimangono. I fenicotteri sono stati portati in uno zoo vicino. Le tombe di famosi cavalli sepolti sulla pista furono spostate in altri sentieri o fattorie. I ficus che erano sparsi per terra vicino allo stadio sono stati ripiantati. Pincay Drive, in onore delle vittorie di Pincay Jr.. , che è entrato a Hollywood Park più che altrove, si interseca a est ea ovest tra Crenshaw Boulevard e Prairie Avenue.

READ  Giants News, 26/04: Kadarius Toney, Darius Slayton, The Buzz Project, altro ancora

E lo spettacolo continua – e le celebrità che lo accompagnano, ovviamente.