Giugno 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alla WWDC 2024, Apple deve fornire un software migliore per l’iPad.

Alla WWDC 2024, Apple deve fornire un software migliore per l’iPad.

Al lancio dell’iPad Pro M4 il mese scorso, Tim Cook ha affermato che è stato “il giorno più importante per un iPad dal lancio”. Chiaramente non era così: era una giornata di grandi aggiornamenti hardware incrementali su un tablet che aveva già più potenza di quanto la maggior parte delle persone sapesse cosa fare.

Ma la dichiarazione di Cook potrebbe essere ancora vera, almeno in retrospettiva. Apple deve solo restare all’atterraggio e utilizzare la WWDC per mostrarci un potente sistema operativo degno dei nuovi potenti iPad Pro.

Dolore al vetro

Vorrei dirlo subito: l’iPad base, con iPadOS oggi, è ottimo per le cose per cui la maggior parte delle persone usa il proprio iPad. Nessuno dovrebbe spendere più di $ 500 per un tablet che utilizzerà principalmente per leggere, controllare la posta elettronica e guardare contenuti, e il sistema operativo è davvero eccezionale in questo.

Ma Apple ha speso molti soldi per creare l’iPad Pro con un processore M4, un display OLED tandem e una combinazione di RAM e spazio di archiviazione. E Apple ha speso un sacco di soldi cercando di convincere la gente che è un vero computer in grado di svolgere anche un vero lavoro, schiacciando al suo interno l’intera espressione creativa umana e cose del genere.

L’iPad è un computer. iPadPro particolarmente È un computer. Puoi scegliere il processore, la RAM e la memoria. Ha una tastiera – ora con trackpad e descrizioni delle funzioni – che “assomiglia più che mai a un MacBook”. Ha una penna da $ 130 che puoi premere e ruotare la canna. Puoi spendere di più su di esso che su un MacBook Pro simile. Ma se provi a usarlo come un computer, il sistema operativo ti combatterà in ogni fase del processo.

READ  Apple sta lavorando per risolvere il problema dell'allarme dell'iPhone mela

Questo è stato così per tutta la vita dell’iPad, e ancora di più dal lancio dell’iPad Pro. Ma come ha discusso la banda vertcast David Pearce ha menzionato nelle sue recensioni dei nuovi iPad Air e iPad Pro che i dispositivi sembrano ora aver raggiunto il loro massimo potenziale. Senza un cambiamento tangibile in iPadOS, l’iPad Pro non sarà quello che Apple vuole farti credere che sia.

Quindi cosa manca?

Se non hai mai provato a lavorare su un iPad, sono davvero felice per te. Sto scrivendo questa storia su una tastiera Bluetooth collegata al mio iPad Air M2 da 11 pollici. È una tastiera molto bella e l’Air è un tablet molto carino, ma avrebbe potuto esserlo Molto più veloce e più facile Su un Chromebook convertibile. E posso ancora guardare Andor a bordo dell’aereo.

È ancora piuttosto fastidioso svolgere qualsiasi tipo di lavoro sull’iPad che non implichi la permanenza sempre in un’app a schermo intero. Anche qualcosa di semplice come scrivere un post sul blog estraendo immagini e collegamenti da altri articoli richiede più tempo e implica una navigazione maggiore rispetto a qualsiasi altro schermo di queste dimensioni. Stage Manager ha fatto molta strada, ma non è ancora eccezionale, soprattutto senza un monitor esterno. E l’iPad non ha ancora un buon supporto multi-finestra: non c’è modo di associare le finestre delle app a parti specifiche dello schermo o di salvare le configurazioni delle finestre.

Prova a fare qualsiasi cosa, anche leggermente avanzata, e ti imbatterai in tutti i tipi di problemi di base. La versione iPad di Final Cut Pro non riuscirà ad esportare un video se ti allontani dall’app, anche solo alla schermata principale, perché il sistema operativo non dispone del supporto adeguato per i processi in background. Inoltre, non esiste un task manager, un buon file manager, un gestore degli appunti e nessun modo per colmare le lacune nella funzionalità iPadOS con app e utilità di terze parti. Queste sono tutte cose che gli iPad premium possono supportare.

READ  Nintendo afferma che sta "indagando attivamente" sulle ultime accuse di cattiva condotta

Federico Vitici Storie di Mac lui ha Il catalogo definitivo di tutti i modi in cui iPadOS è ancora imperfettoMa non è necessario essere Federico per capire la deriva; Tutto quello che devi fare è provare a utilizzare il tuo iPad come un computer per 10 minuti.

L’altro è professionista

Apple è stata chiara fin dall’inizio che un iPad è un iPad e un MacBook è un MacBook e, se vuoi, un computer touchscreen E Un laptop, è meglio comprarli entrambi. Questo argomento ha senso per l’iPad medio (e per i rapporti sugli utili trimestrali di Apple). Ma è piuttosto squallido quando l’iPad Pro costa quanto un MacBook, ha la stessa architettura e ha una tastiera che Apple pubblicizza come “Proprio come usare un MacBook“.

Potrebbe sembrare che sto chiedendo macOS sul mio iPad. Voglio dire, certo, sì, se è quello che serve, ma Apple ha l’opportunità al WWDC di svelare un iPadOS che ha la potenza e le capacità che l’hardware merita pur essendo distinto da macOS.

Non voglio enfatizzarlo troppo, ma Surface Pro lo è Proprio qui. Ammettetelo o no, ma Apple ha inseguito Surface Pro da quando ha dotato l’iPad di una porta USB-C e di una tastiera.

Ehi, guarda, è un tablet Pro con un vero sistema operativo (sistema operativo non mostrato).
Foto: Alison Johnson/The Verge

Surface Pro ha un nuovo processore Arm che secondo Microsoft è identico a Apple Silicon. Ha uno schermo OLED. Funziona con Windows 11, che, a parte le mie lamentele, è un vero sistema operativo, con un task manager, un file manager, un’adeguata affiancamento delle finestre, processi in background, tutto quello che vuoi. Ha anche una serie di funzionalità AI di utilità non confermata, proprio come Apple dovrebbe annunciare al WWDC.

READ  Gli auricolari Anker Liberty 3 Pro con cancellazione del rumore sono ora spenti a metà

Mancano solo poche settimane allo scoprire se Microsoft ha centrato l’obiettivo, ma ora c’è pochissima distanza tra il dispositivo che Apple vuole farti credere sia l’iPad Pro e il dispositivo che Microsoft vuole che tu pensi sia il Surface Pro, anche se loro Venite da due direzioni opposte.

Dubito che molti utenti iPad passeranno a un dispositivo Windows, non importa quanto sia buono Surface Pro. Ma più approfondisci le limitazioni imposte da iPadOS, migliore sarà l’aspetto di Surface Pro. E le persone che credono nell’hype di Apple e acquistano un iPad Pro M4 devono avere un sistema operativo degno dell’hardware.