Gennaio 29, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Apple TV si aspetta che tu abbia un iPhone per accettare i nuovi termini e condizioni di iCloud

Il tweet virale di oggi evidenzia una limitazione piuttosto frustrante con il software Apple TV. A partire da un recente aggiornamento del software, tvOS si aspetta che gli utenti siano in grado di accedere al proprio iPhone o iPad per fare cose come accettare i nuovi termini e condizioni di iCloud o aggiornare le impostazioni dell’ID Apple.

Sebbene la maggior parte delle persone che usano a Apple TV 4K Square nel profondo dell’ecosistema Apple, e questo non vale per tutti. Fino a poco tempo fa era possibile utilizzare l’Apple TV standalone. Doveva essere un dispositivo autonomo, non un accessorio. Non molto più. Inoltre, questi cambiamenti significano che anche gli utenti di Apple TV che hanno Mac, ma nessun dispositivo iOS personale, sono lasciati nei guai.

La maggior parte dei dispositivi Apple TV può essere utilizzata senza dover accedere ad altri dispositivi Apple. Puoi configurare Apple TV in modo completamente indipendente da zero, installare app ed effettuare acquisti. Le tipiche attività di gestione dell’ID Apple possono essere eseguite da un browser Web su un computer, se necessario in alcune occasioni.

Tuttavia, ci sono alcune attività, che sembrano più diffuse che mai in tvOS 16, che Apple TV si aspetta che tu faccia su un dispositivo iOS connesso con lo stesso account.

Questo è fantastico Tweet virale di @hugelgupf Offre forse l’esempio più oltraggioso: accettare i nuovi termini e condizioni di iCloud richiede un dispositivo iOS.

Invece di consentire agli utenti di leggere e accettare i nuovi termini su Apple TV sulla TV stessa, la confezione dice che devi utilizzare un dispositivo iOS per farlo. Nello specifico, un dispositivo iOS con iOS 16 o iPadOS 16 o versioni successive.

READ  Potresti vedere un annuncio dopo aver finito Wordle oggi

Oltre a respingere le persone che non possiedono alcun altro dispositivo Apple, i requisiti minimi del sistema operativo significano che qualcuno ha una nuova Apple TV ma anche un iPad di vecchia generazione, ad esempio, che è bloccato.

Un messaggio simile che chiede ai clienti di “Aggiornare le impostazioni dell’ID Apple” può apparire avvicinando il proprio iPhone all’Apple TV.

In entrambi i casi, queste affermazioni possono essere temporaneamente respinte. Ma ricorre troppo spesso per essere affrontato. Alcune funzioni di sistema potrebbero non essere disponibili finché non vengono risolte. Tuttavia, se non hai un iPhone o un iPad a portata di mano, in grado di eseguire l’ultima versione del sistema operativo, non c’è modo di farlo.

Sulla base di questi inconvenienti, l’Apple TV non può più essere considerata un dispositivo autonomo, anche se una percentuale diversa da zero di persone la utilizza in questo modo ormai da molti anni.

FTC: utilizziamo i link di affiliazione per guadagnare entrate. di più.


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple: