Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bitcoin oscilla bruscamente dopo la falsa affermazione secondo cui la SEC avrebbe approvato gli ETF

Bitcoin oscilla bruscamente dopo la falsa affermazione secondo cui la SEC avrebbe approvato gli ETF

Apri Editor's Digest gratuitamente

Martedì i prezzi delle criptovalute hanno oscillato bruscamente dopo un falso post sul funzionario della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti

Il post falso annunciava, poco dopo le 16:00, ora di Washington, che la SEC “concede l'approvazione per la quotazione degli ETF #Bitcoin su tutte le borse valori nazionali registrate”. La notizia è stata immediatamente ripresa sui social media, sui siti di notizie economiche e su Bloomberg TV.

Poco più di 10 minuti dopo, il presidente della SEC ha raffreddato l'annuncio. Gary Gensler ha pubblicato sul suo account X personale: “L'account Twitter @SECGov è stato violato ed è stato pubblicato un tweet non autorizzato. La Securities and Exchange Commission (SEC) non ha approvato la quotazione e la negoziazione di prodotti negoziati in borsa su una borsa spot Bitcoin.”

Un portavoce della SEC ha detto che il post originale “non proveniva dalla SEC o dai suoi dipendenti”. Alle 17:00, lo staff della SEC aveva ripreso il controllo dell'account di X e il messaggio falso era stato cancellato.

“La SEC lavorerà con le forze dell'ordine e i nostri partner in tutto il governo per indagare sulla questione e determinare i passi successivi appropriati relativi sia all'accesso non autorizzato che a qualsiasi condotta scorretta correlata”, ha affermato la SEC, attribuendo l'accesso non autorizzato a “una parte sconosciuta”. .

In un post da un account ufficiale martedì scorso, X Egli ha detto L'indagine iniziale ha indicato che “la violazione non era dovuta ad alcuna violazione dei sistemi di X, ma piuttosto al fatto che una persona sconosciuta aveva preso il controllo di un numero di telefono associato all'account @SECGov attraverso una terza parte.”

READ  Telesat scambia i fornitori di satelliti online per risparmiare 2 miliardi di dollari

“Possiamo anche confermare che l'account non disponeva dell'autenticazione a due fattori nel momento in cui è stato compromesso”, si legge nel post, riferendosi a un ulteriore livello di sicurezza informatica oltre alla password. “Incoraggiamo tutti gli utenti ad abilitare questo ulteriore livello di sicurezza.”

Bitcoin è salito subito dopo il post, guadagnando l'1,5% nel corso della giornata, ma ha rapidamente invertito la rotta dopo che la notizia è stata confermata come falsa e il prezzo è sceso fino al 3,4%.

Gli appassionati di criptovaluta sono in allerta poiché la Securities and Exchange Commission dovrebbe decidere entro questa settimana se approvare gli ETF bitcoin, in quello che potrebbe essere un momento di svolta per l'asset digitale.

Almeno 11 gestori patrimoniali hanno domande pendenti davanti alla SEC per lanciare ETF spot su bitcoin. La SEC ha una scadenza di mercoledì per approvare alcune delle domande.

Anche se in precedenza il controllore si è opposto a tali prodotti, ora ha meno spazio di manovra. L'anno scorso una corte d'appello federale ha stabilito che il rifiuto da parte della SEC della richiesta di Grayscale di trasferire il suo fondo fiduciario in bitcoin da 29 miliardi di dollari in un fondo quotato in borsa era “arbitrario e capriccioso”.

Finora quest'anno, la volatile criptovaluta è aumentata di circa il 7% nella speranza che la Securities and Exchange Commission conceda l'approvazione.

Diversi richiedenti hanno affermato di aver ricevuto feedback dal personale della commissione che indicava che l'approvazione era possibile questa settimana.

I candidati vanno dai grandi gestori patrimoniali BlackRock, Invesco e Franklin Templeton alle aziende più piccole come Ark Investment Management e Bitwise. All’inizio di questa settimana, le aziende hanno rivelato le loro potenziali tariffe sui prodotti, con molte aspiranti aziende che hanno ridotto drasticamente le loro commissioni o hanno accettato di rinunciarvi del tutto poco dopo la loro creazione.

READ  Migliaia di voli statunitensi sono stati ritardati domenica a causa di forti tempeste che hanno interrotto i viaggi

La SEC sostiene da tempo che gli ETF spot su Bitcoin non possono garantire agli investitori lo stesso livello di protezione dei prodotti di investimento tradizionali. Gensler ha pubblicato lunedì a Filo corto SU

Gli ETF detengono asset come i fondi comuni di investimento, ma negoziano in borsa come le azioni e in genere godono di un trattamento fiscale favorevole negli Stati Uniti. Tutti gli ETF in circolazione mirano a investire solo in Bitcoin, il che rappresenta un'evoluzione rispetto ai prodotti precedenti che investono in futures su criptovalute o società coinvolte nel settore delle criptovalute.

Report aggiuntivi di Hannah Murphy