Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bob Iger e la Disney ottengono il sostegno nella lotta per procura dall'ex CEO Michael Eisner

Bob Iger e la Disney ottengono il sostegno nella lotta per procura dall'ex CEO Michael Eisner

La Disney e il suo attuale amministratore delegato, Bob Iger, hanno ricevuto il sostegno dell'ex capo di Iger, ex presidente e amministratore delegato Michael Eisner.

In una dichiarazione pubblicata sui social media, Eisner non ha nominato Nelson Peltz, la cui gestione del fondo Trian sta lanciando una spinta per ottenere due seggi nel consiglio di amministrazione della Disney all'assemblea annuale degli azionisti del 3 aprile. Ma il dirigente dei media di lunga data ha scritto che “coinvolgere qualcuno senza esperienza in azienda o nel settore per sconvolgere Bob e il suo eventuale successore non significa solo giocare con il fuoco, ma anche con terremoti e uragani”.

Eisner ricorda una scaramuccia simile avvenuta nel 1983, prima dell’inizio del suo mandato ventennale come presidente e amministratore delegato, quando “i predoni aziendali cercavano di impossessarsi dell’azienda”.

Se l'incursione fosse stata consentita, ha continuato, “avrebbe segnato la fine della Disney come la conosciamo, poiché lo studio, i parchi e gli hotel sarebbero stati venduti”. Invece, una volta che Eisner e l’amministratore delegato Frank Wells furono nominati alla guida dell’azienda, “fu scritta una storia diversa, che Bob Iger e il suo team esecutivo portarono avanti”.

Eisner ha affermato che “le lezioni apprese 40 anni fa” dovrebbero essere applicate alla situazione che l'azienda si trova ad affrontare oggi. “La società è ora in ottime mani e gli azionisti Disney dovrebbero votare a favore della quotazione della Disney”.

Un certo numero di potenti sostenitori, tra cui membri della famiglia Disney, George Lucas e Laurene Powell Jobs, hanno sostenuto Iger e una lista di candidati per il consiglio di amministrazione della società. Peltz non ha ricevuto la stessa quantità di consensi pubblici, anche se questa settimana Trian ha ottenuto una vittoria importante quando l'influente società di consulenza ISS ha dato il suo peso a sostegno dell'offerta degli attivisti, citando la vacillante successione del CEO della Disney.

READ  Il Nasdaq sale del 2% guidando la crescita del mercato, il Dow resta indietro e la Boeing crolla dell’8%

Ecco la dichiarazione completa: