Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Casuale: il successore AI di GameShark afferma di conoscere la data di uscita di Switch 2, poi ritratta

Casuale: il successore AI di GameShark afferma di conoscere la data di uscita di Switch 2, poi ritratta
Immagine: Nintendo

Sappiamo tutti Alla disperata ricerca di notizie sul prossimo hardware di Nintendo, ma un'azienda audio sta lavorando alla creazione di un successore di Nintendo basato sull'intelligenza artificiale Esperto nel gioco (Sì, davvero) Una società che afferma che lancerà un prodotto in concomitanza con il lancio dello Switch 2 non era sulle nostre carte del bingo questa mattina.

Come notato in A Comunicato stampa inviato questa mattinaed è stato notato prima Tendenze digitaliLa società di elettronica audio Altec Lansing Bolding ha affermato che lancerà ufficialmente Ai Shark, che presumibilmente è una versione basata sull'intelligenza artificiale delle vecchie cartucce cheat che avevamo tutti in passato, insieme al lancio di Nintendo Switch 2 nel settembre 2024. il prodotto è stato annunciato al CES 2024.

Nintendo non ha nemmeno annunciato un nome per il successore di Switch – nemmeno un nome in codice – quindi il fatto che Altec Lansing menzioni entrambi i nomi è… E La data di uscita è più che sorprendente. Ecco la sezione del comunicato stampa che ha fatto parlare tutti:

“L'innovativo software di gioco rappresenterà un grande passo avanti nell'esperienza di gioco, fornendo un gameplay migliorato per gli utenti entry-level. Il lancio ufficiale è previsto in concomitanza con Nintendo Switch 2 nel settembre 2024.”

Naturalmente, ciò ha suscitato scalpore su Internet. Altec Lansing ha fatto trapelare la data di uscita di Switch 2? Switch 2 è il nome ufficiale? Punti vendita multipli, inclusi DigitalTrends e IGN, si è rivolto a Nintendo e Altec per chiarezza. E piace ai giornalisti di settore Omran Khan Jason Schreier ha dichiarato che queste sono solo supposizioni: un portavoce di Ai Shark ha contattato Schreier per dirlo.

READ  Controlla il tuo telefono: si dice che una popolare app Android abbia iniziato a spiare gli utenti, effettuando registrazioni

Giovanni Colantonio di DigitalTrends ha ricevuto due risposte dalla società dietro Ai Shark dopo la pubblicazione dell'articolo. La prima risposta affermava: “Nintendo non ha fissato una data ufficiale, ma verrà lanciato nell'autunno del 2024”. Il che… nonostante non sia una previsione molto audace, non è una cosa ufficiale. Inoltre, il portavoce è stato fermo sul nome, sul piano di rilascio o sull'esistenza della nuova console.

Tuttavia, solo 30 minuti dopo, Colantonio ha ricevuto un'altra risposta – presumibilmente dal fondatore di AI Shar Todd Hays – dicendo che Nintendo “non ha ufficialmente chiarito il lancio” e questa volta si torna alla finestra dell'autunno 2024. Quindi… è davvero solo un Indovinare.

Come accennato in precedenza, è comprensibile che le persone siano alla disperata ricerca di novità su Switch 2, ma annunciare la propria versione AI di GameShark mentre si lancia una “bomba” su Switch 2 probabilmente non è il modo di farlo.

Come ipotesi, probabilmente non è un milione di miglia lontano dalla verità. Speriamo tutti che il 2024 sia l'anno in cui esce una nuova console Nintendo, ma nessuno lo sa e tutti vogliono una fetta della torta. Allora perché non aprire una finestra credibile allora?

READ  CD Projekt Red "Still Migliorando" Cyberpunk 2077

Tuttavia, come dice Imran Khan nel suo libro twittare“Non esiste alcuna possibilità che un'azienda senza licenza abbia un'idea ufficiale dei piani di lancio di Nintendo.” Quindi questo è proprio un bel niente.

Ciò che lo rende ancora più interessante è che lo è secondo Una storia incentrata sull'intelligenza artificiale in arrivo al CES 2024. Pochi giorni fa, un ologramma di Mario alimentato dall'intelligenza artificiale stava facendo il giro online dopo aver terrorizzato gli ospiti dello spettacolo. Oggi, Proto Inc. ci ha contattato. Per chiarire che “l'animazione 3D AI vista brevemente oggi è una prova di concetto incompleta” e che Nintendo non è stata coinvolta.