Maggio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Charity Lawson su Xavier e Brayden e Dotun su Men Tell All – The Hollywood Reporter

Charity Lawson su Xavier e Brayden e Dotun su Men Tell All – The Hollywood Reporter

[This story contains spoilers for Charity Lawson’s “Men Tell All” special of The Bachelorette.]

Charity Lawson ha avuto molte chiusure con alcuni dei suoi ex corteggiatori più importanti – tra cui Brayden Bowers e Xavier Bonner – durante l’episodio “Men Tell All” di L’addio al nubilato Stagione 20.

Lo speciale in onda lunedì su ABC ha visto Lawson seduto con Bonner, che ha rifiutato bruscamente durante un episodio di Fairy Wings dopo aver ammesso di aver tradito il suo ultimo partner e non sembrava pronto per un impegno serio. L’addio al nubilato chiacchiera anche con Powers, che ottiene la sua prima impressione alle stelle durante la premiere della stagione, ma in seguito suscita un sacco di drammi con gli altri ragazzi e la stessa Lawson.

in conversazione con giornalista hollywoodianoNell’episodio, Lawson ha discusso della sua principale speranza per Bonner, di come pensava che Powers se la sarebbe cavata Laureato in paradiso, differenze nei suoi rapporti con le celebrità Joey Grazidi e Dutton Olubio, e il “bellissimo” finale, che andrà in onda la prossima settimana. (Clicca qui per la copertura Scapolo d’oro Il debutto emotivo della star di “Men Tell All” Jerry Turner.)

Come ti senti riguardo al tuo tempo con Brayden, e come ti senti quando hai finito?

È come se la domanda più importante fosse sempre: “Ovviamente, Brayden ha avuto la tua prima impressione per un motivo”. E torno alla prima notte, la notte è stata molto caotica e ci sono molte parti in movimento. Descriverei Brayden come un personaggio molto carismatico, ed è davvero pieno di energia – era praticamente una boccata d’aria fresca. Guardandolo di nuovo, è stato davvero difficile perché non ho un contesto completo in tutto ciò che sta accadendo, quindi posso solo attingere alle conversazioni che ho avuto con ciascuno dei ragazzi della casa. Vedendo le loro interviste e poi come discutono tra di loro, questa è stata la parte più scioccante della nostra relazione.

Carità Lawson e Brayden Powers L’addio al nubilato

ABC/Craig Sjodin

Dopo averlo guardato di nuovo, gli spettatori si sono in qualche modo imparentati con esso. Non molti di loro avevano contattato Brayden, ma li ho sentiti dire che era una persona onesta ed era trasparente con me, ed è così. Ma penso anche che ci siano state molte cose manipolative che Brayden ha usato con me e come ha avuto queste conversazioni, rispetto al modo e al tono con cui ha parlato di me ai ragazzi. In “Men Tell All” è stato divertente poter parlare con lui. Non so se ci sia necessariamente una vera chiusura di cui entrambi abbiamo bisogno. L’ho capito quando abbiamo deciso di separarci a Washington. Ma fagli solo sapere: “Sono stato così audace con gli uomini e tu non sei mai stato così tanto con me”. Ho pensato che fosse interessante e non l’ho apprezzato. Ma ora siamo in due posti separati, quindi va tutto bene. (Lui ride.)

Abbiamo visto una presa in giro della sua missione Laureato in paradiso. Gli sembra giusto?

Penso forma paradiso Gli starà meglio. Questa è solo la personalità di Brayden. Di nuovo, è carismatico. Posso immaginarlo formare diversi legami lì. Ma personalmente penso che sia pronto per una relazione impegnata a lungo termine? No, e posso dirlo. Brayden è onesto, un realista che ha molte delle sue opinioni sulle cose della vita. Ma quando si tratta di relazioni, penso decisamente che abbia più da fare per orientarsi e crescere da solo. Spero, se c’è qualcosa, paradiso insegnaglielo.

Com’è stato riconnettersi con Xavier e come ti senti riguardo al suo posto nel suo viaggio personale?

Posso dire che dopo aver parlato con lui in “Men Tell All” e aver avuto quella conversazione in cui siamo stati in grado di chiudere completamente la porta, mi ha rivelato che questo era qualcosa che stava ripetendo nella sua testa e gli ha causato molto stress come e cercando di capire come potrebbe migliorare se stesso. Ha preso l’iniziativa per continuare a crescere. Non so, ovviamente, fino a che punto, ma quello che gli ho detto è che la mia speranza è che lo guardi di nuovo, [that] È in grado di sfruttare questo vantaggio e ottenere l’aiuto di cui ha bisogno. Pertanto, gli auguro ogni bene e spero che continui a imparare.

Charity Lawson e Xavier Bonner su L’addio al nubilato

ABC/Craig Sjodin

È stato difficile sapere che avresti potuto usare il tuo tempo con Xavier per rafforzare il legame con Aaron [Bryant]?

Sì, è una di quelle cose a cui hai una reazione iniziale quando vivi un’esperienza come questa in cui esci con più persone. Ti chiedi sempre: “E se lo facessi?” All’inizio, in quel momento, ero così frustrato, più che altro, meno triste. Dopo un’emozionante partenza per Aaron nella sua città natale, mi ha fatto pensare: “Forse se avessi tenuto Aaron in giro perché avevo bisogno di più tempo, non avrei dovuto affrontare questo, e forse la nostra relazione sarebbe in un posto diverso “e se”.

Tu e Joey avete avuto una discussione molto commovente su come ci si sente ad essere una coppia interrazziale. Perché era importante avere quella conversazione?

È fantastico avere l’opportunità di avere quella conversazione, e poi viene trasmessa dalla televisione nazionale – non la vediamo molto spesso, specialmente in questo franchise. Era qualcosa di cui ero un po’ preoccupato perché non sapevo come sarebbe andata a finire. Ma il mio intero piano per essere una donna di colore in questo ruolo di leadership è avere queste conversazioni importanti. Inoltre, ci sono state conversazioni che ho avuto con molti altri ragazzi che non respirano, e va bene così. Ma era la mia priorità avere conversazioni su qualcosa di molto importante per me che in pratica sarebbe diventato anche una parte molto importante della loro vita, se fossero finiti con me.

Come sei riuscito a superare lo zio Joey per mettere in dubbio la sua autenticità?

La città è un turbine. Ero molto nervoso quando ho incontrato tutte le famiglie. Incontrare la famiglia di Joey e poi avere questa percezione di lui, arrivare nella sua città natale e poi avere qualcuno molto importante per lui che mi chiedeva se avrei avuto il Joey originale è stato davvero difficile. È stato scioccante vederlo, e non sapevo come elaborarlo o capirlo in quel momento. È stato davvero frustrante. Ho sicuramente avuto il tempo di seguire Joey e parlare di cosa significasse. Cosa significa la definizione di “autenticità” dello zio, e come l’ha capita anche lui? Ho solo bisogno di tempo per elaborare questi sentimenti.

Cosa ha reso speciali le tue connessioni con Joey e Dotun e come navighi dove sei andato da qui?

Quando guardo Joey e Dotun – due fantastici ragazzi in piedi, le nostre relazioni sono molto diverse ma hanno anche caratteristiche fondamentali molto simili. Joey è solo una persona molto leale, paziente e davvero amorevole. Ha un cuore gentile. E poi, quando sono con Dotun, vedi solo questa chimica innegabile. Sembra proprio che sia destinato a esserlo. Per me, in tutto questo viaggio, il modo in cui erano entrambi così intenzionali, e non mi sono mai sentito come se dovessi chiedermi perché fossero lì, è stato enorme. Dotun, Joey e io siamo stati rassicurati sul fatto che non dovevamo preoccuparcene affatto, e così ho potuto continuare a far crescere la nostra relazione.

Come sei arrivato alla fine? (Lui ride.) Hai solo questa sensazione viscerale di sapere quando qualcosa è giusto e cosa è meglio, e non puoi davvero scuoterlo. E così, con una certa persona, quella era la sensazione che ho sempre avuto. Sarà un viaggio emozionante per arrivarci, ma bellissimo.

Come ti aspetti che reagiranno i fan alla finale?

I fan saranno attaccati a ogni storia d’amore a quel punto. Tutto quello che posso dire è, allacciati. Sarà bellissimo. Non ci sarà secchezza nella stanza una volta arrivati ​​alla fine. (Lui ride.) Sono emozionato. L’ho affrontato. A questo punto, sono davvero pronto per essere visto da tutti.

L’intervista è stata modificata per lunghezza e chiarezza.

L’addio al nubilato Va in onda il lunedì su ABC.

READ  Il bel criminale Jeremy Meeks parla del casting con il mentore Ptosha Storey