Maggio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chromecast con Google TV sarà presto un hub di Google Home

Chromecast con Google TV sarà presto un hub di Google Home

Smart Home sta ricevendo un’altra spinta, poiché Google ha annunciato che Home Time consentirà a più televisori, incluso Chromecast con Google TV, di fungere da hub per i dispositivi Matter in Google Home.

Google ha fatto oggi due importanti annunci relativi alla casa intelligente. Il primo sono le API Home, un nuovo set di strumenti che consentirà alle app di sfruttare la configurazione di Google Home e fornire nuove funzionalità, come la nuova funzionalità “Trusted Neighbor” su cui ADT sta lavorando.

L’altro è “Home runtime”, che consentirà ai dispositivi di fungere da hub di Google Home.

Google Lui dice Home Time consentirà a un componente hardware di estendere il controllo della tua casa intelligente. Ciò verrà fatto abilitando l’accesso remoto tramite API e aggiungendo un punto in cui i dispositivi Matter possono essere controllati localmente con bassa latenza. È simile alla funzionalità esistente che utilizza i dispositivi Nest come hub Matter, ma ovviamente funzionerà con le app che utilizzano le API Home.

Tra i dispositivi che saranno supportati come hub ci saranno i televisori. Google afferma che “selezionati” Google TV con Android 14 o versioni successive supporteranno il ruolo di hub. Ciò include i tablet TV (come quelli venduti da TCL, Sony e altri) nonché Chromecast con Google TV. Google afferma che ciò avverrà “entro la fine dell’anno”, il che implica che Chromecast potrebbe ottenere Android 14 nei prossimi mesi. Alcuni televisori LG supporteranno anche Uptime.

Le API Matter sfruttano la rete di hub di Google Home per il controllo locale e remoto dei dispositivi Matter. Entro la fine dell’anno, aggiorneremo i nostri hub e offriremo Home Playtime, quindi anche altri dispositivi, tra cui Chromecast con Google TV, TV e tablet selezionati con Google TV con Android 14 o versioni successive e TV con marchio LG Gli utenti idonei diventeranno Google Comunicatori domestici.

Sfortunatamente, questo non consentirà agli utenti di controllare effettivamente la propria casa intelligente tramite Google TV (al di fuori dell’Assistente), ma potrebbe rendere la TV una parte più importante della casa.

READ  Chiamala papà e i migliori podcast manipolano il conteggio dei follower: rapporto

Altro sulla home page di Google:

Segui Ben: Twitter/X, DiscussioniE Instagram

FTC: Utilizziamo collegamenti di affiliazione automatici per guadagnare entrate. Di più.