Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco 16 pagine di ciò che Epic vuole dopo aver vinto la causa contro Google App Store

Ecco 16 pagine di ciò che Epic vuole dopo aver vinto la causa contro Google App Store

Pensi che un giudice costringerà Google a consentire alla versione Android di Epic Games Store di rimanere all'interno del suo Google Play Store, consentire a Epic Games Store di accedere a tutte le app all'interno di Google Play e consentire agli utenti Android di iniziare a scaricare app con un clic? maniglia? Perché Epic chiede questo e molto altro in seguito Epica contro Google.

L'11 dicembre Epic ha ottenuto una vittoria a sorpresa su Google presso la corte federale. La giuria ha deciso all'unanimità che Google ha trasformato Google Play App Store e Google Play Billing in un monopolio illegale. Ma cosa ha vinto Epic? Il giudice James Donato deve ancora decidere in merito e oggi finalmente apprendiamo esattamente cosa Epic pensa che dovresti ottenere.

Come vedrai nella proposta di ingiunzione di 16 pagine e nei punti seguenti, Epic sta chiedendo molto: non vuole solo impedire a Google la maggior parte dei tipi di comportamento ingiusto evidenziati durante il processo, ma vuole anche mettere in atto in modo proattivo e immediato app store di terze parti e sistemi di fatturazione in fase di sviluppo. Uguaglianza con Google Play e fatturazione Google Play in un colpo solo.

Anche se pensi che sia giusto, è improbabile che il giudice arrivi a tanto. Il documento Epic di oggi è solo un punto di partenza nei negoziati: Google deve presentare la sua risposta entro il 2 maggio, dopodiché il giudice Donato ascolterà gli esperti di entrambe le parti in un'udienza il 23 maggio. Google farà appello anche dopo la conclusione del caso presso il tribunale distrettuale.

Bene, ecco il documento, dopo il mio sommario riassunto di ciò che Epic chiede.

READ  I dettagli del municipio di Microsoft sono trapelati prima degli annunci di Xbox

Cosa vuole Epic da Google:

Questi sono tratti generali. Ecco i dettagli.

Ci vediamo il 23 maggio, immagino!