Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Equipaggio della banda da concerto dei Queen

Equipaggio della banda da concerto dei Queen

Netflix ha annunciato il cast del prossimo capitolo della serie “Fear Street”, “Prom Queen”.

Il cast di “Fear Street: Prom Queen” comprende Indya Fowler (“The Nevers”, “Insomnia”), Susanna Sohn (“Red Rocket”, “The Idol”) e Vina Strazza (“Paper Girls” e “Above le ombre”). ), David Iacono (“The Summer I Turned Pretty”, “Cinnamon”), Ella Rubin (“The Idea of ​​​​You”) e Chris Klein (“Sweet Magnolias”, “American Pie”) con Lili Taylor (“Outer Range”, “Manhunt”) e Katherine Waterston (“La fine dove cominciamo”, “Perry Mason”).

Il prossimo film horror per adolescenti è basato sul romanzo di Fear Street del 1992 di R.L. Stine, The Prom Queen. Secondo lo slogan ufficiale, “La stagione dei balli alla Shadyside High è in corso e le It Girls del branco di lupi della scuola sono impegnate con le loro solite crociate carine e birichine per la corona. Ma quando un coraggioso sconosciuto viene inaspettatamente nominato a corte, e altre ragazze iniziano misteriosamente scomparendo, l'88 si prepara improvvisamente per la serata del ballo di fine anno.

Yvonne Bernard, Joan Waricha e Jane Stein saranno i produttori esecutivi insieme a Carolyn Petofsky, che supervisiona la produzione presso Chernin Entertainment. I produttori includono Peter Chernin, Gino Topping e Corey Adelson per Chernin Entertainment.

A gennaio, Stine aveva annunciato che un nuovo film “Fear Street” era in fase di sviluppo presso Netflix.

“Notizie sul film: posso finalmente annunciare che un nuovo film di Fear Street sta per iniziare la produzione per Netflix”, ha scritto Stein su X/Twitter. “È basato sul mio libro 'Fear Street', 'The Prom Queen'. Buone notizie!”

Questo sarà il quarto film “Fear Street” su Netflix dopo la trilogia del 2021 diretta da Leigh Janiak: “Fear Street Part 1: 1994”, “Fear Street Part 2: 1978” e “Fear Street Part 3: 1666”.

READ  Ricky Jervis definisce gli Oscar uno scherzo addomesticato, rivela la battuta che ha usato: Deadline

Robin è rappresentato da Paradigm, Kipperman Managemenr e imPRint; Fowler è rappresentato da Curtis Brown. Son è rappresentato da Stride Management, Jackoway Austen et al; Iacono è rappresentato da Rebel Creative Group e Imprint PR.