Giugno 22, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Fonti – I Clippers firmano James Harden con un contratto campione d’incassi per i 76ers

Fonti – I Clippers firmano James Harden con un contratto campione d’incassi per i 76ers

Adrian WojnarowskiIl miglior membro dell’NBA31 ottobre 2023 alle 02:04 ET4 minuti per leggere

Il meglio della stagione 2022-23 di James Harden con i 76ers

Rivivi i migliori momenti di James Harden della scorsa stagione con i Philadelphia 76ers.

IL I Los Angeles Clippers hanno acquisito la 10 volte guardia All-Star James Harden in uno scambio di successo con i Philadelphia 76ers lunedì sera, hanno detto fonti a ESPN.

I 76ers hanno mandato Harden, P.J. Tucker e Filip Petrusev ai Clippers in cambio di Marcus Morris, Robert Covington, Nic Batum, KJ Martin, una scelta del primo giro del 2028 non protetta, due scelte del secondo giro, uno scambio di una scelta del 2029 e una un’ulteriore scelta al primo turno che secondo fonti ESPN sarebbe stata diretta da una terza squadra.

I Clippers e una terza squadra stavano ancora finalizzando i dettagli lunedì sera tardi, hanno detto fonti.

I Sixers rinunceranno alla guardia veterana Danny Green per creare spazio nel roster per lo scambio, hanno detto fonti.

I Clippers hanno ingaggiato Harden per unirsi agli attaccanti dell’All-Star Kawhi Leonard e Paul George, oltre alla guardia Russell Westbrook, che ha giocato al fianco di Harden per gli Oklahoma City Thunder e gli Houston Rockets. I Clippers e i Sixers discutono di uno scambio con Harden da luglio e alla fine lunedì sera hanno concluso un accordo.

I Clippers e i 76ers hanno ricominciato a parlare di uno scambio durante il fine settimana poiché è diventato sempre più impossibile per Harden essere reintegrato nella formazione dei Sixers, hanno detto fonti.

I Sixers volevano due scelte al primo turno dall’accordo Harden e credono che quelle risorse – insieme alle scelte del secondo turno e allo scambio di scelte – diano loro l’opportunità di perseguire un altro playmaker di alto profilo in uno scambio. Per collaborare con l’MVP Joel Embiid e Tyrese Maxey in questa stagione. Per quanto riguarda i Clippers, mantengono la versatile guardia del quinto anno Terrence Mann, che è messo da parte per una distorsione alla caviglia sinistra.

Harden è “estatico” all’idea di andare ai Clippers e spera di recarsi a Los Angeles il prima possibile, hanno detto fonti a lui vicine a Ramona Shelburne di ESPN. C’è la possibilità che partecipi alla partita casalinga dei Clippers martedì sera contro gli Orlando Magic.

Harden, 34 anni, ha chiesto di lasciare Filadelfia a giugno quando ha accettato una player option del valore di 35,6 milioni di dollari per la stagione 2023-2024. Durante un’apparizione promozionale in Cina in agosto, ha chiamato più volte il presidente delle operazioni di basket Daryl Morey un “bugiardo”, e Harden ha ammesso all’inizio di questo mese al suo ritorno in squadra che il loro rapporto era irreparabile.

Harden deve ancora giocare per il Philadelphia in questa stagione, anche se era in panchina con i suoi compagni di squadra durante la partita di domenica, indossando jeans e una giacca verde, dopo aver partecipato alla sessione video pre-partita e al walk-through dei 76ers. Martedì avrebbe dovuto partecipare all’allenamento della squadra presso la struttura della squadra a Camden, nel New Jersey.

Harden, cresciuto nel sud della California e ha recitato alla Artesia High School di Lakewood, ha espresso il desiderio di essere ceduto ai Clippers. The Guard è solo l’ultimo prodotto della California meridionale a giocare in casa per i Clippers.

Leonard, che è di Moreno Valley e ha suonato alla Martin Luther King High School di Riverside, e George, che è cresciuto a Palmdale e ha suonato alla Knight High School, hanno deciso di unirsi ai Clippers durante l’estate del 2019. I Clippers hanno ingaggiato Leonard come giocatore free agent e ha scambiato quattro future scelte al draft con una scelta al primo turno, una scelta al girone superiore e due scambi di scelte insieme a Shai Gilgeous-Alexander e Danilo Gallinari per George.

I Clippers hanno anche ingaggiato Westbrook, che ha giocato alla Leuzinger High School di Lawndale prima di recitare all’UCLA, come free agent durante la pausa All-Star, dopo che il playmaker è stato acquistato dal suo contratto con lo Utah a seguito di uno scambio con i Lakers.

Harden è stato uno dei migliori giocatori del campionato negli ultimi dieci anni, vincendo tre titoli di marcatore e il premio MVP del campionato 2018. La scorsa stagione ha guidato il campionato negli assist.

Harden, Westbrook e George, i Clippers hanno ora tre dei primi sei giocatori attivi in ​​termini di punti segnati tra coloro che non hanno mai vinto un titolo, secondo la ricerca ESPN Stats & Information. Con questi tre che circondano Leonard, due volte MVP delle finali NBA, i Clippers sperano di vincere il loro primo campionato NBA nella storia della franchigia.

I Clippers (2-1) iniziano martedì una serie consecutiva a Los Angeles contro i Magic prima di affrontare i Lakers mercoledì. I Clippers avranno quattro giorni liberi dopo, quindi l’allenatore Tyronn Lue porterà Harden e Tucker prima di aprire una trasferta di tre partite a New York contro i Knicks lunedì.

In questo viaggio, Harden potrebbe giocare con la sua ex squadra, i Nets, a Brooklyn mercoledì prima che i Clippers finiscano la partita a Dallas venerdì prossimo.

Ohm Youngmisuk di ESPN ha contribuito a questo rapporto.

READ  Il DT Aaron Donald riceve un grosso aumento dai Los Angeles Rams con un contratto rielaborato