Maggio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Fonti: Russell Wilson chiede il licenziamento di Pete Carroll, direttore generale di Seahawks; QB nega il rapporto

Fonti: Russell Wilson chiede il licenziamento di Pete Carroll, direttore generale di Seahawks;  QB nega il rapporto

Prima che i Seahawks cedessero Russell Wilson ai Broncos, hanno cercato l’allenatore dei quarterback Pete Carroll e il direttore generale John Schneider, hanno detto fonti della lega. Atletico. Venerdì, Wilson ha negato il rapporto in un tweet, dicendo: “Non ho mai voluto che (Carroll o Schneider) venissero licenziati”. Ecco cosa devi sapere:

  • Secondo le fonti della lega che hanno parlato, Wilson era convinto che Carroll e Schneider stessero ostacolando la sua ricerca per vincere ulteriori Super Bowl e premi individuali. Atletico Non sono autorizzati a discutere dettagli sulla condizione di anonimato.
  • Il quarterback aveva in mente un sostituto preferito: Sean Payton, recentemente disimpegnato dai New Orleans Saints.
  • Wilson ha presentato la sua richiesta di licenziare l’allenatore e il GM nel febbraio 2022. Pochi giorni dopo la sua chiamata, i massimi dirigenti del team si sono incontrati e hanno deciso di scambiare il nove volte Pro Bowler.
  • Payton e Wilson sono ora uniti a Denver dopo che i Broncos hanno assunto un allenatore in bassa stagione.

Retroscena

L’8 marzo 2022, la leadership di Seahawks ha sostenuto pubblicamente Carroll e Schneider, inviando Wilson ai Broncos per il quarterback di maggior successo nella storia della franchigia, cinque scelte al draft e tre giocatori.

Prima dell’inizio della stagione 2022, Wilson ha rinunciato alla sua clausola di non scambio e ha firmato un’estensione quinquennale da 245 milioni di dollari. Ha detto ai suoi nuovi compagni di squadra che ha riconosciuto Denver come sua destinazione perché credeva che i Broncos potessero vincere un campionato.

Tuttavia, i piani di Wilson non sono iniziati bene nella sua prima stagione a Denver. Ha tirato per 3.524 yard in 15 partite con touchdown (16) e una percentuale di completamento (60,5). I Broncos sono andati 5-12, inclusa una sconfitta nella prima settimana contro il Seattle, e sono finiti all’ultimo posto nell’AFC West. Durante la brutta stagione di Denver, la squadra ha licenziato l’allenatore Nathaniel Hackett per 15 partite nel suo primo anno con l’organizzazione.

READ  Jay Powell afferma che la lotta all’inflazione della Federal Reserve “non è finita”

Per saperne di più su Wilson e la sua disastrosa prima stagione con i Broncos, continua a leggere Atletica Ecco la storia completa di Kalyn Kahler, Mike Sando e Jayson Jenks.

Cosa stanno dicendo?

Venerdì Wilson ha risposto alla segnalazione su Twitter.

“Amo Pete, era una figura paterna per me, John ha creduto in me e mi ha costruito”, ha detto Wilson. “Non voglio licenziarli. È solo che ognuno di noi deve vincere. Avrò sempre rispetto per loro e amore per Seattle.

Vai più a fondo

“Troppa influenza”, troppi pochi successi nel primo anno di Russell Wilson con i Broncos

(Foto: Naomi Baker/Getty Images)