Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Funzionari statunitensi affermano che 40 aerei Boeing sono stati esaminati mentre continuano le indagini sull'esplosione a mezz'aria

Funzionari statunitensi affermano che 40 aerei Boeing sono stati esaminati mentre continuano le indagini sull'esplosione a mezz'aria

Funzionari federali hanno informato una commissione del Congresso sulla loro indagine su un aereo di linea che ha perso un pannello della fusoliera durante il volo questo mese, rivelando che le compagnie aeree hanno ispezionato 40 aerei Boeing identici.

Jennifer Homendy, capo del National Transportation Safety Board, e l'amministratore della Federal Aviation Administration Mike Whitaker hanno trascorso due ore a informare i membri del Comitato per il commercio del Senato a Washington mercoledì, mentre continuano a vorticare domande su come il pannello di un aereo dell'Alaska Airlines sia esploso durante il viaggio a 16.000 piedi… Sopra l'Oregon. I funzionari hanno notato che le loro indagini separate su Boeing e sull'incidente sono ancora nelle fasi iniziali.

“Non è stato detto nulla riguardo alle sanzioni o all'applicazione delle norme, ma quando ci sarà un risultato finale, non ho dubbi che ci saranno delle conseguenze”, ha detto il senatore Jerry Moran, repubblicano del Kansas, in un'intervista dopo la sessione a porte chiuse.

Whitaker ha osservato che la FAA si sta concentrando “sulle sfide che la Boeing ha dovuto affrontare in un periodo di tempo più lungo, di cui questo incidente e questo potenziale disastro sono solo un elemento”, ha detto Moran.

READ  La Cina revoca il divieto di viaggi di gruppo per aumentare le scorte di turismo e hotel in Asia

Durante la conferenza stampa, “c'era anche interesse nel cercare di assicurarsi che la FAA stesse svolgendo il proprio lavoro di supervisione”, ha detto Moran.

La Federal Aviation Administration (FAA) e il National Transportation Safety Board (NTSB) hanno rifiutato di commentare il briefing.

Separatamente, Homendy ha detto che la sua agenzia esaminerà come il pannello potrebbe essere prodotto da Spirit AeroSystems e installato su un aereo dell'Alaska Airlines. Dopo la conferenza stampa ha detto ai giornalisti che il pannello è stato prodotto in Malesia dal principale fornitore di Boeing.

Questo sviluppo pone maggiore attenzione sulla catena di fornitura globale di Boeing. Da molti anni l’azienda ha esternalizzato la produzione di molti dei suoi prodotti.

Un portavoce di Spirit AeroSystems ha confermato che la spina è stata prodotta in Malesia e ha affermato che la società si è impegnata a collaborare con l'NTSB.

Nel frattempo, il CEO della Boeing David Calhoun ha trascorso la giornata visitando la fabbrica di Spirit AeroSystems a Wichita, Kansas. Ha promesso che le due società lavoreranno insieme per “migliorare”.

Calhoun e l’amministratore delegato di Spirit Patrick Shanahan – ex dirigente della Boeing e segretario alla difesa statunitense ad interim la cui nomina da parte del presidente Donald Trump alla guida del Pentagono è fallita – hanno incontrato circa 200 dipendenti di Spirit in quello che le due società chiamavano un municipio.

“Miglioreremo” perché gli ingegneri e i meccanici della Boeing e della Spirit “impareranno da questo, e poi lo applicheremo a tutto ciò che facciamo insieme”, ha detto Calhoun.

Shanahan ha detto ai lavoratori che lavorando con l'NTSB, la FAA, le compagnie aeree e la Boeing, “ripristineremo la fiducia”.

READ  Aggiornamenti in tempo reale, Banca del Giappone, PMI cinese

L'incontro del CEO ha avuto luogo mentre entrambe le società devono affrontare un esame accurato della qualità del loro lavoro.

Un aereo Max 9 dell'Alaska Airlines è stato costretto a effettuare un atterraggio di emergenza il 5 gennaio dopo che un pannello chiamato sigillo della porta è saltato via dal lato dell'aereo poco dopo il decollo da Portland, Oregon.

L'NTSB sta indagando sull'incidente, mentre la Federal Aviation Administration sta indagando se Boeing e i suoi fornitori abbiano seguito le procedure di controllo qualità.

Alaska e United Airlines, le uniche altre compagnie aeree statunitensi che volavano con il Max 9, hanno riferito di aver trovato dispositivi allentati nelle guarnizioni delle porte di altri aerei che avevano ispezionato dopo l'incidente. Entrambe le compagnie aeree hanno cancellato centinaia di voli mentre i loro aerei Max 9 sono rimasti a terra.

Mercoledì le azioni Boeing sono aumentate dell'1%, ma sono scese del 18% dopo l'incidente, rendendo la società di Arlington, Virginia, la società con le peggiori prestazioni nel Dow Jones Industrial Average in quel periodo.