Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I comandi vocali di Gemini non richiedono più di premere Invio

I comandi vocali di Gemini non richiedono più di premere Invio

Uno degli aspetti più fastidiosi dell'utilizzo dell'app Gemini per Android come sostituto dell'Assistente Google fin dal primo giorno è dover inviare/inviare manualmente i comandi vocali. Fortunatamente, Google ha risolto questo comportamento.

Al lancio di giovedì, i comandi vocali a Gemini richiedevano di premere Invio. Hai finito il quadrante e l'indicatore pulsante del microfono (il materiale sei tu) continuerà a girare prima di fermarsi dopo alcuni secondi. È allora che ti rendi conto che è necessario fare clic sulla freccia di invio.

Oltre ad aggiungere qualche secondo a un'interazione vocale che dovrebbe essere rapida, premere un pulsante per segnalare il completamento sembra decisamente arcaico dopo aver convissuto con gli assistenti vocali per diversi anni. Fondamentalmente ha trasformato il metodo di input del microfono nella conversione da parlato a testo.

Sabato abbiamo notato che i comandi vocali venivano inviati automaticamente tramite il pannello in sovrapposizione (pulsante di accensione, scorrimento nell'angolo, “Ehi Google”) e l'app completa. Inoltre, i Gemelli si rendono conto molto più velocemente quando hai finito di parlare.

Sembra essere una soluzione lato server ed è fantastico che il team Gemini stia dando priorità al rollback del cast/voce. Google ha anche rilasciato a Piccolo aggiornamento Venerdì all'app/collegamento Gemini.

Maggiori informazioni sui Gemelli:

FTC: Utilizziamo collegamenti di affiliazione automatici per guadagnare entrate. Di più.

READ  Per molte persone con nervi diversi, The Sims è stato un sollievo per tutta la vita