Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I conservatori del Regno Unito subiscono una “terribile” notte di sconfitte alle elezioni locali

I conservatori del Regno Unito subiscono una “terribile” notte di sconfitte alle elezioni locali
  • Primo grande test elettorale per il primo ministro Sunak
  • I conservatori perderanno 1.000 seggi – sondaggista
  • I laburisti dicono che vinceranno le prossime elezioni generali

LONDRA, 5 maggio (Reuters) – Venerdì i conservatori del primo ministro britannico Rishi Sunak hanno affrontato i risultati delle elezioni locali mentre gli elettori hanno punito il suo partito dopo un anno di scandali politici, inflazione e crescita economica stagnante.

Mentre i partiti al potere spesso faticano nelle elezioni di medio termine, i risultati del consiglio del Regno Unito saranno il più grande e ultimo test del sentimento degli elettori prima delle prossime elezioni generali del prossimo anno.

È stato contato solo un quarto degli 8.000 seggi consiliari negli enti locali, che sono responsabili della fornitura quotidiana di servizi pubblici come cassonetti e scuole.

I primi risultati, che non hanno influenzato la maggioranza del governo in parlamento, hanno visto i conservatori subire una perdita netta di 218 seggi, il principale partito laburista di opposizione guadagnare 118 seggi ei liberaldemocratici guadagnare 57 seggi.

I laburisti hanno affermato in una dichiarazione che, sulla base di questi risultati delle elezioni locali, sono sulla buona strada per vincere le prossime elezioni generali con un vantaggio di otto punti sui conservatori.

Il partito di Sunak ha perso contro i laburisti in seggi chiave nel nord e nel sud dell’Inghilterra, mentre i liberaldemocratici stavano facendo breccia nelle parti più ricche del sud.

Il Primo Ministro ha detto ai giornalisti che i risultati finora mostrano che la gente vuole che il suo partito al governo mantenga le proprie priorità, ma che è ancora troppo presto nel processo di annuncio dei risultati per prendere decisioni ferme.

READ  L'arbitro della MLB Angel Hernandez, bersaglio di abusi da parte di tifosi e giocatori, si è ritirato

John Curtis, il sondaggista più popolare della Gran Bretagna, ha affermato che sulla base dei risultati finora, i conservatori erano in “significativi problemi elettorali” e potrebbero subire una perdita netta di circa 1.000 seggi, in linea con la previsione più pessimistica del partito.

Il quadro completo della posizione dei partiti non sarà chiaro fino a venerdì, quando la maggior parte delle assemblee annuncerà i propri risultati.

Aree del campo di battaglia

Sunak ha cercato di ripristinare la credibilità dei conservatori da quando è diventato primo ministro in ottobre dopo mesi di turbolenze economiche e scioperi.

I conservatori hanno cambiato primo ministro tre volte nell’ultimo anno dopo che Boris Johnson è stato parzialmente estromesso alle feste tenute negli edifici governativi durante i blocchi del COVID-19, e Liz Truss è stata estromessa a seguito di una scommessa sui tagli fiscali che ha offuscato la reputazione della Gran Bretagna per la stabilità fiscale.

Il lavoro ha guadagnato in alcune aree che hanno sostenuto l’uscita dall’Unione Europea nel referendum sulla Brexit del 2016.

Nelle prime ore di venerdì, i laburisti hanno conquistato il controllo dei consigli di Plymouth, Stoke-on-Trent e Medway, tre aree chiave del campo di battaglia considerate vitali per le speranze del partito di vincere le prossime elezioni generali.

Il partito di Sunak ha perso il controllo di almeno otto consigli.

Il deputato di Plymouth Jonny Mercer ha detto che è stata una notte “terribile” per i conservatori.

I conservatori hanno perso più di 1.300 seggi quando la maggior parte di queste elezioni locali è stata disputata l’ultima volta nel 2019, il che avrebbe dovuto contribuire a ridurre le perdite in queste elezioni.

READ  Kim Kardashian paga una multa di 1,3 milioni di dollari alla SEC per aver pubblicizzato Crypto su Instagram

Gavin Barwell, ex ministro conservatore e membro della Camera alta, ha affermato che i risultati riflettono le turbolenze politiche ed economiche dell’anno passato.

Sunak “sta migliorando ma è partito molto indietro e ha un lavoro incredibile per cercare di colmare il divario”, ha detto alla BBC.

Segnalazione di Andrew MacAskill; Montaggio di Michael Perry

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.