Maggio 25, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Brent è salito a quasi $ 140 quando West Mulls è stato bandito dalla Russia

  • Lunedì i prezzi del greggio sono aumentati del 10% a quasi $ 140 al barile.
  • Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha detto alla NBC che gli Stati Uniti stavano discutendo con l’Europa un divieto del petrolio russo.
  • I prezzi del gas negli Stati Uniti alla pompa sono aumentati dell’11% settimanalmente a $ 4 al gallone, il livello più alto dal 2008.

I prezzi del greggio sono aumentati di quasi il 9% lunedì a 130 dollari al barile per la prima volta da luglio 2008, quando gli Stati Uniti, insieme ai leader europei, hanno affermato che stavano valutando la possibilità di vietare le esportazioni di energia della Russia.

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha dichiarato alla NBC che i timori di una crisi dell’offerta hanno portato a un costante aumento dei prezzi del petrolio. “Conferenza stampa” Domenica, gli Stati Uniti si sono impegnati in colloqui con gli alleati europei Divieto petrolifero russo.

I futures sul greggio Brent sono aumentati dell’8,8% a $ 128,60 al barile alle 2:50 EST, mentre i futures sul petrolio West Texas Intermediate (WTI) benchmark degli Stati Uniti sono aumentati dell’8,2% a $ 125,20 al barile.

Ad un certo punto nel commercio asiatico, il greggio Brent ha raggiunto il picco di 139,13 dollari al barile. Sia i futures sul petrolio greggio Brent che WTI sono aumentati del 65% fino ad oggi.

La Russia è il terzo produttore mondiale di petrolio, rappresentando circa il 10% dell’offerta globale. Agenzia Internazionale dell’Energia.

Scott Sheffield, ex amministratore delegato di Natural Resources, uno dei principali produttori di petrolio di scisto negli Stati Uniti, ha affermato che i prezzi del petrolio potrebbero salire a $ 200 al barile poiché gli Stati Uniti non potrebbero far fronte alla carenza di forniture a causa dell’embargo russo sul petrolio greggio. Financial Times Segnalato.

READ  Morto a 81 anni Vicente Fernandez, icona messicana e "King of Rancheras" - NBC Los Angeles

“L’unico modo per fermare Putin è vietare le esportazioni di petrolio e gas”, ha detto Sheffield al FT venerdì. “[But] Se il mondo occidentale annuncia che metteremo al bando petrolio e gas russi, saranno 200 dollari al barile, probabilmente – da 150 a 200 dollari più facili”.

L’aumento dei prezzi del greggio ha già spinto verso l’alto i prezzi alla pompa, con i prezzi del gas negli Stati Uniti in aumento dell’11% a $ 4 al gallone domenica rispetto alla settimana prima, il livello più alto dal 2008. AAA.

“L’aumento dei prezzi del petrolio continua a svolgere un ruolo chiave nell’aumento dei prezzi”, ha affermato l’AAA Comunicato stampa di giovedì. Poiché i prezzi del greggio continuano a salire, i prezzi alla pompa continueranno a salire.