Maggio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il lottatore Big E si rompe il collo durante Smackdown, evita gravi lesioni

Il lottatore Big E si rompe il collo durante Smackdown, evita gravi lesioni

Big E ha subito un infortunio al collo e fortunatamente non è andata peggio.

Big E ha subito un infortunio al collo e fortunatamente non è andata peggio.
foto: Getty Images

Big E è fortunato a non essere paralizzato. Cerca Stone Cold Steve Austin, Hiromu Takahashi, Hayabusa, Nikki Bella, Sabo, Hardcore Holly, Paige ed Edge. Tutti i lottatori professionisti che hanno subito gravi lesioni al collo e la cui carriera e vita sono cambiate a causa di ciò. L’ex WWE Champion e membro del New Day è una delle star più famose della compagnia e ha quasi un decennio di successi alla fine di venerdì. Si è rotto il collo a causa di una mossa di wrestling fallita e pericolosa.

In qualche modo, Big E, il cui vero nome è Ettore Ewen, non sembra aver sacrificato la sua carriera. Ha twittato video dal suo letto d’ospedale, chiaramente indossando un grande collare. Big E ha detto venerdì sera tardi che può sentire tutti i suoi arti, ma ha riportato la diagnosi di un medico di un collo rotto. Un altro video pubblicato da Ewen sabato mattina è andato più nel dettaglio. Le sue vertebre C1 e C6 sono rotte e non spostate. Fortunatamente , Non ha danni al midollo spinaleNon ci sono danni ai legamenti e non è necessario alcun intervento chirurgico. Nessun orario è stato fissato per un eventuale ritorno sul ring. Gli ex lottatori professionisti che hanno subito lesioni simili hanno trascorso diversi mesi a riprendersi prima di allacciarsi di nuovo le scarpe.

L’orribile infortunio si è verificato durante un episodio dal vivo di Smack Down! Big E stava lottando in un tag team match insieme al compagno di scuderia Kofi Kingston contro Sheamus e Ridge Holland. Dopo che la lotta si è estesa fuori dal ring fino all’imbottitura più sottile che copre il pavimento del ring, l’Olanda da 6 piedi e 1.250 libbre ha tentato un suplex pancia a pancia a 5 piedi-11, 285 libbre. Il lancio in stile olimpico di solito provoca il lottatore Fai questo passo per andare Dai loro piedi, capovolgi la testa e atterra sulla schiena. Il 36enne Big E non ha fatto un giro completo e ha finito male.

Big E è atterrato in cima alla sua testa ed è rimasto immobile nel paddock prima che le telecamere entrassero nel ring, dove l’incontro si è concluso rapidamente. Big E non è mai stato più visto nello show. I commentatori della WWE Michael Cole e Pat McAfee, che si trovano a pochi metri dalla Big E, sembravano allarmati dalle sue condizioni e hanno menzionato più volte prima della fine della clip quanto fosse grave il suo infortunio. Prima del taglio, Cole ha detto che Big E era in cura per il personale medico di emergenza. È stato legato a una barella nella fila a bordo ring prima di essere portato dal ring in un ospedale locale. Mentre si allontanava dalla vista, Big E ha salutato la folla a Birmingham, Ala.

Non sorprende che, come la sua personalità di wrestling, Big E fosse il più positivo possibile dopo diverse ore. Diversi rapporti hanno affermato che uno dei lottatori che lo hanno visitato in ospedale era Holland.

“Davvero, ha significato così tanto per me che così tanti di voi erano così gentili e connessi, si sono fermati a vedermi e mi hanno mandato un messaggio”, ha detto Ewen nel video che ha pubblicato sui social media. “Mi sento come un cilindro rotto, ma sono così grato, starò bene. È una benedizione”.

C’è una ragione per cui la WWE ha una sorta di pubblicità “non provarlo a casa” durante ogni spettacolo. Il wrestling professionistico è un forma d’arte massiccia, dove le manovre dolorose sembrano reali ma sono progettate. Holland e Big E sapevano quali eventi avrebbero dovuto accadere e hanno cercato di fornire il miglior intrattenimento possibile al pubblico dal vivo e al pubblico televisivo nazionale che guardava su Fox. È difficile incolpare qualcuno per la situazione, ma se Holland non è sicuro di poter portare correttamente la mossa alla Big E, perché provarci? È solo in gioco il sostentamento di un altro uomo.

È un aspetto scioccante per i Paesi Bassi, che hanno avuto precedenti problemi di sicurezza sul ring. Durante la partita di agosto 2020 contro Johnny Gargano in NXTHolland ha fatto una mossa in cui ha lasciato cadere il suo avversario in testa. Miracolosamente, Gargano non ha perso il tempo dell’episodio, gareggiando nel pay-per-view della compagnia tre giorni dopo la trasmissione televisiva della partita. Holland è un wrestler professionista solo dal 2016 e ha firmato con la WWE nel 2018. Dopo l’incidente di venerdì, è chiaro che parte del suo allenamento è saltato, o peggio ancora, è molto sconsiderato sul ring.

READ  Matthew Morrison come giudice di So You Think You Can Dance - Deadline della Fox