Dicembre 5, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il potere del cane: la regista Jane Campion definisce Sam Elliott “un po’ un ****” per le critiche

Il potere del cane: la regista Jane Campion definisce Sam Elliott "un po' un ****" per le critiche

Jane Campion ha definito Sam Elliott una “puttana” dopo aver criticato il suo film candidato all’Oscar potere del cane Sulla rappresentazione dei cowboy e del selvaggio West.

Elliott, la cui eredità cinematografica è strettamente legata all’Occidente, ha affermato di aver considerato “personale” il ritratto del film dell’Occidente americano.

Lo ha definito “un pezzo di merda” e ha paragonato i cowboy di Campion ai ballerini di Chippendale che “indossano una cravatta e nient’altro”, aggiungendo: “Corrono in classe e senza magliette. Ci sono tutte queste allusioni all’omosessualità dappertutto .il film”.

Elliot ha detto di Campion: “Cosa ci fa questa donna da lì? [New Zealand] Conosci il West americano? “

Parlando con diverso Prima dei Directors Guild of America Awards – dove ha vinto il Feature Film Award – Campion ha detto: “Mi dispiace, era un po’ un ****. Non è un cowboy. È un attore”.

“L’Occidente è uno spazio mitico e c’è molto spazio per l’obiettivo. Penso che sia un po’ sessista… Mi considero creativo e penso che lui mi veda prima come una donna o qualcosa di meno di lui. E io no lo apprezzo.”

Benedict Cumberbatch ne Il potere del cane

(AFP)

Anche la protagonista del film ed ex distributore Netflix, Benedict Cumberbatch, ha risposto alle critiche di Elliott.

potere del cane egli è Nominato per 12 Oscarinclusa quella per il miglior film e una nomination alla regia per Jane Campion.

Leggere indipendentequattro stelle qui.

READ  Lo spettacolo di Dave Chappelle è stato cancellato dopo il contraccolpo, ma lo spettacolo continuerà