Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In che modo la funzionalità Protezione dispositivo rubato di IOS 17.3 può farti risparmiare denaro e stress

In che modo la funzionalità Protezione dispositivo rubato di IOS 17.3 può farti risparmiare denaro e stress

Lui gioca

L'ultimo aggiornamento software di Apple, 17.3, ha una caratteristica importante che ti consente di interrompere tutto ciò che stai facendo per passare in questo momento.

è chiamato Proteggi i dispositivi rubatiSebbene il reato specifico da cui protegge possa essere “raro“, secondo Apple, due giornalisti tecnologici e migliaia di vittime che hanno perso milioni di dollari non sono d’accordo.

“In molti fine settimana, mi sveglio con e-mail di vittime che mi dicono che è successa loro esattamente la stessa cosa. “Hanno perso decenni di foto e risparmi di una vita e sono rimasti scioccati dal fatto che il loro iPhone non fosse così protetto come pensavano”, editorialista Senior Personal Technology presso il Wall Street Journal. Joanna Stern Me lo ha detto in un colloquio telefonico.

Stern e il suo collega Nicole Nguyen Ho trascorso l'ultimo anno a riferire su un crimine in crescita in tutto il mondo: i ladri stanno sfruttando le vulnerabilità dei software Apple e dell'umanità.

I truffatori chiedono a qualcuno di rivelare la propria password (spesso prendono di mira le persone nei bar fingendo di voler condividere i contatti) oppure filmano qualcuno mentre sblocca il telefono. Nel momento in cui ottengono la password, prendono anche il telefono vero e proprio.

Quando le vittime si rendono conto che i loro telefoni sono spariti, hanno già spento i dispositivi e la follia criminale è già in corso.

READ  I Beats Solo Buds hanno un bell'aspetto e un prezzo ancora migliore

“Si trattava di un trucco molto semplice. 'Prendi il passcode, prendi il telefono, prendi i soldi'”, spiega Stern. “$ 10.000 è l'importo minimo solitamente prelevato [from one victim], con un massimo di circa $ 50.000 per un singolo telefono rubato. Stern ha anche affermato che recentemente questo crimine di ingegneria sociale ha preso di mira un numero crescente di anziani.

“Non conosciamo statistiche precise al riguardo [crime]”Ma ho parlato con le forze dell'ordine nelle città di tutto il mondo che dicono: 'Questo è diventato un grosso problema e non sappiamo cosa fare al riguardo'”, aggiunge Stern.

Mentre le forze dell'ordine potrebbero non essere in grado di rallentare questa nuova ondata di rapimenti e sequestri, l'ultimo ad opera di Apple Proteggi i dispositivi rubati Il vantaggio certamente può. “Non c'è niente da perdere se lo accendi”, concorda Stern.

Come attivare la protezione del dispositivo rubato

Assicurati che il tuo iPhone abbia il sistema operativo più recente 17.3. Il modo più semplice per verificarlo è andare su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software.

Da qui vai alle impostazioni. Inizia digitando “proteggi dispositivo rubato” nella barra di ricerca nella parte superiore dello schermo. Dovresti vedere l'opzione per fare clic su di esso immediatamente. Poi Apple dice:

Anche se lo haiAggiornamenti automatici“Con l'attivazione, spesso devi accedere alle impostazioni e toccarlo manualmente per attivarlo. (Non so esattamente perché, ma tutti quelli che conosco devono farlo manualmente, anche se hanno questa funzione “attivata”).

  • Su un iPhone con Face ID: Tocca Face ID e codice, quindi inserisci il codice.
  • Su un iPhone con un pulsante Home: Tocca Touch ID e codice, quindi inserisci il codice.
READ  Microsoft prevede di proteggere il DNS di Windows come mai prima d'ora. Ecco come.

Scorri verso il basso fino alla sezione Protezione dispositivo rubato, quindi tocca Attiva protezione.NB: Se non vedi la sezione Protezione dei dispositivi rubati, potrebbe essere necessario assumere più alto ID viso O Contatto identificativo Innanzitutto.

Cosa fa questa nuova impostazione?

Una volta attivata questa funzione, il ladro non sarà in grado di accedere e chiudere il tuo account. Il tuo iPhone ora richiede un'autenticazione aggiuntiva per accedere ad alcune informazioni. Inoltre impedisce alcune modifiche se rileva che non ti trovi in ​​un luogo attendibile, come casa o ufficio.

In questo caso, Apple rileva che è necessario autenticarsi con Face ID o Touch ID prima di poter eseguire determinate azioni, tra cui:

  • Utilizza password o passkey salvate nel portachiavi
  • Utilizza i metodi di pagamento salvati in Safari (riempimento automatico)
  • Disattiva la modalità smarrito
  • Cancella tutti i contenuti e le impostazioni
  • Richiedi una nuova Apple Card
  • Visualizza il numero della tua Apple Card virtuale
  • Esegui alcune azioni di Apple Cash e Risparmi in Wallet (ad esempio, Apple Cash o trasferimenti di risparmi)
  • Usa il tuo iPhone per configurare un nuovo dispositivo (ad esempio, Quick Start)

Per assicurarti che il tuo iPhone riconosca posizioni amichevoli, torna a Impostazioni > Privacy e sicurezza > Servizi di localizzazione > quindi scorri verso il basso fino a Servizi di sistema > Posizioni importanti. Assicurati che sia “ON”.

Compleanno di Apple Mac: Il Mac di Apple ha ottenuto il punteggio più alto 4-0. Come un computer grande quanto una palla da bowling ha cambiato il gioco della tecnologia

C'è qualche motivo per non utilizzare la protezione del dispositivo rubato?

L'unica volta in cui potrebbe essere difficile attivare questa funzione è quando desideri sbarazzarti del tuo attuale telefono e passare a quello successivo. Dovrai attendere un'ora prima di poter apportare questa modifica.

READ  I giocatori di MW3 chiedono soluzioni mentre gli imbroglioni continuano ad affliggere le partite

Anche se nulla di tutto ciò costituisce la prova di un fallimento, si tratta di un passo eccellente per rallentare questa crescente tendenza alla criminalità. Ho sentito molte persone che pensano che solo perché usano un dispositivo Apple, non può essere violato, rubato o truffato.

Anche se Apple fa meglio in termini di sicurezza rispetto alla maggior parte delle altre aziende, lo dice “Lavora instancabilmente Ogni giorno per proteggere tutti i nostri utenti dalle minacce nuove ed emergenti. Noi – giornalisti come Stern, e in realtà tutti noi – dobbiamo insistere affinché rimangano fedeli alla loro parola che “[Apple] “Continueremo a sviluppare protezioni per aiutare a mantenere sicuri gli account degli utenti.”

#####

Jennifer Jolie È un editorialista di tecnologia di consumo vincitore di un Emmy Award e corrispondente in onda. I punti di vista e le opinioni espressi in questa colonna sono quelli dell'autore e non riflettono necessariamente le opinioni di USA TODAY. Chiamala JJ@Techish.com.